Claudia Schiffer ha sbalordito i fan in una rara apparizione sul tappeto rosso il 6 dicembre, sfoggiando un abito Balmain aderente adornato con perline e cristalli neri. Come ha osservato il Daily Mail, la top model 51enne ha mantenuto un basso profilo dopo essersi ritirata dalla passerella nel 2002. Schiffer si è meritata la pausa: ha iniziato a lavorare a 17 anni, dopo essere stata scoperta in una discoteca di Düsseldorf. La modella tedesca si è trasferita a Parigi ed è diventata una supermodella all’età di 19 anni dopo una campagna per i jeans Guess, secondo HuffPost.

"Lui [Vaughn] aveva tutto quello che volevo in un uomo. Mi ha completamente spazzato via", ha detto a The Guardian nel 2002. "Siamo così simili in molti modi. Siamo andati avanti come una casa in fiamme dal momento in cui ci siamo incontrati. È stato davvero naturale." Ha continuato, "Lavoravo tutti i giorni e viaggiavo per il mondo. Ho lavorato nei fine settimana, non ho mai preso un secondo di pausa. Quando ho incontrato mio marito ho detto: 'Sai una cosa, questo è importante. Non lavorerò più nei fine settimana.'"

Sebbene Schiffer sia tornata in passerella nel 2018 per Donatella Versace, non ha intenzione di tornare a tempo pieno. E probabilmente è la cosa migliore, dal momento che non è d'accordo con il modo in cui l'industria è cambiata. "Penso che ciò che è veramente diverso al giorno d'oggi sia il ritmo molto più veloce", ha detto a Vogue. "Lo rende più difficile." Ma cosa non è difficile per il modello? Sembra glam alla prima di un film che celebra il lavoro di suo marito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui