Il ritardo Guerre stellari icona è stato appena premiato il suo primo Grammy.

Domenica 28 gennaio 2018, Carrie Fisher ha vinto postumo il premio per il miglior album di parole parlate alla cerimonia pre-teletericale dei Grammy 2018 per la registrazione audio delle sue memorie, La principessa diarista.

L’Accademia di Registrazione Twitter l’account ha annunciato la notizia, scrivendo: “Congratulazioni miglior album di parole parlate – ‘The Princess Diarist’ #CarrieFisher .” Mentre questo segna la prima vittoria di Fisher ai Grammy, è stata nominata nella stessa categoria per il suo libro Bere desiderio nel 2009.

Il co-protagonista e amico di fisher, Mark Hamill, ha risposto rapidamente alla vittoria sui social media. “CONGRATULATIONS al mio #GRAMMY di #SpaceSis!!!” ha Twittato, aggiungendo gli hashtag”#AlwaysWithUs #AlwaysAWinner #CarrieOnFOREVER. Fisher e Hamill hanno recentemente ripreso i loro ruoli di Leila Organa e Luke Skywalker nell’ultimo Guerre stellari Rata Gli ultimi Jedi L’ultimo film di Fisher.

Secondo E! Notizie, La principessa diarista è basato su voci di diario che l’attrice ha scritto mentre interpretava la principessa Leila nell’originale 1977 Guerre stellari film. Il libro è stato pubblicato nel novembre 2016 – un mese prima della sua prematura morte all’età di 60 anni.

Come Nicki Swift In precedenza, Fisher è deceduta il 27 dicembre 2016, pochi giorni dopo aver subito un grave attacco di cuore su un volo da Londra a Los Angeles. In seguito fu rivelato che morì a causa dell’apnea del sonno. Fisher e sua madre, Debbie Reynolds, deceduta il giorno dopo la figlia all’età di 84 anni, sono state entrambe sereggiate il 7 gennaio 2017.

La 60a edizione dei Grammy Awards, che sarà ospitata da Il late Late ShowJames Corden, andrà in onda in diretta dal Madison Square Garden domenica 28 gennaio 2018, alle 19:30 EST su CBS.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui