Gli americani potrebbero non avere familiarità con il nuovo fidanzato di Renée Zellweger, Ant Anstead. Ma nel Regno Unito, Anstead è un po’ un nome familiare, avendo ospitato diverse serie legate all’auto come “Wheeler Dealers”, “For the Love of Cars” e “Ant Anstead Master Mechanic”, secondo IMDb. Anstead sta ora portando il suo lavoro dalla nostra parte dello stagno, recitando nella serie Discovery+ “Celebrity IOU: Joyride”, che secondo Us Weekly è il luogo in cui lui e Zellweger si sono incontrati per la prima volta.

Anstead si è anche recentemente trasferito in un’impresa commerciale oltre la TV. Secondo il Sunday Times, a marzo ha collaborato con il campione di Formula 1 Jenson Button e il designer Mark Stubbs per far rivivere lo storico marchio automobilistico di Radford – pensa alla Mini Cooper originale.

Il 7 agosto, Anstead e la compagnia hanno presentato la loro prima auto sotto il moniker Radford – il Project 62 – durante un evento al Lyon Air Museum di Orange County, secondo DriveTribe. E un ex membro del cast di “Real Housewives of Orange County” era presente. Chi era? Scoprilo dopo il salto.

Lydia McLaughlin è “così felice” per Ant Anstead

Lydia McLaughlin di “The Real Housewives of Orange County” ha condiviso una foto su Instagram Story (nella foto sopra) di se stessa e di suo marito Doug insieme ad Ant Anstead e Renée Zellweger all’evento di lancio del Progetto 62 di Anstead. Casuale, vero? “Siamo così felici per te @ant_anstead”, ha scritto nel post.

Secondo Us Weekly, Lydia è apparsa nelle stagioni 8 e 12 della serie originale “Real Housewives”, ma alla fine se ne è andata a causa del dramma estenuante dietro le quinte. Lydia ha affermato allo sbocco che i produttori dello spettacolo istigano il dramma, volendo “mostrare tutte le tue verruche, ma poi ti redimeranno”. Ma a quanto pare una volta spente le telecamere, alcuni dei suoi co-protagonisti hanno portato la cosa a un livello completamente nuovo. “Quello che stava succedendo dietro le quinte, sentivo, era [something] che se lo spettatore avesse visto, non sarebbe mai stato in grado di essere riscattato. Erano così cattivi”, ha detto. “Non puoi mai, tipo, incoraggiare qualcuno che sarebbe così crudele”.

Fortunatamente per Lydia, lei e suo marito sembrano stare bene senza lo spettacolo Bravo. I due pubblicano una rivista di lusso per uomini chiamata “Nobleman” e Lydia ha pubblicato il suo libro nel 2015 chiamato “Beyond Orange County”, secondo il suo sito ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui