Non molto tempo dopo aver cancellato la sua residenza a Las Vegas, Adele ha ora fatto marcia indietro rispetto all’ennesima apparizione importante. Come forse ricorderete, la cantante britannica si è recentemente recata su Instagram per annunciare che non si esibirà a Las Vegas. “Mi dispiace tanto, ma il mio spettacolo non è pronto. Abbiamo provato assolutamente tutto il possibile per metterlo insieme in tempo e perché fosse abbastanza buono per te”, ha detto Adele ai suoi 49 milioni di follower il 20 gennaio, appena un giorno prima dell’inizio della sua residenza.

?s=109370″>

Ha poi spiegato che lo spettacolo è stato influenzato da diversi ritardi causati dalla pandemia, dicendo: “Metà della mia troupe, metà della mia squadra sono a corto di Covid, lo sono ancora ed è stato impossibile finire lo spettacolo”. Altrove, Adele visibilmente emotiva ha ammesso di essere stata “sventrata” e si è scusata con i suoi fan per la cancellazione dell’ultimo minuto. I fan e le altre celebrità allo stesso modo si sono presto rivolti alla sezione dei commenti per mostrare il loro sostegno.

“Buon per te essere onesto e aperto al riguardo”, ha scritto Adam Lambert. “Sono sicuro che lo spettacolo vale la pena aspettare in più. Ti mando un grande abbraccio”. “Non piangere amore”, ha aggiunto Kim Zolciak-Biermann. “Ci saremo quando sarà pronto! Tutto accade per una ragione. Ti vogliamo bene.” Nonostante la recente cancellazione di Las Vegas, sembra che Adele potrebbe aver bisogno di un po’ più di tempo per salire sul palco… e potrebbe non essere dovuto al COVID.

Ci sono problemi in paradiso tra Adele e Rich Paul?

Come riportato dal Daily Mail, Adele ha ora deciso di fare marcia indietro rispetto alla sua esibizione ai BRIT Awards, che si terrà l’8 febbraio alla O2 Arena di Londra. “Stanno parlando con il suo team per vedere se può apparire tramite collegamento video”, ha detto una fonte alla pubblicazione. “È un enorme mal di testa, ma vogliono che sia coinvolta in qualsiasi modo sia d’accordo”.

Fonti affermano che l’ultima cancellazione di Adele, così come quella che coinvolge la sua residenza a Las Vegas, è dovuta a problemi nella sua relazione con l’agente sportivo Rich Paul. “Ci sono problemi in paradiso”, ha detto un’altra fonte al New York Daily News. “Ecco perché non può esibirsi.” Hanno anche aggiunto che Adele ha pianto durante le prove per la sua residenza a Las Vegas, facendo delle pause per parlare al telefono con il suo ragazzo.

Queste stesse voci sono state apparentemente confermate da un’altra fonte di Casino.org, che ha affermato a Page Six che i problemi di relazione di Adele l’hanno “portata a trovarsi in un posto in cui non era sicura di andare avanti”. L’insider ha aggiunto: “Non puoi concentrarti se non sei dove devi essere nella tua testa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui