Il cantante di “Aaron’s Party” fa ufficialmente il suo ritorno.

Martedì 30 gennaio 2018, Aaron Carter ha annunciato che il suo prossimo album, Amore, uscirà il 16 febbraio. È il suo primo LP dal 2002 Un altro terremoto.

“Per me, è tutta una questione di musica. E se c’è una lezione che ho imparato questa [last] anno, è non soffermarsi sul passato, ma vivere per il futuro “, ha detto in un comunicato (via Spettacolo stasera). “Sono così grato ai miei fan e non vedo l’ora di condividere questa musica profondamente personale che è venuta dal profondo del mio cuore e della mia anima.”

Il cantante trentenne ha anche rivelato che si metterà in viaggio subito dopo l’uscita del record. Secondo il suo sito web, il suo tour 2018 inizierà il 22 febbraio a Teaneck, NJ e terminerà il 16 marzo a Kansasville, Wis.

Come Nicki Swift riportato in precedenza, Carter ha dato ai fan un assaggio del suo nuovo sound nel dicembre 2017 con l’uscita del suo singolo principale, “Don’t Say Goodbye”.

“Sono entusiasta della mia nuova uscita #dontsaygoodbye senza tutti i tori negativi ** t, è bello essere nel posto in cui sono oggi”, ha twittato al momento, aggiungendo, “Grazie a tutti coloro che supportano me e la mia musica e ascoltano effettivamente ho un messaggio è amore duro amore amore senza il quale non posso vivere”.

Carter è riuscito a tornare sotto i riflettori durante un 2017 piuttosto difficile. Il cantante di “Sooner or Later” è stato arrestato per presunta DUI e possesso di marijuana a luglio, solo pochi mesi dopo la morte del padre. Da allora, ha fatto pubblicamente una faida con il fratello Nick dei Backstreet Boy, ha rotto con la sua ragazza dopo essersi dichiarato bisessuale, ha totalizzato la sua auto in un grave incidente ed è stato visitato dalla polizia a casa a seguito di una presunta minaccia di suicidio.

Per fortuna, Carter sembra essere in un posto molto migliore e più sano in questi giorni mentre guarda avanti nel 2018. Ha debuttato la sua trasformazione sbalorditiva a novembre, avendo guadagnato 45 libbre. da quando è entrato in riabilitazione a settembre, a seguito di un’apparizione emotiva I dottori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui