Brittany Cartwright sembra più felice che mai dopo aver dato il benvenuto al figlio Cruz Michael Cauchi con il marito Jax Taylor ad aprile. Quello stesso mese, l’ex star di “Vanderpump Rules” si è aperta a E! Notizie su com’era veramente il parto.

“Sono stato in travaglio per 26, 27 ore!” ha detto allo sbocco. “È stata una delle cose più difficili che abbia mai fatto, ma è stata sicuramente la cosa più bella e gratificante. Era tutto così incredibile e ora averlo tra le mie braccia non potevo immaginare la vita senza di lui!”

Ha continuato: “Probabilmente ho pianto di più, ma anche Jax ha pianto. È stato fantastico durante il travaglio, sostenendomi e incoraggiandomi per tutto il tempo. Ho avuto modo di guardare la nascita attraverso uno specchio. È stato così sorprendente e motivante da vedere”.

Brittany ha anche parlato di quanto fosse “stupita” e “orgogliosa” del suo corpo. Sentire i calci ei movimenti di Cruz l’ha solo fatta innamorare di lui. “Dopo aver partorito mio figlio mi sento così forte e così potente. Mi sento più in sintonia con il mio corpo ora di quanto non mi sia mai successo prima”, ha detto.

Ma Brittany ha anche rivelato di provare sentimenti contrastanti riguardo al suo corpo dopo il parto, in parte a causa dei “troll di Instagram”. Continua a leggere per maggiori dettagli.

Brittany Cartwright sta imparando ad amare il suo nuovo corpo

Brittany Cartwright si sta adattando a una nuova vita come mamma dopo aver dato il benvenuto al figlio Cruz ad aprile, e sta “cercando di godersi” il suo corpo dopo il bambino, ha detto a Us Weekly il 6 maggio. La star del reality ha detto che “l’amore per se stessi” è “difficile” guardando altre star di “Vanderpump Rules” come Lala Kent, che ha anche partorito di recente.

“Ho amici come Lala, che letteralmente sembra che non abbia un bambino due giorni dopo. Voglio dire, è una regina impazzita”, ha detto. “Non so nemmeno come, ma il mio corpo è completamente diverso. Sarà un lungo viaggio per me tornare al mio peso.”

Brittany ha anche parlato della “pressione” dei follower sui social media durante la gravidanza. “Quando ero incinta, ho ricevuto così tanti commenti meschini su quale fosse il mio aumento di peso”, ha detto. “Sono stato pesantemente paragonato a Stassi [Schroeder] e Scheana [Shay] e Lala. … Sono sempre stato più grande di loro, ma il mio peso ha sempre oscillato … era difficile vedere tutti quei commenti sulla mia roba di peso quando ero in buona salute e il bambino era sano. “

Brittany ha ammesso di aver “pianto molto” commenti da far vergognare il corpo. “Sei già così emotivo. E poi ero in quarantena, ero a casa, quindi stavo guardando il mio telefono più di quanto avrei dovuto.” Ha aggiunto: “Ci sono state volte in cui mi vergognavo di come apparivo, e non avrei dovuto sentirmi così”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui