La musica popolare affronta comunemente argomenti seri, ma ci sono alcuni brani che semplicemente non sono così dolci, allegri o innocenti come sembrano. In questi casi, melodie contagiosamente orecchiabili e beat ritmati velano i testi oscuri, contorti, deprimenti o semplicemente raccapriccianti che a volte cantiamo inconsapevolmente ai concerti o in macchina. Qualcuno dei tuoi artisti preferiti ti ha abilmente ingannato? Scoprilo di seguito mentre scopriamo 16 inquietanti canzoni pop che le persone adorano …

“Blurred Lines” di Robin Thicke (feat. Pharrell Williams & TI)

“Blurred Lines” è stata la canzone innegabile dell’estate 2013. Il successo di Robin Thicke sembrava abbastanza innocuo, ha trascorso 48 settimane su Tabellone Hot 100, è stato nominato per due Grammy, ed è stato persino coperto Glee. Ma è stata soprannominata “la canzone più controversa del decennio” per un motivo: ha affrontato una forte reazione con accuse di promozione della cultura dello stupro oggettivando le donne e rafforzando il mito dannoso che no non significa sempre no.

“Odio queste linee sfocate! / So che lo vuoi”, canta Thicke nel ritornello orecchiabile ma inquietante. Il co-autore / produttore Pharrell Williams ha continuato a difendere il significato lirico della canzone. “Non vorrei mai dire nulla sul sesso. Tipo, ‘stupro’ significherebbe, ‘Ti farò questo, sai che vuoi che lo faccia a te …'” ha detto al Indipendente nel 2014. “Venivo da un posto decente”.

In ogni caso, la canzone avrebbe continuato a creare molti più grattacapi per le persone coinvolte, grazie a una causa legale secondo cui la canzone aveva strappato la classica canzone di Marvin Gaye “Got to Give It Up”. Quella battaglia resta in appello.

“Pumped Up Kicks” di Foster the People

“Pumped Up Kicks” può sembrare una piacevole hit pop-rock con un tocco hipster, ma il vero significato dietro il singolo di debutto di Foster the People è molto più sinistro. Questa canzone dell’estate 2011, che ha trascorso 40 settimane in Tabellone Hot 100, parla di un adolescente che si prepara a sparare nella sua scuola.

“Tutti gli altri bambini con i calci gonfiati / Faresti meglio a correre, meglio a correre, a correre più veloce della mia pistola”, recita il ripetitivo coro dei timpani. “… Faresti meglio a correre, meglio a correre, più veloce del mio proiettile.”

“Stavo cercando di entrare nella testa di un ragazzino isolato e psicotico”, ha detto il frontman Mark Foster Rolling Stone nel 2011. Ma l’ingannevole contrasto tra il ritmo dance del brano e le sue immagini violente ha portato ad accuse di condonazione della violenza. “È l’esatto contrario”, ha detto USA Today. “La canzone è una piattaforma straordinaria per conversare con i tuoi figli su qualcosa che non dovrebbe essere ignorato, per parlarne in modo amorevole”.

“Bitter Sweet Symphony” di The Verve

La Verve è stata una meraviglia unica, ma la “Bitter Sweet Symphony” del gruppo Britpop ha avuto un impatto notevole. Trascorrere 23 settimane in Tabellone Hot 100, è stato nominato per un Grammy nel 1999, lo stesso anno in cui la band si sciolse.

La melodia ha ripreso vita a metà degli anni 2000 come un sorprendente inno Millennial che è stato spesso suonato durante i diplomi delle scuole superiori. Ma secondo Stereogum, la canzone attraversa una crisi esistenziale mentre il cantante Richard Ashcroft si lamenta di aver venduto la sua anima alla macchina aziendale e di sentirsi intrappolato mentre la vita gli scorre accanto.

“Perché è una sinfonia agrodolce, questa vita / Cercando di sbarcare il lunario, sei schiavo del denaro e poi muori”, canta accanto alla traccia orchestrale che caratterizza la canzone. “E sono un milione di persone diverse da un giorno all’altro / non posso cambiare il mio stampo, no, no.”

Yikes. Forse è ora di riportare la “laurea” della vitamina C mentre gli adolescenti si preparano a partire verso l’età adulta.

“MMMBop” di Hanson

“Mmmbop, ba duba dop / Ba du bop, ba duba dop” è il ritornello estremamente orecchiabile del successo di Hanson del 1997 “MMMBop”. Se questa è l’unica parte che conosci, sarai perdonato per aver pensato che questa canzone manchi di qualsiasi sostanza. Perché secondo i tre fratelli musicali, è una delle canzoni più incomprese di tutti i tempi.

“MMMBop è ironicamente felice [but] dice che la maggior parte delle cose nella vita svaniranno e la maggior parte delle cose che pensi siano importanti spariranno “, ha detto Zac Hanson News.com.au nel 2017. In effetti, la traccia si apre con “Hai così tante relazioni in questa vita / Solo una o due dureranno”.

“La tendenza sarebbe quella di battere il tuo tamburo e battere il tuo petto e dire ‘Siamo stati fraintesi'”, ha continuato. “Ma penso che ci sia servito … a essere fraintesi.”

Ben detto. Essendo uno degli inni pop di maggior successo, ha raggiunto il primo posto nella classifica Tabellone Hot 100 e ha ottenuto il gruppo due nomination ai Grammy.

“What Makes You Beautiful” dei One Direction

“What Makes You Beautiful” ha messo i One Direction sulla mappa nel 2011. Il brano pop bubblegum è stato un successo mondiale per la boy band britannica, vendendo 4,8 milioni di copie solo negli Stati Uniti a giugno 2016.

Sulla sua superficie papavero, sembrava abbastanza innocente, facendo appello al pubblico interpellato del gruppo con cosa Rolling Stone chiamato “assassino di donne, scossa di autostima”. Ma secondo Buzzfeed, One Direction è stato “il peggior colpevole” di aver interpretato una “tradizione di canzoni maschiliste che presumono che la bellezza delle donne sia tutta per loro”.

“Sei insicuro, non sai per cosa / Fai girare la testa quando varchi la porta / Non hai bisogno di trucco per coprirti / Essere come sei è abbastanza”, sono i testi di apertura della canzone, il che porta al ritornello “Non sai di essere bella / Questo è ciò che ti rende bella”.

Va bene, Buzzfeed potrebbe avere un punto qui.

“Some Nights” di Fun.

“Some Nights” è stato un enorme successo per il sonno per Fun., Trascorse sette mesi sul Tabellone Hot 100 nel 2012. Ma i testi introspettivi di questa melodia da festa da ballo sono facili da perdere dietro la propensione della band indie per cori travolgenti e sonori. Secondo Il New York Times, i testi descrivono “l’angoscia esistenziale di un giovane lontano da casa”.

“Per cosa rappresento? / La maggior parte delle sere, non lo so”, riflette il frontman Nate Ruess nel ritornello, prima di chiedere in plancia, “Allora è questo? Ho venduto la mia anima per questo? / Mi sono lavato le mani di quello per questo? / mi mancano mamma e papà per questo? “

“Penso sempre, ‘Chi sono io e perché ho fatto qualcosa del genere?’ E penso che poi richiami alla mia famiglia “, ha spiegato L’Associated Press (attraverso Uproxx). “E ho un legame così forte con loro ed è sempre terapeutico cantare su di loro.”

“Ciao!” di OutKast

“Ciao!” era ovunque nel 2003. Questo singolo principale degli OutKast’s Speakerboxxx / The Love Below è stata la prima canzone in assoluto a raggiungere 1 milione di download a pagamento su iTunes. Ma non lasciarti ingannare dal suo suono entusiasta e divertente: questo è sempre stato profondamente frainteso.

Il grande successo è pieno zeppo di testi immediatamente citabili, come “scuotilo come una foto Polaroid”, ma in realtà è una canzone piuttosto triste che descrive una relazione fatiscente. “Allora perché oh perché oh, perché oh perché oh / Stiamo così negando / Quando sappiamo che non siamo felici qui?” André 3000 richiede nei testi.

“Nell’hip-hop, le persone non parlano molto del loro lato vulnerabile o sensibile perché cercano di mantenerlo reale o di essere duro”, ha detto il cantante Il guardiano. “Questo è ciò che il Amore sotto significa, quella sensazione ribollente di cui alla gente non piace parlare. “

Se ti sei perso quei testi profondi, non sei solo. In effetti, il duo hip hop se lo aspettava. “Non volete ascoltarmi, volete solo ballare,” canta André 3000. Bene, indica OutKast.

“Little Talks” di Of Monsters and Men

“Little Talks” è stato il singolo di debutto follemente popolare di Of Monsters and Men. È stato un successo mondiale per la band islandese nel 2011, trascorrendo ben 101 settimane Tabellone Grafico vendite Rock Digital Song. Ma il suo ritornello dagli ottoni è così ottimista che è facile perdere i suoi testi inquietanti.

“Certi giorni non riesco nemmeno a fidarmi di me stessa / Mi sta uccidendo vederti in questo modo”, le cantanti soliste Nanna Bryndís Hilmarsdóttir e Raggi Þórhallsson duettano per tutta la canzone. “Sei andato, andato, andato via / Ti ho visto scomparire / Tutto ciò che è rimasto è un tuo fantasma.”

Secondo Hilmarsdóttir, la vaghezza di questi testi profondi era intenzionale. “A volte non abbiamo voluto rivelare troppo. Ci piace che le persone leggano le proprie cose nei testi”, ha detto Rivista di interviste nel 2012. “Parla di una coppia e il marito è morto ed è dalla conversazione tra loro due. Non sappiamo se sta impazzendo o se qualcuno è davvero lì”.

“Paparazzi” di Lady Gaga

“Paparazzi” di Lady Gaga è stato uno dei primi successi da club della pop star nel 2009. La gente amava ballare al ritmo di questa canzone umile e allegra, che ha trascorso 27 settimane sul Tabellone Hot 100, ma il suo significato è in realtà piuttosto oscuro.

“Sono il tuo più grande fan / Ti seguirò finché non mi amerai / Paparazzi”, canta Gaga nel ritornello. “Tesoro sarai famoso / Inseguirti finché non mi ami / Paparazzi.”

“[The song is about] lottando per trovare un equilibrio tra successo e amore “, ha detto la Madre Mostro Il Daily Telegraph. “La canzone parla di alcune cose diverse: parla delle mie lotte, voglio la fama o l’amore? Si tratta anche di corteggiare i paparazzi per innamorarsi di me”.

L’immaginario da stalker dei testi è stato reso ancora più inquietante durante una delle esibizioni più iconiche di Gaga. All’MTV VMAS del 2009, ha usato spettacoli teatrali violenti e ha scioccato il pubblico appendendosi al soffitto e finendo sanguinando a morte sul palco mentre cantava questa melodia.

“Born in the USA” di Bruce Springsteen

Questa potente traccia di Bruce Springsteen potrebbe essere la canzone più incompresa nella storia del rock classico. “Born in the USA” suona come un inno patriottico, ma il suo vero significato aveva una rilevanza sociopolitica più profonda quando fu pubblicato nel 1984, poiché affrontava gli effetti devastanti della guerra del Vietnam sui veterani che tornavano a casa.

“Torna a casa in raffineria / Il responsabile delle assunzioni dice ‘Figliolo, se dipende da me'”, canta Springsteen. “Sono andato a vedere il mio VA / Ha detto ‘Figliolo, non capisci’ … / Sono dieci anni che brucia lungo la strada / Nessun posto dove correre non ho nessun posto dove andare / Nato negli Stati Uniti”

Trascorrere 17 settimane in Tabellone Hot 100, la pista ha lanciato Springsteen in una celebrità internazionale, ma è stata notoriamente interpretata male dal presidente Ronald Reagan. “Il futuro dell’America riposa nel messaggio di speranza, nelle canzoni di un uomo che tanti giovani americani ammirano, Bruce Springsteen del New Jersey”, ha detto durante un discorso elettorale (via Tabellone).

Ma come il Bestia quotidiana ha insistito nel 2014, “La canzone – ovviamente la storia di un sistema rotto e di un governo che vede i suoi cittadini come ingranaggi usa e getta in una macchina da guerra – non è affatto un inno pro-America”.

“… Baby One More Time” di Britney Spears

Il singolo di debutto di Britney Spears “… Baby One More Time” è una delle canzoni pop più iconiche di tutti i tempi. Questo grande successo internazionale ha trascorso 32 settimane sul Tabellone Hot 100 e incoronata Spears come la principessa regnante del pop. Ma il vago significato della melodia è stato fortemente contestato sin dalla sua uscita nel 1998.

Come ha scritto Alice Bolin Il toast nel 2014, l’ambiguità e la desolazione dei suoi testi, come “Colpiscimi, piccola, ancora una volta”, “La mia solitudine mi sta uccidendo” e “Quando non sono con te, perdo la testa”, sono diventate tutte il più preoccupante è la dicotomia innocente contro sexy del video musicale della scolaretta della canzone. Per non parlare del fatto che la Spears aveva solo 16 anni all’epoca.

Ma come ha rivelato John Seabrook nel suo libro del 2015, The Song Machine, I cantautori svedesi Max Martin e Rami Yacoub pensavano che “hit” fosse lo slang degli adolescenti americani per “call” (tramite il Huffington Post). Nella canzone, la Spears sta semplicemente interpretando una ragazza che vuole che il suo ex le dia una chiamata perché si sente sola dopo la loro rottura.

Phew! Almeno quel testo è stato finalmente chiarito. Tuttavia, questa canzone è piuttosto cupa.

“My Sharona” di The Knack

Il primo singolo di successo dei Knack, “My Sharona”, racconta la storia di un ragazzo che si innamora di una ragazza che lavora dietro il bancone di un negozio di abbigliamento. È rapidamente salito al numero 1 e ha trascorso 22 settimane su Tabellone Hot 100 nel 1979.

Ma i testi volgari, velati dall’iconica linea di basso della canzone, dalla consegna balbettante e dall’alta energia, sono molto più inquietanti di quanto ci si potrebbe aspettare – e, francamente, rasentano la pedofilia. Sharona non era solo una persona reale, aveva anche solo 17 anni quando questa canzone è stata scritta.

“Non mi fermerò mai, mi arrenderò, una mente così sporca / Mi alzo sempre per il tocco del tipo più giovane … / Mmm-la mia Sharona,” canta il frontman Doug Fieger, che all’epoca aveva 25 anni traccia. Yikes.

“È stato come essere colpito alla testa con una mazza da baseball; mi sono innamorato di lei all’istante”, ha detto Fieger Il Washington Post nel 2005, spiegando che i due si frequentavano da anni. “Avevo 25 anni quando ho scritto la canzone. Ma la canzone è stata scritta dal punto di vista di un ragazzo di 14 anni. È solo una canzone onesta su un ragazzo di 14 anni.”

È vero?

“Drunk In Love” di Beyoncé (feat. Jay-Z)

“Drunk In Love” dei Queen Bey, tratto dal suo iconico album omonimo del 2013, è innegabilmente accattivante e sexy come dovrebbe essere una traccia di Beyoncé con suo marito Jay-Z. Ma sotto il suo ritmo a tutto volume e la voce perfetta come sempre ci sono testi che hanno suscitato grandi polemiche.

Durante i suoi versi, Jay-Z si riferisce a se stesso come Ike Turner, che notoriamente ha abusato di Tina Turner (nome di nascita Anna Mae). “Sono Ike Turner, alzati, piccola, no, non suono / ‘Ora mangia la torta, Anna Mae!'” Rappa nella canzone. “Ha detto: ‘Mangia la torta, Anna Mae!'”

Secondo il International Business Times, questo è un riferimento a un momento particolarmente violento nel film biografico del 1993 sulla coppia, cosa c’entra l’amore con questo, durante il quale Ike schiaffeggia Tina e le spinge la torta in faccia quando si rifiuta di mangiarla. Beyoncé e Jay-Z furono infine accusati di avallare o deridere gli abusi domestici sul testo. Anche i fan adoranti del cantante non avrebbero lasciato il loro preferito fuori dai guai per questo.

“Non starmi così vicino” della polizia

La voyeuristica “Every Breath You Take” è la scelta più ovvia per quanto riguarda le inquietanti canzoni dei Police, ma “Don’t Stand So Close To Me” ha battuto. Questo successo ha trascorso 18 settimane su Tabellone Hot 100 e ha vinto un Grammy alla rock band britannica nel 1982. Ma si tratta letteralmente di un insegnante che ha una relazione sessuale con uno dei suoi studenti.

“Giovane insegnante, il soggetto / Della fantasia di una scolaretta / Lo vuole così tanto … / Tentazione, frustrazione / Così male che lo fa piangere,” canta Sting in pista. “Discorsi sciolti in classe / Per ferire provano e provano / Parole forti in sala professori / Le accuse volano / Non serve, lui la vede … / Non starmi così vicino.”

“Volevo scrivere una canzone sulla sessualità in classe”, ha detto Sting nella biografia della band del 1981, La Polizia: L’Historia Bandido (attraverso Sting.com). “Avevo fatto pratica di insegnamento nelle scuole secondarie e avevo il compito di avere ragazze di 15 anni che mi adoravano – e io le adoravo davvero! Come ho tenuto le mani lontane da loro non lo so”.

Sul serio, così inquietante.

“Invisible” di Clay Aiken

“Invisible” è stato un grande successo nel 2003 per idolo americano il secondo classificato Clay Aiken, trascorse 20 settimane sul Tabellone Hot 100. Ma anche con la sua melodia allegra e accattivante e la caratteristica cintura di potenza di Aiken, non è difficile non notare che è fondamentalmente “Every Breath You Take” del 21 ° secolo.

“Non è una di quelle canzoni in cui le parole risaltano necessariamente”, ha detto Aiken MTV. “Molte delle canzoni dell’album sono molto emozionanti, ma ‘Invisible’ è semplicemente divertente.” Va bene, analizziamolo: “Cosa fai stasera? / Vorrei poter essere / Una mosca sul tuo muro / Sei davvero solo?” canta la canzone. “Se fossi invisibile, potrei semplicemente guardarti nella tua stanza / Se fossi invisibile, stanotte ti farei mio.”

. Come Trambusto dichiarato nel 2015, questa canzone potrebbe essere un semplice caso di amore non corrisposto, ma alcuni dei suoi testi suonano decisamente inquietanti.

“Chop Suey!” di System of a Down

“Chop Suey!” è stata facilmente una delle canzoni più strane dei primi anni 2000. Il brano System of a Down ha trascorso solo quattro settimane su Tabellone Hot 100 prima che venisse ritirato dalle onde radio dopo che il memorandum di Clear Channel del 2001 suggeriva che fosse inappropriato all’indomani dell’11 settembre.

Nonostante il suo successo di breve durata, la sua energia frenetica, i versi spumeggianti e il ponte emotivo travolgente sono memorabili come sempre. Ma è incredibilmente oscuro e l’argomento serio è facilmente perso nella traduzione a causa di queste differenze stridenti. “Lo stile è così spezzettato”, ha detto il produttore Rick Rubin Rolling Stone nel 2016. “È sia difficile cantare che probabilmente difficile da ascoltare.”

Con testi come “Non credo che tu abbia fiducia nel mio / Suicidio ipocrita / Piango / Quando gli angeli meritano di morire”, la traccia approfondisce la dipendenza e il suicidio. “La canzone parla di come veniamo considerati in modo diverso a seconda di come passiamo”, ha detto il chitarrista Daron Malakian NME (attraverso Fatti della canzone). “Se dovessi morire ora per abuso di droghe, potrebbero dire che me lo meritavo perché ho abusato di droghe pericolose”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui