Britney Spears è andata su Instagram il 3 maggio per condividere i suoi sentimenti sui documentari che sono stati rilasciati sulla sua vita. Questo segna la seconda volta che Spears parla direttamente di uno di questi documenti, il primo è “Framing Britney Spears” che è stato pubblicato il 5 febbraio, e l’altro pubblicato dalla BBC il 1 maggio intitolato “The Battle for Britney: Fans, Cash and una tutela. ” Sebbene ci sia stato quasi sempre un solido interesse nella vita della Spears, molti sono diventati più curiosi di lei da quando ha deciso di allontanarsi dai riflettori nel 2019. “Non so nemmeno da dove cominciare, perché questo è è così difficile da dire per me. Non mi esibirò nel mio nuovo spettacolo Domination. Non vedevo l’ora di assistere a questo spettacolo e vedervi tutti quest’anno, quindi farlo mi spezza il cuore “, ha scritto Spears su Instagram in quel momento. Ha detto ai suoi fan che voleva trascorrere del tempo con la sua famiglia dopo che suo padre, Jamie Spears, si era ammalato.

Da quel momento, l’attività sui social media della Spears è diventata abbastanza frequente e molti dei suoi post sono stati definiti “bizzarri” in numerose occasioni da vari media. Sia che stia ballando nel suo salotto o che stia postando domande e risposte, la Spears ha suscitato più preoccupazione per la curiosità negli ultimi tempi, specialmente quando si tratta delle sue didascalie su Instagram. Il suo caricamento il 3 maggio non è stato diverso. Continua a leggere per scoprire cosa ha pubblicato.

Britney Spears ha definito i documentari sulla sua vita “così ipocriti”

Britney Spears ha caricato un video su Instagram in cui ballava in uno studio indossando minuscoli pantaloncini e un crop top. Anche se il video in sé non era fuori dalla norma per la cantante “Piece of Me”, la didascalia sbatteva contro i suddetti documentari che sono stati rilasciati sulla sua vita. La Spears ha iniziato la sua didascalia scrivendo che l’anno 2021 è “decisamente migliore” del 2020, ma che “non sapeva che sarebbe stato come QUESTO”. Ha continuato aggiungendo che ci sono stati “così tanti documentari” su di lei quest’anno, che mostrano “le opinioni degli altri” sulla sua vita, e mentre ammette di essere “profondamente lusingata” – anche se potrebbe essere sarcasmo – chiama i dottori “così ipocrita.”

“Criticano i media e poi fanno la stessa cosa ????? Dannazione … non vi conosco ma sono entusiasta di ricordarvi che anche se ho avuto dei momenti piuttosto difficili nella mia vita … Ho passato momenti incredibili nella mia vita e sfortunatamente i miei amici … penso che il mondo sia più interessato al negativo !!!! Voglio dire … non dovrebbe essere un affare e società sul FUTURO ???? Perché evidenziare i momenti più negativi e traumatizzanti della mia vita da sempre ???? ” Ha scritto la Spears.

Britney Spears ha raddoppiato il fatto che gestisce il suo account Instagram

Britney Spears ha cambiato marcia per far sapere ai suoi 29,6 milioni di follower su Instagram che ha “così tanti viaggi” in programma per l’estate e che non vede l’ora di ballare “in studi diversi”. Dopo aver parlato di mettere uno stagno koi nel suo cortile e di aver gridato a Martha Stewart e Paris Hilton, la Spears è tornata ai documentari. “PSSSS In realtà non parlo affatto con Billy B quindi sono onestamente molto confuso !!!” La Spears ha detto, riferendosi al truccatore Billy Brasfield, che è apparso nel documentario della BBC. A marzo, Brasfield ha detto a Page Six che Spears non aveva il controllo dei suoi social media, a cui la Spears ha risposto in quel momento e menzionato di nuovo nel suo post del 3 maggio. “Questo è il mio Instagram !!!!” lei scrisse. La Spears ha concluso la sua lunga didascalia con un’ultima nota sui documentari, che evidenzia il periodo difficile che ha avuto a che fare con i paparazzi dopo ogni sua mossa. “PSSSSS no paparazzi guy … Non volevo che tu e il tuo equipaggio mi seguissi !!!!” Ha detto la Spears.

L’ultima volta che la Spears ha menzionato i documentari è stata il 30 marzo. “Non ho guardato il documentario ma da quello che ho visto ero imbarazzato dalla luce in cui mi hanno messo. Ho pianto per due settimane”, ha sottotitolato la Spears. Video di Instagram – un altro dei suoi balli. È ovvio che la Spears trova questi documentari sconvolgenti e non ha paura di condividere i suoi sentimenti con il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui