Adele sta per pubblicare il suo tanto atteso quarto album in studio, “30”, e sembra che sia tutto ciò di cui parlano i fan della musica.

Durante un’intervista con British Vogue, la hitmaker di “Send My Love (To Your New Lover)” ha ammesso di aver dovuto prepararsi per tornare sotto i riflettori, poiché sono passati sei anni dall’ultima volta che ha pubblicato un LP. Durante la sua assenza, Adele ha cercato di rimanere il più discreta possibile. “Voglio dire, devo in qualche modo prepararmi per essere di nuovo famoso, cosa che notoriamente non mi piace molto essere”, ha spiegato Adele. Detto questo, il vincitore del Grammy Award non ha evitato di diventare personale sul prossimo album. “30” di Adele si concentrerà liricamente sul suo divorzio dall’ex marito Simon Konecki ed è stato realizzato per suo figlio, Angelo Adkins, che aveva domande sulla loro separazione.

?s=109370″>

“Mi sentivo come se volessi spiegargli, attraverso questo disco, quando ha vent’anni o trent’anni, chi sono e perché ho scelto volontariamente di smantellare la sua intera vita alla ricerca della mia stessa felicità”, ha osservato. “A volte lo rendeva davvero infelice. E questa è una vera ferita per me che non so se sarò mai in grado di guarire”. Adele ha fatto del suo meglio per tenere suo figlio lontano dalle telecamere nel corso degli anni, ma questa volta gli ha permesso di apparire nel suo nuovo album in questo modo sincero.

Il figlio di Adele appare su ’30’ attraverso note vocali

Il pubblico potrebbe sapere molto poco del figlio di Adele, Angelo Adkins, ma è presente nel suo nuovo album “30” in un modo unico. Come riportato in precedenza dal Daily Mail, Angelo compare nell’emozionante traccia intitolata “My Little Love” tramite note vocali. La canzone sente Adele arrabbiarsi per il suo divorzio da Simon Konecki mentre Angelo cerca di impedirle di diventare così angosciata per la situazione. “Mi dispiace così tanto se quello che ho fatto ti fa sentire triste”, canta Adele. “Dimmi che mi ami”, ha espresso la cantante al figlio in una nota vocale, a cui ha risposto: “Ti amo, un milione per cento. Sento che piaccio anche a te”.

Adele ha continuato: “Sai che alla mamma non piacciono gli altri come piaci a me, vero? La mamma ha avuto molti grandi sentimenti ultimamente, sono confusa e non so cosa sto facendo”. La pluripremiata star assicura a suo figlio la canzone affermando che ama il padre di Angelo perché lui “mi ha dato te”, mentre aggiunge: “Mi sento molto paranoica, stressata e ho i postumi di una sbornia, il che non aiuta mai. Mi sento come oggi è il primo giorno da quando l’ho lasciato che mi sento davvero solo, e non lo faccio mai. Mi sento davvero solo e spaventato, e sono preoccupato di potermi sentire molto così”.

In una recensione a cinque stelle da The Telegraph, la pubblicazione ha notato che “30” è il miglior album di Adele mai realizzato. Non vediamo l’ora di ascoltarlo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui