Il seguente articolo include menzioni di abuso di sostanze.

Emma Roberts ha iniziato a recitare all’età di 9 anni, quando ha interpretato la figlia del trafficante di droga George Jung in “Blow”, il film drammatico del 2001 con Johnny Depp e Penelope Cruz. La giovane Emma non aveva mai fatto un provino prima perché sua madre, Kelly Cunningham, non era troppo entusiasta che sua figlia intraprendesse una carriera a Hollywood. “Le ho detto, ‘Non stai sostenendo i miei sogni!'”, ha detto Emma a Glamour nel 2015. Volendo essere un genitore solidale, Cunningham ha lasciato che sua figlia provasse per la parte difficile pensando che Emma non avrebbe mai ottenuto il ruolo. “Ha deciso di lasciarmi fare un’audizione, pensando che avrei visto com’era il rifiuto”, ha spiegato.

Cunningham aveva torto e la carriera di Emma è decollata. Ha ottenuto una serie di piccoli ruoli fino a quando Nickelodeon non l’ha scelta in “Unfabulous”, dando alla dodicenne la sua svolta. “Crescendo, ero ossessionata da tutti gli spettacoli Nickelodeon… il mio sogno d’infanzia si è avverato”, ha detto a Net-A-Porter nel 2018. È passata dalla TV al grande schermo senza interruzioni, ottenendo ruoli importanti in amati film come “Nancy Drew” nel 2007 e “Hotel for Dogs” nel 2009.

Man mano che Emma è maturata, anche i suoi ruoli sono cresciuti. Oggi è nota soprattutto per aver recitato in “American Horror Story” e per aver recitato al fianco di artisti del calibro di Jamie Lee Curtis e Lea Michele in “Scream Queens”. Il suo successo è opera sua, ma Emma ha importanti influenze del settore nella sua stessa famiglia. Mentre i legami di sangue di Emma con l’icona di Hollywood Julia Roberts sono ben noti, sua zia non è l’unica. Anche il padre di Emma è famoso.

Eric Roberts è un attore candidato all’Oscar

Il nome di Eric Roberts potrebbe non suonare familiare come quello di sua sorella Julia Roberts o di sua figlia Emma Roberts. Ma Eric ha una carriera piuttosto impressionante. Dopo aver recitato nella soap opera della NBC “Another World” nel 1977, Eric ha ottenuto il ruolo principale in “King of the Gypsies” l’anno successivo. Eric ha mostrato subito di che pasta era fatto, guadagnandosi una nomination ai Golden Globe per il suo debutto cinematografico. L’attore in seguito ha ricevuto un altro Golden Globe, oltre a una nomination all’Oscar per il suo ruolo da protagonista nel film del 1985 “Runaway Train”, secondo IMDb.

Eric ha continuato a collezionare ruoli nel corso dei decenni, avendo più di 400 crediti di recitazione a suo nome, secondo CraveOnline. Non è un’impresa da poco! In effetti, Vanity Fair ha soprannominato Eric “l’uomo più lavoratore di Hollywood” nel 2018. Con un inizio così promettente alle sue spalle decenni fa, Eric avrebbe sicuramente dovuto raggiungere uno status leggendario in pochissimo tempo.

Ma non è quello che è successo. Nonostante il suo innegabile talento e la volontà di dedicare ore, la carriera di Eric ha avuto un successo alla fine degli anni ’80 e per tutti gli anni ’90, ha osservato Vanity Fair. Nel 1987, Eric ha avuto il suo primo scontro con la legge dopo aver attaccato un poliziotto di New York, secondo quanto riportato dall’Associated Press. È stato accusato di aggressione a un agente di polizia, violazione di domicilio e possesso di cocaina e marijuana.

La tossicodipendenza di Eric Roberts ha danneggiato le sue relazioni

Eric Roberts ha lottato con la tossicodipendenza, spesso abusando di cocaina e marijuana durante il lavoro. “Andavo agli incontri con persone importanti, come Oliver Stone e Sean Penn, e sballavo”, ha detto a Vanity Fair nel gennaio 2018. La sua abitudine ha influenzato anche il suo matrimonio con Eliza Garrett, con la quale è stato sposato per due decenni. “Lo stavo facendo al punto in cui mia moglie ha detto: ‘Sono io o la coca’”, ha detto. Nel febbraio 1995, Eric è stato arrestato per violenza domestica, ha riferito l’Associated Press. “Il sospetto ha spinto [Garrett]facendola sbattere la testa contro il muro”, ha detto il sergente di Los Angeles Robert Martinez.

Ha danneggiato anche il suo rapporto con altri membri della famiglia, inclusa Julia Roberts. Molto è stato ipotizzato sulla presunta faida tra Eric e Julia, ma non è così che la vede. Invece, incolpa la distanza del suo uso di droghe. “Ero estenuante essere in giro … Tutti nel mio mondo avevano bisogno di una pausa a volte, e questo deve aver incluso Julia.”

In quel periodo, Eric e la sua ex Kelly Cunningham litigarono per la custodia di Emma Roberts e Julia si schierò con Cunningham, E! Notizie riportate. Si sono separati quando Emma aveva solo pochi mesi, quindi ha trascorso pochissimo tempo con suo padre. Eric ha vinto la dipendenza nel 2010, un viaggio documentato su “Celebrity Rehab with Dr. Drew”, ha osservato il New York Post. Ma non ha ricucito il suo rapporto con sua figlia. “Non erano [close]”, ha detto Emma a Tatler a gennaio.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui