L’attrice ha appena parlato della sua relazione rocciosa con la sua ex co-protagonista.

Martedì 6 febbraio 2018, AnnaLynne McCord è apparsa su Il Wendy Williams Show per promuovere il suo nuovo film Prima prendiamo Brooklyn. E, mentre era lì, la 30enne ha rivelato alla conduttrice Wendy Williams che lei e Shenae Grimes hanno avuto qualche dramma serio sul set di 90210.

Quando le è stato chiesto se si teneva in contatto con lei 90210 compagni di cast, McCord ha rivelato, “Sai, è davvero divertente. Shenae ed io – che interpretava Annie – siamo stati letteralmente l’uno alla gola dell’altro per cinque anni.”

E a quanto pare, la faida della coppia non finse fino a poco prima che la serie andasse in onda. “E il giorno prima di avvolgere, Shenae mi chiama e lei è come, ‘Ehi. Non posso credere che sia finita!'” Ricordando la sua reazione alla sorprendente telefonata di Grimes, McCord disse a Williams: “Sono come, ‘B?!'”

D’accordo con Williams che era come la “ragazza media” sul set, McCord ha spiegato, “Sono stato appena rimosso da tutto. Avevo ansia sociale e non lo sapevo, quindi ti fa sembrare un vero e proprio piccolo, um, pezzo di lavoro.”

Fortunatamente, però, McCord e Grimes sono stati in grado di mettere la loro brutta storia dietro di loro e i due hanno continuato a diventare amici intimi, con McCord anche dopo essere andato al matrimonio di Grimes al modello Josh Beech nel 2013.

McCord in seguito elaborato sulla sua relazione passata con Grimes alla prima di Prima prendiamo Brooklyn il 7 febbraio. Parlando con Noi Settimanale, ha detto, “C’erano solo discrepanze, ego, così tanto ego”, aggiungendo, “Quando sei così giovane – Shenae aveva 18 anni, avevo 20 anni – abbiamo questo spettacolo folle che aveva così tanto clamore intorno ad esso e il nostro ego erano fuori da questo mondo.”

“Quando succede, sei un po’ gettato sotto i riflettori di Hollywood e dei primi successi, e tutte quelle cose e hai a che fare con i tuoi demoni, cosa che io e lei eravamo entrambi, segretamente,” continuò McCord. “Le nostre storie nascoste erano una parte importante di ciò che ci ha fatto essere le persone che forse eravamo”.

Come aveva detto su Il Wendy Williams Show, McCord ha notato che aveva avuto a che fare con un trauma da “grave ansia” del suo passato durante le riprese 90210, il che l’ha portata a scagliarsi contro i suoi co-protagonisti che hanno visto “18-20 ore al giorno”. Ha spiegato: “Li vedi più della tua famiglia, più del tuo ragazzo. Quindi sono loro che prendete tutto, e penso che io e Shenae abbiamo personalità così forti, l’attrito c’era ed era anche una cosa energetica.”

McCord ha concluso: “Questa è la bellezza di cercare di crescere un po’, giusto? Crescere davanti alla gente è difficile.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui