Il giocatore NBA australiano Ben Simmons fa un sacco di titoli fuori dal campo da basket. I fan vogliono sapere cosa succede al giocatore di basket e alla sua ex, Maya Jama. I due hanno effettivamente concluso il loro fidanzamento nell’agosto 2022, secondo il New York Post, a causa di orari di lavoro e viaggi impegnativi. Prima di quella relazione, Simmons usciva con Kendall Jenner. La coppia ha dato il via alle cose nel 2018, ma la loro relazione di nuovo e di nuovo non è durata.

Sebbene Simmons abbia iniziato e concluso molte relazioni romantiche con donne di prim’ordine, ha anche favorito diverse relazioni in campo. Simmons è molto stretto con LeBron James. Nel 2020, Simmons ha detto a “Reel Talk” che lui e James avevano un grande cameratismo. “Siamo decisamente fratelli”, ha detto Simmons. “Ho molto rispetto per lui, appena arrivato al college, al liceo. Guardandolo con ammirazione e poi essere in grado di competere contro qualcuno del genere”. Simmons ha ammesso di misurare i suoi progressi nel basket con quelli di James. “Io progredisco nel mio gioco per giocare allo stesso livello e competere [with] il meglio è una sensazione incredibile”, ha aggiunto Simmons.

Ma Simmons non ha la stessa facile affabilità con la star di Sixers Joel Embiid. I due hanno giocato insieme per i Philadelphia 76ers prima che Simmons si unisse ai Brooklyn Nets e mentre erano compagni di squadra, non hanno sempre avuto un senso di connessione.

Ben Simmons afferma di non aver ricevuto il supporto di cui aveva bisogno

Le cose si sono fatte difficili durante il periodo di Ben Simmons con i Philadelphia 76ers durante la postseason del 2021. Nella settima partita con gli Atlanta Hawks, Simmons non ha preso un tiro aperto, che si è concluso con una sconfitta per i Sixers. Questo congelamento in campo ha creato tensione con il suo allora compagno di squadra Joel Embiid. Simmons ha chiesto di essere scambiato ed è tornato a Los Angeles, secondo NBC Sports, per concentrarsi sul mal di schiena e sulla salute mentale.

Nel podcast di JJ Redick “The Old Man and the Tree”, Simmons ha affermato di non aver ricevuto supporto da Embiid e Coach Rivers. “Ho già a che fare con molto mentalmente nella vita, come fanno molte persone, ma sono arrivato a un punto in cui dopo [Hawks] serie che sto ricevendo – è dalle persone da cui dovresti avere il supporto, quel conforto da, e non lo stavo ricevendo neanche io “, ha detto Simmons.” Quindi è stato un tributo per me.

Redick ha provocato il conflitto e ha detto: “No, chiamiamolo così com’è. Chiamiamolo così com’è. Sai che amo Joel [Embiid] e sai che amo Doc [Rivers], ma essenzialmente ti hanno gettato sotto l’autobus dopo il gioco 7. “Simmons ha concordato. Parlando con ESPN, Simmons ha detto di Embiid:” Non parlo con Jo. Non abbiamo mai veramente parlato”, aggiungendo che non c’era amicizia lì. “È un grande giocatore, semplicemente non ce l’abbiamo fatta”, ha aggiunto.

Joel Embiid afferma che i media hanno preso la sua dichiarazione fuori contesto

Joel Embiid ha parlato alla stampa in quel momento della sconfitta del 2021 contro gli Hawks. “Voglio dire, sarò onesto. Pensavo che il punto di svolta fosse quando noi – non so come dirlo – ma pensavo che il punto di svolta fosse solo che avevamo un tiro aperto e abbiamo fatto un tiro libero e noi ha mancato l’altro e poi sono scesi e hanno segnato”, ha detto Embiid, per Sportscasting.

Embiid si è pentito di come quella citazione fosse stata presa dai media e ha sentito che i punti vendita l’hanno usata per stimolare il conflitto tra lui e Simmons. “Questo è ciò che [the media] fa “, ha detto a Sports Illustrated.” Ho elencato un sacco di cose che sono successe. E quel piccolo pezzo era ovunque. Non siamo riusciti a far funzionare nulla. È un peccato, ma se, come giocatore, vuoi leggerlo, non posso aiutarti.” Ma si è anche difeso, dicendo che non ha problemi a chiamare i suoi compagni di squadra, che era Simmons all’epoca, e incoraggiandoli a lavorare di più.

Nonostante questo attrito, Embiid è aperto a un’amicizia con Simmons. Come Il punteggio riportato nel marzo 2022, Embiid ha detto: “Non mi dispiacerebbe essere amici. Sono solo io”. Quindi forse c’è una possibilità di riaccendere un po’ di quel vecchio cameratismo dei Philadelphia 76ers, anche se Simmons è ora con i Brooklyn Nets.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui