Meghan McCain – ex co-conduttrice di “The View” e figlia dell’ex candidato presidenziale John McCain – sta svelando i fagioli con un libro di memorie intitolato “Bad Republican”. In esso, rivela che dopo aver dato alla luce il suo primo figlio, una figlia di nome Liberty, soffriva di ansia postpartum. Secondo un estratto pubblicato su Variety, McCain afferma che la sua ansia è diventata “irrazionale”, scrivendo: “Ero paranoica sul fatto che qualcuno stesse per rapire Liberty al punto che ho preso in considerazione l’assunzione di guardie del corpo armate fuori casa nostra. Avevo paura che la gente volesse ucciderla. …”

Ha continuato rivelando che questa ansia, oltre a sentirsi “odiata in un ambiente di lavoro tossico”, alla fine l’ha portata a decidere di lasciare “The View”. Nello specifico, è stato uno scambio in onda con Joy Behar che è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dopo che McCain ha detto che Behar ha mancato di discutere con lei mentre era in congedo di maternità, Behar ha risposto: “Non l’ho fatto. Non mi sei mancato. Zero”. Durante la pubblicità, McCain ha iniziato a singhiozzare, solo per riprendersi subito prima che le telecamere riprendessero a girare. “Aveva innescato la mia ansia post-partum e ora ero su un ottovolante che non potevo fermare”, ha scritto McCain.

McCain si è aperta ulteriormente in un’intervista del 19 ottobre con People, dicendo che era “davvero paranoica, come se si facesse a malapena la doccia e funzionasse”. Ora, sua madre, Cindy, sta parlando del dolore di sua figlia.

Cindy McCain è “così orgogliosa” di Meghan

Dopo la rivelazione di Meghan McCain, Cindy McCain twittato, “Sono così orgoglioso di @MeghanMcCain per la sua forza e devozione alla famiglia. Lei dà l’esempio ed è anche una madre straordinaria! Ti amo tesoro!” Meghan McCain ritwittato la lode, scrivendo “Ti amo mamma”, con tanto di emoji a forma di cuore. Meghan ha rivelato in “Bad Republican” di essersi appoggiata alla sua famiglia durante la sua battaglia con l’ansia post-partum, sia in senso figurato che letterale. Soffriva di preeclampsia postpartum, una condizione che aumentava la sua pressione sanguigna a un punto in cui a volte non riusciva a respirare, figuriamoci ad alzarsi in piedi. “Avevo bisogno che mio marito e mia cognata mi aiutassero a mangiare e camminare. È stato mortificante”, ha scritto (tramite Variety).

Meghan ha detto a People di aver appreso di soffrire di una condizione più grave di quanto pensasse. “Sono rimasto scioccato quando [the doctor] mi ha detto “, ha detto. Ha iniziato a notare i suoi sintomi ad Halloween, dicendo: “Stavo solo facendo davvero fatica a fare qualcosa di semplice come uscire di casa con un bambino in un passeggino”. Suo marito, Ben Domenech, ha detto al rivista gli era stata data un po’ di lungimiranza da un collega padre, dicendo: “Non dimenticherò mai quello che uno di loro mi ha detto alla fine di una lunga conversazione, quasi per inciso: ‘Attenzione al dopo parto'”.

Ora, Meghan è tornata a “sentirsi stabile” e condivide la sua esperienza con la speranza di aiutare altre mamme ad affrontare difficoltà simili. “Non c’è vergogna in tutto questo”, ha detto a People. “Ognuno ha una storia.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui