Abbiamo tutti assistito per anni all’innegabile talento e carisma di Will Smith in “The Fresh Prince of Bel-Air”. Forse non sorprende che, dopo aver lasciato la sitcom di successo nel 1996, sia diventato una star del cinema di successo, ottenendo ruoli in film di successo come “Independence Day”, “Men in Black” e “Suicide Squad”, oltre ad atterrare concerti in piatti più acclamati culturalmente come “Ali” e “The Pursuit of Happyness” – solo per citare una manciata dei suoi impressionanti crediti cinematografici. Sebbene il suo complesso matrimonio con la moglie Jada Pinkett Smith sia noto per fare notizia e occasionalmente suscitare polemiche, questa star è conosciuta come un devoto padre di famiglia e ha un impressionante patrimonio netto di $ 350 milioni, per l’avvio.

Nel documentario del 2022 “Will Smith: The Fresh Prince of Hollywood”, la scrittrice culturale Dr. Jennifer Otter Bickerdike ha spiegato che parte del suo fascino è la sua riconoscibilità tra le masse, dicendo (tramite The Grio), “A tutti piace Will Smith. Vuoi per vederlo avere successo”. Potrebbe essere vero, ma nonostante il grande successo e la popolarità dell’attore-musicista, il rapper “I genitori non capiscono” è comunque riuscito a fregare un bel po’ di celebrità nel modo sbagliato durante il suo quarto di secolo nel mondo dello spettacolo .

Dalla faida decennale del multitalento con Janet Hubert (alias OG Aunt Viv) a vari conflitti sorti tra le ricadute a livello di settore del famigerato schiaffo degli Oscar contro Chris Rock, queste sono le celebrità che hanno avuto problemi con Will Smith .

Judd Apatow

Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock agli Oscar del 2022 è stato probabilmente il momento più controverso della sua carriera. Alcune celebrità hanno ritenuto che la sua reazione fosse ingiustificata a seguito di una battuta mal accolta da Rock, in cui il comico diceva: “Jada, ti amo. ‘GI Jane 2’, non vedi l’ora di vederlo, va bene?” La battuta suggeriva che la moglie Jada Pinkett Smith – a cui era stata precedentemente diagnosticata l’alopecia – assomigliasse alla protagonista di “GI Jane”, Demi Moore, che nel film sfoggia una testa rasata. Ma considerando le sue successive scuse, immaginiamo che anche Will potrebbe essere d’accordo sul fatto che lo schiaffo scioccante probabilmente non fosse il modo migliore per risolvere il conflitto.

Judd Apatow è stata tra coloro che hanno denunciato il comportamento controverso di Will, scrivendo in un tweet da allora cancellato (tramite Insider): “Avrebbe potuto ucciderlo. Questa è pura rabbia e violenza fuori controllo”. Dopo aver ricevuto un respingimento nella sfera di Twitter, il regista ha chiarito le sue dichiarazioni su “Pop Culture Spotlight with Jessica Shaw” di SiriusXM. Ammettendo che in realtà non stava guardando gli Oscar quando è andato su Twitter, ma è stato invece informato dell’incidente mentre era al telefono con un amico, ha detto (tramite Entertainment Weekly): “Il mio pensiero personale era che non capivo bene l’offesa, ma potrei interpretarla male perché per me GI Jane era la donna più bella del mondo”.

Apatow ha aggiunto: “Penso solo che ci sia sicuramente un modo per gestire l’insoddisfazione, che non dovrebbe mai dire alla gente che la soluzione è rompere quella barriera e saltare sul palco e commettere un atto di violenza di fronte a persone che sono ispirate da te. “

Janet Hubert

Janet Hubert ha interpretato la zia Viv in “The Fresh Prince of Bel-Air” per tre stagioni prima che il suo continuo scontro con il co-protagonista Will Smith la portasse a essere sostituita nel 1993. “La mia partenza era programmata da molto tempo”, ha detto a HuffPost’s Black Voices quasi due decenni dopo. “Non ci sarà mai una riunione del Principe Fresco. Will Smith e Alfonso [Ribeiro] distrutto una carriera di 20 anni con falsità. Sono stato sbattuto. Will si è scusato più tardi in un articolo di Essence Magazine, ma indugia ancora. È ancora lì”.

Cosa può aver causato tanta animosità tra questi due? Hubert ha affermato da tempo che Smith ha rifiutato di aiutarla a convincere la NBC a emettere un aumento di stipendio durante le trattative contrattuali; nel frattempo, le voci secondo cui era difficile lavorare con lei – stimolate dai commenti pubblici dei suoi ex co-protagonisti sopra menzionati – hanno fatto deragliare la sua carriera. Dopo anni di combattimento sui media, il 2020 ha visto Hubert e Smith risolvere la faida durante lo speciale della reunion della serie HBO Max, nonostante il primo avesse affermato in precedenza che non avrebbe mai partecipato.

“C’era qualche attrito tra me e Will… perché ero incinta. La vita domestica non era affatto buona”, ha chiarito Hubert all’epoca, per The US Sun. Anche se sembra che il suo conflitto con Smith fosse solo uno dei tanti motivi per cui Hubert se ne andò, lei gli disse (tramite PopSugar), “Ho perso tutto … Chiamare una donna di colore ‘difficile’ a Hollywood è il bacio della morte. ” Smith si è scusato pubblicamente con Hubert e fortunatamente per i fan di lunga data, da allora sono rimasti in buoni rapporti, con Hubert che ha persino difeso il comportamento di Smith agli Oscar del 2022.

Howard Stern

Howard Stern è andato al suo programma radiofonico SiriusXM per condividere la sua opinione sulla controversia sugli Oscar di Will Smith nel marzo 2022 e il conduttore del programma radiofonico schietto non si è tirato indietro. “Questo è un segno di grande malattia mentale quando non riesci a controllare il tuo impulso”, ha affermato della violenta reazione della star alla battuta di Chris Rock su “The Howard Stern Show” (tramite Pagina Sei). “Non solo, non era certo uno scherzo offensivo. Non era nemmeno uno scherzo bello.”

Può essere sicuro dire che Stern non era troppo affezionato a Smith dopo l’incidente da titolo, perché lui ha persino paragonato l’attore di “King Richard” all’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Stern ha anche criticato la gestione della situazione da parte dell’Accademia, inclusa la mancanza di misure di sicurezza: per il contesto, mentre ci sono state notizie contrastanti sul fatto che a Smith fosse stato chiesto o meno di lasciare la cerimonia dopo lo schiaffo, secondo Variety, la star è comunque andata ad accettare il premio come miglior attore pochi istanti dopo. E lo shock jock non ha ritenuto che ci fosse molto da indagare dopo che l’Academy ha annunciato un’indagine formale sulla questione, dato che l’intero incidente è stato trasmesso in diretta TV ed è diventato immediatamente virale sui social media.

“Ecco cosa è successo: Will Smith ha aggredito un altro essere umano e voi ragazzi non avete fatto nulla”, ha detto Stern, prima di scherzare sulle misure protettive che avrebbe adottato per evitare questo tipo di calvario. “Te lo dico io, se mai dovessi presentare un Oscar, indosserò un’armatura. Verrei fuori in una gigantesca gabbia di squali.”

Kathy Griffin

Kathy Griffin non ha avuto paura di chiamare Will Smith per le sue azioni agli Oscar del 2022. “Lascia che ti dica una cosa, è una pessima pratica salire sul palco e aggredire fisicamente un comico. Ora dobbiamo preoccuparci tutti di chi vuole essere il prossimo Will Smith nei comedy club e nei teatri”, ha detto twittato. Forse non era sorprendente che Griffin, nota per aver spinto lei stessa i confini della commedia, avesse dei dubbi sulla sicurezza dei cabarettisti dopo aver visto Chris Rock essere schiaffeggiato per una battuta dichiaratamente sgradevole – e questa star sa una o due cose su commedia controversa.

Ricorderete che nel 2017 ha ricevuto una grande reazione contraria dopo aver condiviso un’immagine raccapricciante di se stessa con in mano una replica della testa dell’allora presidente Donald Trump ricoperta di sangue. Sfortunatamente per Griffin, le conseguenze di questa azione probabilmente hanno superato di gran lunga qualsiasi cosa Smith avrebbe potuto avere affrontato per aver schiaffeggiato Rock in diretta TV. Secondo il New York Times, Griffin e il suo team hanno dovuto incontrarsi con i servizi segreti e il Dipartimento di giustizia a causa della foto scioccante, che molti credevano andasse troppo oltre.

Quindi, date le sue polemiche passate, la sua dichiarazione su Twitter ha portato a qualche respingimento. Un critico ha ritenuto che la sua opinione fosse “falsa o carente[ed] capacità di pensiero critico”, portando Griffin a rispondere con“Pssst. Stai mostrando la misoginia. A meno che tu non sia anche un comico professionista, che ha fatto il tutto esaurito in spettacoli comici dal vivo al Dolby Theatre come me, non hai alcuna credibilità qui.”

Rosie O’Donnell

Non diversamente dalla critica di Howard Stern, Rosie O’Donnell ha avuto un problema non solo con Will Smith ma anche con l’Academy per aver gestito l’attacco dell’ex allume di “The Fresh Prince of Bel-Air” a Chris Rock agli Oscar del 2022. Chiaramente, O’Donnell si stava schierando fermamente per il Team Rock. Accesso Twitter per condividere le sue preoccupazioni con il mondo, non è stata proprio facile con Smith, scrivendo: “così sconvolgente – a tutti i livelli – bravo a Chris Rock – per non aver sviscerato Will Smith – cosa che poteva fare in qualsiasi giorno della settimana – lui se ne andò – bravo da una triste esibizione di mascolinità tossica da parte di un pazzo narcisista”.

Immediatamente dopo lo schiaffo, Smith era tornato al suo posto, gridando infamemente più di una volta: “Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua fottuta bocca!” Da parte sua, secondo NPR, Rock ha mantenuto la calma e ha scherzato: “Will Smith mi ha appena preso a schiaffi. Quella è stata la notte più bella nella storia della televisione”. Ha poi presentato l’Oscar per il miglior documentario a “Summer of Soul”.

Oltre a chiarire che credeva che Rock potesse demolire Smith in una battaglia tra menti comiche, O’Donnell ha ulteriormente messo in dubbio la risposta iniziale dell’Accademia all’intera situazione. In un separato twittare scritto in risposta a una dichiarazione rilasciata dall’organizzazione sul non perdonare la violenza, ha chiesto: “Il[n] perché non hai fatto NIENTE?” Ma la O’Donnell non si è fermata qui, poiché l’attore ha anche ritwittato i messaggi dei suoi coetanei che non erano d’accordo con le azioni di Smith, secondo Pagina Sei.

Chris Rock

La battuta di Chris Rock su “GI Jane” su Jada Pinkett Smith ovviamente non è andata d’accordo con Will Smith. Ma si scopre che questa non è stata la prima volta che potrebbe esserci stata tensione tra Rock e gli Smiths. Quando il comico ha ospitato gli Academy Awards nel 2016, ha preso in giro la decisione di Jada di boicottare la cerimonia nel mezzo della controversia sugli #OscarsSoWhite. “Jada che boicotta gli Oscar è come me che boicotta le mutandine di Rihanna — non sono stato invitato!” Rock ha scherzato. Sebbene la famiglia Smith non si sia pronunciata pubblicamente contro lo scherzo, all’epoca tutte le parti sembravano essere in buoni rapporti. Secondo il Los Angeles Times, Jada in precedenza ha dato un grido al concerto di presentazione di Rock mentre annunciava il boicottaggio su Facebook, dicendo: “Non riesco a pensare a un uomo migliore di te quest’anno per fare il lavoro a portata di mano, amico mio. ”

Mentre Rock probabilmente non aveva un vero problema con Will prima dello schiaffo, ecco dove si trovava il fumetto all’indomani. Secondo NPR, Rock ha rifiutato di sporgere denuncia presso la polizia di Los Angeles. Rompendo il silenzio sulla questione durante una routine di cabaret a Boston giorni dopo, ha detto (tramite Variety): “Sto ancora elaborando quello che è successo. Quindi, a un certo punto parlerò di quella merda . E sarà serio e divertente”. Mentre speriamo tutti che ci sia una possibilità per una riconciliazione, una fonte citata da Hollywood Life ha affermato che il calvario era “ancora crudo, emotivo e confuso” per Rock.

“Non riesce a immaginare di perdonare Will, di essere suo amico”, ha affermato l’insider, aggiungendo che Rock “non vuole che lo schiaffo definisca lui e il resto della sua carriera”.

Jim Carrey

Pochi giorni dopo gli Oscar del 2022, Jim Carrey ha annunciato i suoi piani per ritirarsi presto dalla recitazione. Tuttavia, si è comunque assicurato di far sapere al pubblico che non ha sostenuto l’atto di violenza di Will Smith prima del suo ultimo addio da Hollywood.

“Ero disgustato. Ero disgustato dalla standing ovation”, ha detto la star di “Sonic the Hedgehog 2” a “CBS Mornings” della risposta del pubblico al vincitore di Smith come miglior attore poco dopo aver schiaffeggiato Chris Rock (tramite Extra TV). “Mi sentivo come se Hollywood fosse semplicemente senza spina dorsale in massa. … Mi sentivo davvero come, ‘Oh, questa è un’indicazione davvero chiara che non siamo più il club alla moda.'” Carrey ha continuato spiegando come si sentiva che Smith la rabbia è stata del tutto inaspettata, osservando: “Non hai il diritto di salire sul palco e dare uno schiaffo in faccia a qualcuno perché ha detto delle parole”.

Carrey si è anche preso un momento per descrivere in dettaglio cosa avrebbe fatto se fosse stato nei panni di Rock: “Avrei annunciato stamattina che avrei fatto causa a Will per $ 200 milioni, perché quel video sarà lì per sempre. Sarà onnipresente .” Fortunatamente per il conto in banca di Smith, Carrey non è stato effettivamente coinvolto nell’incidente. Tuttavia, anche se ovviamente non è stato lui a prendere il successo letterale e figurativo, sembra che Carrey non sia in ottimi rapporti con Smith dopo l’incidente degli Oscar.

Tony Rock

Forse non sorprende che il fratello di Chris Rock, il collega comico Tony Rock, sia venuto in difesa di suo fratello dopo che è stato schiaffeggiato davanti a milioni di spettatori. Vocalizzando le sue frustrazioni durante uno spettacolo di cabaret nei giorni successivi agli Oscar del 2022, Tony ha detto (tramite The Shade Room): “Se pensi di salire su questo palco, questo non è il fottuto Oscar! E se cammini quassù, non sei nominato per merda ma per queste fottute mani!”

Mentre la folla esultava per il fumetto apparentemente acceso, ha deciso di dare uno scavo diretto a Will Smith e Jada Pinkett Smith. “Non volevo iniziare lo spettacolo in quel modo!” Lui continuò. “Colpirai mio fottuto fratello perché la tua puttana ti ha dato un occhio di lato?” Potresti ricordare che le telecamere hanno catturato Will che rideva della battuta di Chris “GI Jane 2” all’inizio, apparentemente prima di notare che sua moglie alzava gli occhi al cielo in risposta, secondo Guardian News. Tony ha anche fatto il suo dovere con la star di “The Fresh Prince of Bel-Air”. Twitter.

Quando gli è stato chiesto se avesse accettato le scuse dell’attore il giorno dopo gli Academy Awards, ha risposto senza mezzi termini: “No”. Un altro utente domandò: “Stiamo combattendo il fuoco con il fuoco o stiamo seguendo la strada professionale?” a cui Tony ha risposto: “È su fratello”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui