Carrie Underwood ha appena fatto un annuncio importante!

Mercoledì 18 aprile 2018, la star della musica country ha rivelato che il suo nuovo album, Cry Pretty, uscirà venerdì 14 settembre 2018. As Spettacolo stasera notato, mentre questo sarà il idolo americano sesto album in studio della sua ex, segnerà il suo primo disco pubblicato dopo aver firmato con Capitol Records Nashville.

“A questo punto della mia carriera, mi sento più forte e più creativo che mai”, ha detto Underwood alla pubblicazione in una dichiarazione. “Penso che tu possa sentirlo in questo nuovo album. È emozionante, è pieno di sentimento, è reale e ci divertiamo anche lì. Spero che tutti lo adorino tanto quanto io ho amato farlo.”

L’entusiasmante notizia dell’album segue il suo trionfante ritorno musicale durante il fine settimana agli Academy of Country Music Awards 2018, dove ha eseguito il suo nuovo singolo “Cry Pretty”. L’evento ha segnato la prima apparizione pubblica della cantante 35enne dopo il suo incidente lo scorso novembre.

Un post condiviso da Carrie Underwood (@carrieunderwood) il 18 aprile 2018 alle 5:47 PDT

Come Nicki Swift riportato in precedenza, Underwood aveva iniziato a sdraiarsi dopo aver subito un intervento chirurgico al polso rotto e aver ricevuto da 40 a 50 punti di sutura in faccia dopo una brutta caduta sui gradini della sua casa a Nashville, Tennessee. Poco dopo, ha avvertito i suoi fan che potrebbe sembra “diverso” a causa delle sue ferite. Tuttavia, le foto recenti pubblicate sui social media hanno mostrato che sembrava avere lo stesso aspetto di sempre.

“Sto davvero bene in questi giorni!” ha recentemente condiviso un aggiornamento sulla salute sul suo sito web. “Il mio polso è quasi tornato alla normalità, circa il 90% lì … e i medici dicono che l’ultimo 10% arriverà in tempo. E anche la mia faccia sta guarendo abbastanza bene. Mi sento decisamente più me stesso di quanto non mi sia un po.”

Dopo il ritorno sotto i riflettori della Underwood alla cerimonia di premiazione, si è portata a casa il premio per l’evento vocale dell’anno per il suo duetto con Keith Urban, “The Fighter”. Durante il suo discorso di accettazione emotiva, che ha tenuto subito dopo aver ricevuto una standing ovation per la sua potente performance, ha detto: “Sono ancora un po ‘tremante in questo momento. Grazie, ragazzi. Grazie, radio country”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui