Sisqó era un’icona. Non solo ha pubblicato uno dei migliori inni da culo di tutti i tempi, “Thong Song”, ma ha insegnato a una generazione di studenti delle scuole medie sugli uccelli e le api (o almeno li ha aiutati a capire che la biancheria intima non doveva essere decorato con i giorni della settimana). Nonostante tutto il suo successo – come il Grammy Award e i suoi numerosi singoli n. 1 – è spesso relegato nel territorio delle meraviglie one-hit quando non è affatto così.

Al centro di tutto, Sisqó è un vero artista che mette una profonda riflessione nel suo lavoro. Sì, inclusa anche la sua canzone sulla biancheria intima femminile che aveva un arrangiamento per archi ispirato a “The Flight of the Bumblebee” di Nikolai Rimsky-Korsakov e il Guerre stellari sigla. Purtroppo, è sembrato cadere fuori dai riflettori poco dopo aver scritto il suo successo seminale ed essere diventato un milionario di 22 anni. Perché? Sisqó non ha mai giocato al gioco dell’industria. In un episodio di Oprah: Dove sono adesso? ha ammesso che avere un approccio Robin Hood al suo successo – assumere parenti e amici piuttosto che professionisti esperti con connessioni – ha davvero ferito la sua carriera (tramite HuffPost).

Nonostante le sue battute d’arresto, il drago rimane scatenato. Il cantante dai capelli platino ha preso i suoi successi di platino e ha creato un’eredità che è ancora in corso oggi. Ecco cosa ha fatto da quando il suo iconico singolo ha regalato alle ragazze qualcosa da indossare sotto le loro tute in velluto Juicy Couture.

È ancora in tour con Dru Hill

Sisqó non ha iniziato come pop star adorante del culo. Prima di scatenare il drago, si è esibito con un gruppo R&B chiamato Dru Hill. Il successo di Dru Hill potrebbe essere stato oscurato dalla carriera solista di Sisqó, ma i loro successi sono diventati platino quanto la sua iconica acconciatura. Dopo aver firmato per la University Records della Island Records a metà degli anni ’90, il gruppo è salito regolarmente in cima alle classifiche pop con singoli come “Never Make a Promise” e “In My Bed”. Entrambi sono diventati i successi n. 1 nelle classifiche R & B statunitensi, e quest’ultimo è stato certificato platino.

“Thong Song” può aver reso Sisqó un milionario all’età di 22 anni, ma la carriera di Dru Hill è sopravvissuta a lungo al progetto solista, sopravvivendo anche a qualche dramma dell’etichetta. La band ha pubblicato il loro ultimo album InDRUpendence Day nel 2010, che non è esattamente volato via dagli scaffali. Ma non è stata completamente colpa della band. Kedar Entertainment Group presumibilmente non è riuscito a pagare i $ 300.000 che avevano pianificato di spendere in marketing. Secondo TMZ, Sisqó e Dru Hill hanno intentato una causa per rescindere il contratto dopo che l’etichetta si è rifiutata di pagare un centesimo in royalty. Nonostante il dramma dell’album, Dru Hill ha intrapreso un enorme tour di 20 anni nel 2017. Il tour ha continuato ad aggiungere date fino al 2018, e il gruppo ha suonato con l’angolazione degli anni ’90, esibendosi con artisti come Mya e Ginuwine.

Ha pubblicato il suo ultimo album nel 2015

Il viaggio musicale di Sisqó è raddoppiato come una ricerca per aumentare la consapevolezza della biancheria intima e, quando finalmente ha trovato il perizoma perfetto che spuntava da una minigonna che era così scandaloso, sapeva che la sua missione era completa. Il cantante ha ammesso scherzosamente che il sedere perfetto di Halle Berry agli MTV Movie Awards del 2000 gli ha fatto lasciare il biz.

“Quello che mi ha colpito di più è stato molto tempo fa, quando Beyoncé e io abbiamo ospitato il pre-show degli MTV Movie Awards. Halle Berry ne aveva uno che spuntava dalla parte posteriore della sua minigonna. È stato allora che sono scomparso dalla musica. Io è stato fatto “, ha detto InStyle (attraverso Yahoo!). “Avevo visto tutto quello che avevo bisogno di vedere!”

È con tristezza che Sisqó ha annunciato che il drago ha effettivamente sbattuto per l’ultima volta la sua ala adorata dal perizoma nel 2015. Anche se sembrava che il cantante avesse lasciato il suo spettacolo da solista dopo il 2001 Ritorno del drago non è riuscito a ottenere lo stesso successo del suo debutto, ha avuto un altro tentativo prima di appenderlo per sempre. Ultimo drago, il suo ultimo album da solista, ha ricevuto recensioni piuttosto negative (se non altro perché nulla potrebbe essere all’altezza di “Thong Song”), e Rolling Stone fondamentalmente l’ha etichettato come l’equivalente musicale di un’alzata di spalle (“almeno sta passando più tempo a fare dischi che a scambiare mogli, per una volta”). Freddo, ma non del tutto sbagliato.

Alla fine ha spiegato che tutta la cosa “discarica come un camion”

“Ha discariche come un camion, un camion, un camion” davvero c’erano ragazzi che dicevano, “Aspetta, cosa?” Soprattutto perché nessuno sapeva cosa diavolo significasse effettivamente. La controversa lirica (che indubbiamente tutti abbiamo cantato a squarciagola comunque) è stata senza dubbio una delle linee più polarizzanti della musica pop degli anni ’90. C’era il campo che pensava che Sisqó stesse solo celebrando un sedere gigante e il campo il cui senso dell’umorismo di prima media gravitava inevitabilmente verso la cacca (seriamente, ti aspetti qualcosa di meno per una canzone che insegnava ai pre-adolescenti in tutta l’America sulle mutande sexy?) . Peggio ancora, la cantante dai capelli platino ha lasciato che il grande pubblico trascorresse 16 anni a marinare sull’argomento – abbastanza a lungo da permetterci di diplomarci al college e avere figli – prima di lanciarci finalmente un osso.

Nel 2016, Sisqó ha rivelato che la battuta non riguardava, in realtà, la cacca.

“Ciò significherebbe che ero una specie di mostro fecale”, ha detto al Huffington Post. “Quello a cui mi riferivo veramente era: un autocarro con cassone ribaltabile quando fa marcia indietro, è come, ‘beep, beep beep.’ Quindi, “ha avuto discariche come un autocarro con cassone ribaltabile” è, tipo, quando le ragazze fanno una mossa di danza del culo e si guardano il sedere. È come un autocarro con cassone ribaltabile che lo sostiene “.

Qualunque cosa tu dica, Sisqó.

Ha rinnovato ‘Thong Song’ nel 2017

“Thong Song” è stato un classico istantaneo e rimarrà tale finché la gente amerà i culi. Fondamentalmente, la società avrebbe potuto progredire fino al punto in cui la Terra è stata distrutta ei ricchi stanno facendo il jet-set avanti e indietro su Marte, e avremmo ancora suonato “Thong Song” nelle nostre astronavi. E Sisqó sapeva che sarebbe stato un grande successo prima ancora che fosse registrato.

“Ci stavo pensando quando l’ho fatto”, ha detto al Huffington Post. “Ecco perché all’inizio usiamo quelle corde classiche. Proprio come il periodo rinascimentale di arte e musica … quella musica e arte è ancora apprezzata oggi.”

Sisqó potrebbe benissimo essere un uomo del rinascimento moderno, ma la tecnologia di registrazione cambia così velocemente che può far sembrare le vecchie canzoni un po ‘datate, ma non sotto la sorveglianza di Sisqó. Nel 2017, ha reimmaginato il suo iconico inno come una canzone EDM in modo che una generazione completamente nuova di studenti delle scuole medie possa goffamente suonare sulla pista da ballo.

Il remix è lucido e privo di arrangiamenti campy, che sembra adattarsi a un’epoca in cui i pre-adolescenti sono esperti di bellezza di YouTube, senza mai soffrire di una fase di cakey, fondotinta arancione e sopracciglia spennate. Tuttavia, senza il kitsch dell’originale, in realtà non dà quella stessa sensazione calda e sfocata (come quella che vediamo guardando indietro all’esercito di clip a farfalla che punteggiavano i nostri annuari delle scuole medie).

Non si è mai sposato, ma sta con la sua ragazza da oltre un decennio

La vita amorosa di Sisqó è un’anomalia nel mondo di Hollywood. Il cantante ha incontrato Elizabeth Pham nel 2003, dopo che è stato arrestato insieme alla sua allora fidanzata Tera Thomas per aver sparato a un’auto parcheggiata (via Notizie di MTV). Sebbene sia Thomas che Sisqó siano stati accusati di vari gradi di aggressione e resistenza all’arresto, non era proprio una situazione tipo Bonnie e Clyde. La coppia si separò poco dopo e Sisqó cadde tra le braccia del suo buon amico. Il resto è storia.

Pham e Sisqó non si sono mai sposati, ma sono rimasti solidi per ben oltre un decennio (e Sisqó sembra aver raffreddato il crimine). In effetti, Pham continua a parlare del cantante di “Thong Song”.

“Dopo 10 anni insieme, Sisqo e io siamo ancora migliori amici”, ha ammesso Pham in un 2013 ABC post sul blog. “Il nostro rapporto si basa sull’amore e sulla fiducia e quando non lavora passiamo ogni minuto insieme. Anche se Sisqo e io siamo più innamorati ora rispetto al giorno in cui ci siamo incontrati, non abbiamo fretta di sposarci”.

La coppia ha due figli, una femmina e un maschio, e vive una vita tranquilla a Maple Grove, MN. Sisqó ha anche una figlia adulta, Shaione Andrews, di cui è padre al liceo e che ha scelto nel famigerato video di “Thong Song”.

Quando ha partecipato a “Celebrity Wife Swap”, era stranamente familiare

Nel 2013, Sisqó è finalmente passato al reality e ha recitato in un episodio di Celebrity Wife Swap. In qualche modo, sembrava che fosse solo questione di tempo. Sebbene Sisqó non fosse sposato con Pham, hanno continuato a uccidere il loro episodio, che è diventato il più votato della stagione. Quindi, come hanno fatto a perfezionare il loro Scambio di moglie abilità? Beh, Sisqó ci ha già passato.

In un’intervista con Rolling Stone, L’icona dei primi anni 2000 ha ammesso che tutto è andato giù con il soggetto del suo famigerato colpo di culo. Prima di uscire con il soggetto di “Thong Song”, usciva con una donna diversa mentre lei usciva con un’altra celebrità. Alla fine, Sisqó e la celebrità senza nome finirono per scambiare inavvertitamente altre persone significative.

“Prima Celebrity Wife Swap, Ero su Thot Swap“, ha scherzato.

Sfortunatamente, Sisqó non ha mai rivelato la vera identità di queste misteriose celebrità, ma ha affermato che una di loro è uno dei “principali artisti” della musica pop. Forse divulgherà i dettagli tra altri 16 anni.

Ci ha fatto vedere quel tanga su Celebrity Big Brother

La carriera di Sisqó come star dei reality non si è fermata a Celebrity Wife Swap. Si è unito al cast di Grande Fratello Celebrità per la stagione 7. Però Grande Fratello è un punto fermo della TV di realtà con una reputazione che rivaleggia con alcuni successi di realtà originali come Sopravvissuto e Mondo reale, Sisqó ha messo la ciliegina sulla torta facendoci finalmente vedere quel tanga.

In un episodio, i coinquilini hanno gareggiato per il titolo di “Hunk of the House”. Sisqó, che presumibilmente consuma solo 1.200 calorie al giorno per mantenere il suo fisico elegante, non avrebbe permesso a qualcun altro di vincere. Gettando la prudenza al vento e vivendo la vida loca, è scivolato su un fondoschiena piccante e ha portato a casa il premio.

“Ero a un bivio. Ho dovuto pensare tra me e me: se non lo faccio, lo sarò quello ragazzo nero che è come, ‘Oh, diavolo no!’ Ero determinato a vincere “, ha detto Rolling Stone. “E per quanto riguarda le donne, ho preso il miglior cazzo del pianeta.”

Secondo Sisqó, stava così bene con il perizoma che i giudici hanno pensato che avesse imbottito il davanti.

Può o non può avere un figlio dell’amore

Sisqo potrebbe essere felicemente non sposato con Elizabeth Pham, vivendo uno stile di vita discreto, ma una volta c’era un dramma sulla mamma. Nel 2009, la venticinquenne svizzera Jamila Farid ha affermato che la cantante l’ha messa incinta mentre era in tournée in Europa nel 1999. All’epoca aveva solo 14 anni. Secondo Il Daily Mail, si è intrufolata in una discoteca chiamata El Cubanito, dove Sisqó, che all’epoca avrebbe 31 anni, l’avrebbe attirata nella sua camera d’albergo. Il giornale riporta che Sisqó non avrebbe mai menzionato l’uso del preservativo alla ragazza, che non ha rivelato la sua vera età al cantante.

“‘Non potevo credere che stesse accadendo a me”, ha detto Il Daily Mail. “[Dru Hill] All’epoca eravamo una band enorme e adoravo “Thong Song” “.

Secondo Farid, ha finalmente avuto la possibilità di confrontarsi con Sisqó su suo figlio quando lo ha visto in un altro spettacolo di Dru Hill. Presumibilmente l’ha invitata di nuovo nella sua stanza, cosa che ha rifiutato senza menzionare suo figlio. Da allora, Sisqó ha presumibilmente rifiutato numerosi test del DNA, il che ha indotto il governo svizzero a dichiarare che è il vero padre del bambino. Farid ha affermato che non sta cercando i suoi soldi e vuole solo che suo figlio conosca suo padre (tramite Spia digitale). Tuttavia, i servizi di assistenza all’infanzia chiedono a Sisqó di pagare oltre $ 137.000 in pagamenti arretrati per il mantenimento dei figli.

Sisqó ha a lungo negato le affermazioni di Farid.

Il suo impostore ha truffato la settimana della moda di New York nel 2017

Con una mossa bizzarra che poteva accadere solo nell’era di Internet, Sisqó è stato completamente punk alla settimana della moda nel 2017. Apparentemente, mentre il cantante era impegnato a godersi le cose belle della vita (suonando un concerto nel Meatpacking District), un impostore abbastanza convincente stava vivendo la vida loca facendosi strada in esclusive feste della settimana della moda e sedendosi in prima fila. Sì, Sisqó è così iconico che vale ancora un posto in prima fila nel 2017.

Secondo Pagina sei, Sham Sisqó ha indossato un abito Versace con il famigerato do platino del cantante e si è fatto strada in prima fila negli spettacoli di Philipp Plein e Vivienne Tam. Ha anche assistito alla presentazione di Kanye West.

Alla fine, l’equipaggio del vero Sisqó ha collegato i punti quando Sham Sisqó ha cercato di salire a bordo di un jet privato per i Caraibi. Il suo passaporto ha rivelato il suo vero nome, Gavin Barnes. L’artista della truffa ha detto Pagina sei che era furioso, ma non per le ragioni che potresti pensare. “Non ho mai detto di essere Sisqó. La gente pensava che fossi lui, e non è stato bello”, ha detto.

Il manager di Sisqó, Jeff Allen, si è fatto una bella risata, tuttavia, chiedendo al giornalista com’era il manager di Barnes.

Ha registrato un duetto con Marie Osmond

Lei è un po ‘campagnola, lui è un po’ … beh, Sisqó. Nella collaborazione per porre fine a tutte le strane collaborazioni, Sisqó ha collaborato con l’icona degli anni ’70 Marie Osmond per un duetto country nel suo album del 2016 La musica è medicina. Questa è stata una partenza bizzarra per Osmond, che è diventata famosa con la sua serie di varietà del 1979 Donny e Marie. Chi meglio di un cantante famoso per essere l’autorità sulla biancheria intima perizoma per riempire le scarpe di Donny?

In un’intervista con Tabellone, Osmond ha rivelato che lo spot di Sisqó è arrivato all’ultimo minuto. Stava registrando una canzone piacevole con un rap che ha fatto cenno a Prince, Judy Garland e Alabama. Il suo ingegnere le disse che Sisqó era alla porta accanto e pensavano che gli avrebbero semplicemente chiesto di posare qualcosa. Il peggio che poteva dire era no.

“L’ha sentito, ha detto facciamolo, e l’abbiamo fatto. È stato fantastico, e averlo nella canzone l’ha resa viva”, ha detto. “È venuto e l’ha inchiodato in meno di un’ora. È un vero artista.”

Sì, i suoi capelli sono ancora biondo platino

Sisqó non è Sisqó senza i suoi caratteristici capelli biondo platino, che si abbinavano perfettamente al suo look tutto bianco nel video musicale “Thong Song”. Se c’è una domanda che conta su come sia la sua vita dopo aver raggiunto una fama enorme, è “I suoi capelli sono ancora biondi?” Puoi scommetterci.

Sebbene Sisqó possa aver lasciato l’abito tutto bianco in passato insieme ai cappelli da camionista di Von Dutch, non ha mai rinunciato alla sua firma ‘do. In effetti, afferma che è stato il prodotto di testimoniare per la prima volta la bellezza assoluta di un perizoma.

In un’intervista con InStyle (attraverso Yahoo!), l’artista ha scherzato sul fatto che i suoi capelli erano spogliati di bianco nel momento in cui ha posato gli occhi su un perizoma.

“È stata una delle cose più gloriose che abbia mai visto in vita mia … Penso che sia stato quando i miei capelli sono diventati biondi”, ha detto. “Era come in I dieci comandamenti, quando Mosè andò a vedere il roveto ardente e tornò giù e la sua testa era d’argento “.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui