Poco più di un mese dopo che il presidente Donald Trump è risultato positivo al coronavirus, a suo figlio maggiore, Donald “Don” Trump Jr., è stata diagnosticata la malattia. Il portavoce di Don Jr. ha confermato la notizia il 20 novembre 2020 a NBC notizia, affermando in parte: “Don è risultato positivo all’inizio della settimana ed è stato in quarantena nella sua cabina dal risultato.”

Simile a molti altri membri della sua famiglia, Don Jr. ha diffuso numerose falsità sul coronavirus. Alla fine di ottobre 2020, ad esempio, ha dichiarato in modo inesatto che il numero di decessi correlati a COVID-19 è sceso a “quasi nulla”, secondo Politico. Al momento della stesura di questo documento, 250.000 americani sono morti a causa del coronavirus, secondo Il New York Times.

Don Jr. non è l’unico con legami con la Casa Bianca che ha confermato una diagnosi di COVID-19 a novembre. Il segretario per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano Ben Carson ha rivelato tramite Facebook di essere stato “gravemente malato”, mentre il figlio di Rudy Giuliani, aiutante della Casa Bianca Andrew Giuliani, risultato positivo. Ma per ora, concentriamoci sulla diagnosi di Don Jr. e diamo un’occhiata a come sta.

La verità sui sintomi di Donald Trump Jr.

Il portavoce di Donald Trump Jr. ha rivelato a Notizie NBC il 20 novembre 2020, che il suo cliente sta andando bene. “Finora è stato completamente asintomatico e sta seguendo tutte le linee guida COVID-19 consigliate dal punto di vista medico”, hanno affermato.

Se Don Jr. ha bisogno di qualche consiglio su come affrontare il coronavirus, ci sono molti membri della famiglia che può chiamare. Non solo il presidente Donald Trump aveva il COVID-19, ma anche la first lady Melania Trump e il figlio adolescente della coppia, Barron Trump. Oh, e poi c’è la ragazza di Don Jr., l’ex alleata di Fox News Kimberly Guilfoyle. Per quanto riguarda i suoi colleghi, il segretario stampa della Casa Bianca Kayleigh McEnany, Kellyanne Conway e molte figure legate alla Casa Bianca sono tutte risultate positive.

Al momento della stesura di questo articolo, i cari di Don Jr. non hanno affrontato pubblicamente la sua diagnosi. Ciò include Guilfoyle, che ha portato su Instagram il 19 novembre per condividere un selfie con la didascalia “Il meglio deve ancora venire!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui