Amy Klobuchar si è fermata a “The View” il 1 ottobre e ha parlato a lungo della sua diagnosi di cancro al seno e di come l’ha superata.

Quando il co-conduttore Sunny Hostin ha menzionato che alcuni dei colleghi del senatore non sapevano nemmeno che sarebbe stata in cura, ha annuito mentre si apriva sulla sua guarigione. “Uno dei modi in cui ho superato tutto questo [was] con la mia incredibile famiglia, mio ​​marito che si alza presto per portarmi alle radiazioni, i medici e le infermiere della Mayo Clinic a Rochester, Minnesota”, ha spiegato. “E poi perfetti sconosciuti che non sapevano nemmeno che ce l’avessi che mi avrebbero aiutato a mettere la valigia quando viaggio avanti e indietro tra Washington e il Minnesota sull’aereo, perché non dovrei sollevare nulla dopo la lumpectomia .”

Klobuchar ha anche ammesso di aver saltato l’esame durante la pandemia di coronavirus. “Ho pensato, ‘Beh, aspetterò un po’, aspetterò un po” e poi abbastanza sicuro sono entrato, ho scoperto di avere un cancro al seno in stadio 1, ho fatto la lumpectomia, ho avuto le radiazioni e ho imparato dopo che, migliaia di donne in questo momento hanno un cancro al seno non rilevato”. Ha usato la sua esperienza come un avvertimento per gli altri. “È ora di programmare questi esami che hai rimandato. Un americano su tre ha rimandato gli esami di routine perché ti salverà letteralmente la vita”, ha avvertito. Klobuchar ha anche parlato della morte prematura di suo padre durante “The View”. Continua a leggere per maggiori dettagli.

Amy Klobuchar doveva tenere la testa alta

Oltre a sottoporsi a un trattamento per il cancro al seno, Amy Klobuchar ha dovuto affrontare la morte di suo padre, il rispettato editorialista Jim Klobuchar, a maggio. Tuttavia, non si è lasciata abbattere da questo. “Mio padre è morto durante il tempo e ho pensato: ‘Beh, l’attenzione è su ciò che ho di fronte’ e sul lavoro che stavo svolgendo al Senato e quando sono arrivato a un punto in cui ho sentito che era ora di condividere la storia, l’ho fatto”, lei detto i co-conduttori di “The View”.

Per quanto riguarda gli altri che stanno attraversando una situazione simile? Klobuchar consiglia loro di ricordarsi di “mantenere [their] scopo nella vita.” Ha continuato, “Mantieni un senso di radicamento su ciò che sta succedendo nella tua vita e cerca di essere resiliente.” Era evidente che ha usato questo consiglio nella sua stessa vita quando ha ricordato il suo tempo con suo padre alla fine della sua vita “Sapevamo che sarebbe stato un lungo addio e poi per me è stato un regalo, quegli ultimi mesi dopo il vaccino ho avuto modo di essere lì con lui, ho avuto modo di tenergli la mano”, ha detto.

Continuando su come ha sopportato i suoi trattamenti contro il cancro, Klobuchar ha detto: “È stato un momento di grande gioia stare con [my dad] ed è per questo che superare il cancro è sembrato secondario rispetto a dirgli addio”, ha concluso. È chiaro che Klobuchar crede che valga la pena combattere qualsiasi lotta con una mentalità positiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui