Nel 2022, la regina Elisabetta celebrerà il suo Giubileo di Platino, che segnerà i suoi 70 anni di servizio. Sono già in corso i piani per diversi eventi che si estenderanno nel corso di quattro giorni il prossimo giugno. Secondo Buckingham Palace, la regina sarà festeggiata con il Trooping The Colour per dare il via alle cose. A seguire, avrà luogo la tradizionale Accensione dei Segnali Giubilari. Poi, ci sarà un servizio religioso di ringraziamento presso la Cattedrale di St. Paul.

La regina parteciperà quindi a una corsa di cavalli chiamata Derby a Epsom Downs prima che inizi il “Platinum Party at the Palace”. “La BBC organizzerà e trasmetterà uno speciale concerto dal vivo da Buckingham Palace che riunirà alcune delle più grandi star dell’intrattenimento del mondo per celebrare i momenti più significativi e gioiosi dei sette decenni di regno della Regina”, riporta il palazzo.

L’ultimo giorno di festeggiamenti, la regina parteciperà al Grande Pranzo del Giubileo prima di assistere allo spettacolo del Giubileo di Platino, dice il palazzo. Poiché la regina sarà al centro di tutti questi eventi che si terranno in onore dei suoi 70 anni di regno, avrà senza dubbio alcuni abiti speciali – e accessori – da indossare durante le celebrazioni. Inoltre, è stato scelto un emblema ufficiale che sarà “posto in primo piano durante e durante i quattro giorni di celebrazione”, secondo la rivista People. Continua a leggere per scoprire chi ha progettato il nuovo emblema.

L’emblema del Giubileo di Platino della Regina Elisabetta è stato creato da un’adolescente

Secondo la rivista People, uno studente di design grafico di 19 anni di nome Edward Roberts ha creato l’emblema del Giubileo di Platino della Regina Elisabetta. Il design disegnato al computer di Roberts è stato scelto da un “ampio campo di artisti e illustratori di età compresa tra 13 e 25 anni provenienti da tutte e quattro le nazioni del Regno Unito”, secondo People. Dopo aver scoperto che la sua creazione era stata scelta, Roberts ha rilasciato una dichiarazione in cui spiegava cosa aveva realizzato. “[I] voleva dare un tocco moderno agli elementi iconici della corona di Sant’Edoardo, quindi ho creato una linea continua, che ho ritenuto fosse una rappresentazione adeguata del regno della regina”, ha detto Roberts.

Roberts ha ricevuto elogi da Paul Thompson, vice-cancelliere del Royal College of Art, che era un giudice del panel, secondo People. “Questo design grafico pulito ci porta in un semplice viaggio di linea per creare la corona e il numero 70, catturando magnificamente il filo continuo dei 70 anni di regno di Sua Maestà la Regina. Disegnato su un computer, l’ingegnoso emblema funziona su tutte le scale e il il flusso della linea ci dà la sensazione di un tocco umano dietro il processo di progettazione digitale”, ha affermato Thompson.

Roberts ha ammesso di essere stato sorpreso di vincere. “Non potevo credere di averlo vinto davvero”, ha detto a BBC News. “Pensavo di aver ottenuto qualcosa arrivando tra i primi 100, quindi anche per vincerlo – ero al settimo cielo”, ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui