Amanda Kloots ha ricordato il suo amato marito, Nick Cordero, in un tributo straziante. Come i fan ricorderanno, i medici hanno ricoverato Cordero in ospedale il 20 marzo 2020, per Us Weekly. Kloots ha tenuto aggiornati i fan sulle condizioni di suo marito tramite Instagram e Instagram Stories. All’inizio, i medici hanno diagnosticato erroneamente Cordero con la polmonite, ma in seguito hanno stabilito che soffriva di COVID-19. Cordero non aveva condizioni di salute preesistenti, ma COVID ha ancora devastato il suo corpo.

“È andato al pronto soccorso il 30 marzo e si è intubato con un ventilatore il 1 aprile”, ha condiviso Kloots in un post su Instagram dell’8 maggio 2020. “Da allora ha sofferto di un’infezione che ha causato l’arresto del suo cuore, aveva bisogno di rianimazione, ha avuto due mini ictus, è andato in ECMO, è andato in dialisi, ha avuto bisogno di un intervento chirurgico per rimuovere una cannula ECMO che limitava il flusso sanguigno alla gamba, una faciatomia per alleviare la pressione sulla gamba, un’amputazione della gamba destra, una risonanza magnetica per indagare ulteriormente sul danno cerebrale, diverse spazzate bronchiali per liberare i suoi polmoni, un’infezione del setto che causa shock settico, un fungo nei suoi polmoni, buchi nei polmoni , una tracheotomia, coaguli di sangue, bassi livelli ematici e piastrinici e un pacemaker temporaneo per aiutare il suo cuore “.

Il 5 luglio 2020, Kloots ha dato ai fan la notizia che tutti temevano: Cordero aveva perso la sua battaglia con COVID-19. “Dio ha un altro angelo in cielo adesso”, ha condiviso. Continua a scorrere per scoprire come lo ha ricordato in un altro triste anniversario.

Amanda Kloots ha condiviso un post straziante sul ricovero di Nick Cordero

Amanda Kloots ha continuato a ricordare suo marito, Nick Cordero, attraverso tutte le pietre miliari buone e cattive. Kloots, che è l’ultimo ospite di Il discorso, ha portato su Instagram il 30 marzo 2021, per condividere un video di ritorno al passato in cui lei e il figlio Elvis Cordero ascoltano musica al The Grove.

Nella didascalia del post, ha condiviso i dettagli del giorno in cui ha lasciato il marito al Cedar Sinai di Los Angeles. “Non ci siamo abbracciati. Non ci siamo salutati. Non potevamo. Era chiaro che era malato di qualcosa e non potevamo correre rischi”, ha scritto. Kloots ha condiviso che credeva che suo marito sarebbe stato in ospedale solo per poche ore, quindi lei ed Elvis andarono ad ascoltare musica e ammazzare il tempo.

“Quello è stato l’ultimo giorno in cui ho visto Nick nei panni di Nick”, ha scritto. “Vorrei poter tornare indietro nel tempo, correre da lui mentre si allontanava, prenderlo, baciarlo e tenerlo tra le mie braccia. Il 1 aprile è andato sul ventilatore e non gli ho più parlato”. Kloots ha offerto il suo amore e le sue preghiere a chiunque altro avesse vissuto un’esperienza simile di lasciare una persona cara in ospedale e non vederla mai tornare a casa. I fan si sono radunati intorno a Kloots e il post ha ricevuto un’incredibile quantità di commenti, che si spera daranno a Kloots un senso di pace.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui