La cantante e cantautrice Billie Eilish ha discusso per la prima volta della sua diagnosi di sindrome di Tourette nel 2018 dopo che i video compilation dei suoi tic hanno iniziato a fare il loro giro su Internet. “Ho diagnosticato Tourettes”, ha dichiarato Eilish in un lungo post sulla sua storia di Instagram (tramite Billboard). “Non l’ho mai menzionato su Internet perché nessuno pensa che sia morta**. Oltre al fatto che non ho mai voluto che le persone pensassero alle tourettes ogni volta che pensano a me”, ha continuato. Il cantante di “Ocean Eyes” ha continuato spiegando che i suoi tic sono di tipo fisico e nel tempo ha imparato i modi per sopprimerli nel tentativo di non distrarre. “Ma ancora una volta sorprendente [sic] loro non fanno che peggiorare le cose dopo che il momento è finito “, ha spiegato. Eilish ha concluso, “Queste compilation che avete fatto dei miei tic sono divertenti e di basso livello anche quando li prendete in giro tutti ***. So che siete tutti confusi su cosa sia, quindi solo per farvi sapere… le sue tourettes.”

Billie Eilish è "incredibilmente offesa" da come gli altri reagiscono ai suoi tic

Nessun argomento era off-limits durante l'incontro di Billie Eilish con il conduttore David Letterman per un episodio di "Il mio prossimo ospite non ha bisogno di presentazioni" di Netflix.

Mentre la famosa cantante ha passato molto tempo a discutere di come scrive canzoni e rende magica la musica, ha anche parlato della sua diagnosi di sindrome di Tourette e delle sfide che ha dovuto affrontare a causa di ciò. "In realtà mi piace davvero rispondere alle domande al riguardo perché è molto, molto interessante, e ne sono incredibilmente confusa e non capisco", ha confessato a Letterman. "Queste sono cose che non noterai mai se stai solo conversando con me, ma per me sono molto estenuanti", ha spiegato dei suoi tic.

Tuttavia, Eilish era fermamente convinta che la parte più difficile della sua diagnosi fossero le reazioni degli altri. "Il modo più comune in cui le persone reagiscono è che ridono, [think] che sto cercando di essere divertente. E rimango sempre incredibilmente offesa da questo", ha ammesso. "E poi vado, ho Tourettes", ha spiegato. "La cosa divertente è che così tante persone ce l'hanno che non lo sapresti mai", ha aggiunto. Eilish per aver avuto il coraggio di parlare apertamente ed educare gli altri su una questione che è così profondamente personale per lei.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui