Chris Rock ha fatto molto scalpore ultimamente, in gran parte a causa del litigio degli Oscar con Will Smith. Anche così, il rock è stato un punto fermo nei media americani per quello che sembra per sempre. La sua star oltre la cabaret ha iniziato a crescere alla fine degli anni ’90 dopo essere entrato in “Saturday Night Live” con “The Chris Rock Show” seguito da “The Hughleys” e poi “Everybody Hates Chris”, che si è concluso nel 2009. , anche i suoi primi ruoli un decennio fa o più non reggono il confronto con il lavoro che può realizzare ora.

“Quella era una parte in cui probabilmente – non solo non ero un attore abbastanza bravo forse dieci, 15 anni fa, non avevo la gravità”, ha detto Rock alla CBS del suo ruolo di Loy Cannon in “Fargo”. “Non ho vissuto la vita, capisci cosa intendo? Ma ora, sai, ho vissuto una vita. E posso usare quelle cose, sai, nella mia recitazione. Posso usare il dolore reale, io può usare la perdita effettiva.”

Come ha detto il suo amico David Spade a The Hollywood Reporter sul tema dello spettacolo, qualsiasi successo potrebbe farti guadagnare qualche mese in più nel mondo degli affari. (Spade ha detto a THR che è uno scherzo interno tra loro.) Se, con il senno di poi, Rock si considera un attore molto più forte ora rispetto a una manciata di anni fa, quanto sarebbero state diverse alcune delle nostre sitcom preferite degli anni ’90 con lui?

Chris Rock avrebbe potuto fare i conti con Jerry Seinfeld

Negli anni ’90, Chris Rock non aveva ancora iniziato a recitare al di fuori del suo lavoro di comico. Evidentemente, non sarebbe stato così se avesse interpretato ruoli in alcune delle più grandi sitcom di successo dell’epoca. Rock ha detto a “The Late Show with Stephen Colbert” nel 2021 di aver sentito le voci sul fatto che fosse stato scelto per George Costanza in “Seinfeld” (tramite Entertainment Tonight).

“L’ho appena sentito. Voglio dire, ci sono stati molti discorsi sulla NBC”, ha detto Rock a Colbert, secondo ET. “Si parlava di ‘Seinfeld.’ A un certo punto si diceva che fossi uno degli “amici”. Sì, sarei stato l’amico nero. Fondamentalmente è quello che sono in America a questo punto”. Ha poi detto che crede che la gente di “Seinfeld” abbia fatto la scelta giusta scegliendo invece Jason Alexander per il ruolo di George. Rock ha anche aggiunto che avrebbe dovuto interpretare Cockroach, il migliore amico di Theo, in “The Cosby Show” e ora è grato che non sia successo.

Nonostante non riescano ad uscire con Jerry e i suoi amici in “Seinfeld”, Rock e Seinfeld sono in realtà migliori amici nella vita reale. Quindi, forse Rock ha avuto la sua possibilità di vivere alcuni di quegli imbrogli di “Seinfeld”, dopotutto.

Chris Rock trova opportunità di carriera ovunque

Essendo stato nel mondo dello spettacolo per decenni, Chris Rock sa fin troppo bene che a volte le cose non funzionano per una ragione. Tuttavia, non ha paura di cogliere le opportunità per il colletto quando le vede. È esattamente così che è finito nel cast di “Spiral”. I film horror non sono esattamente la nicchia di Rock, ma lui li adora. Secondo Yahoo!, Rock è stato scelto per aver avvicinato il vicepresidente della Lionsgate Michael Burns a un matrimonio.

“Ho detto, ‘Hai mai pensato a una piccola commedia in ‘Saw’?’ E potresti vederlo ravvivarsi”, ha detto Rock allo sfogo della sua conversazione con Burns. “E la prossima cosa che so di essere in un incontro con il capo della Lionsgate. La prossima cosa che so di essere su un set per girare un film”. Yahoo! ha aggiunto che “Spiral” è uno spin-off del franchise di “Saw” di cui Rock è un grande fan. Il film è stato presentato in anteprima nel 2021 e ha recitato insieme a Samuel L. Jackson, Marisol Nichols e Max Minghella. Ha ricevuto recensioni molto contrastanti, ma speriamo che ciò non impedisca a Rock di correre rischi audaci nella sua carriera, dal momento che “Fargo” è sicuramente la prova che ha quei lati più taglienti in lui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui