L’attore Ana de Armas si prepara a interpretare Marilyn Monroe nel film in uscita, “Blonde”. È stato rivelato per la prima volta che de Armas avrebbe interpretato l’iconico interprete nel 2019, tramite IndieWire. Il film ha ricevuto una valutazione NC-17 e trae ispirazione dal romanzo del 2000 su Monroe di Joyce Carol Oates. In un post su Instagram del giugno 2022, de Armas ha scritto di come il direttore del progetto, Andrew Dominik, ha condotto le riprese di un film che descrive un nuovo lato della storia di Monroe.

“Le ambizioni di Andrew erano molto chiare fin dall’inizio: presentare una versione della vita di Marilyn Monroe attraverso il suo obiettivo”, ha detto de Armas. “Voleva che il mondo sperimentasse come ci si sente ad essere non solo Marilyn, ma anche Norma Jeane”. L’artista ha aggiunto nella didascalia che crede che “Blonde” sia “la versione più audace, impenitente e femminista [Monroe’s] storia che [she has] mai visto.” Nel post, la star di “Knives Out” ha mostrato anche le foto di se stessa nei panni di Monroe sul set. Per diventare Monroe per il film, de Armas ha dovuto prendere delle misure piuttosto estreme.

Prepararsi per interpretare Marilyn Monroe è stato un “lavoro intenso”

Nel 2019, de Armas ha parlato Intrattenimento settimanale sulla preparazione per il film “Blonde”, che ha affermato che ha richiesto ben 12 mesi di preparazione. “E ‘stato il lavoro più intenso che abbia mai fatto come attrice”, ha detto de Armas di interpretare Monroe. “Mi ci è voluto un anno per prepararmi a questo: ricerca, accento e tutto ciò che puoi immaginare”. Ha anche descritto la complessità del suo programma, mentre stava anche girando “Deep Water” con l’ex fidanzato Ben Affleck e il film di James Bond “No Time to Die”. Ha detto che è stato difficile, “ma tutto ha funzionato e stavo lavorando con il miglior team possibile, e loro lo hanno reso possibile, quindi ne sono felice”, ha detto a Entertainment Weekly.

Inoltre, de Armas ha detto a Byrdie nel marzo 2021 che la sua trasformazione fisica in Monroe consisteva in tre ore e mezza di trucco al giorno, oltre a parrucche deliziose. “Dovevo diventare calvo ogni giorno, perché con le parrucche bionde… non puoi avere niente di scuro sotto, quindi dovevamo fare un berretto calvo ogni singolo giorno dalla mia fronte a [around] tutta la mia testa”, ha detto. De Armas ha aggiunto di sentirsi “così orgogliosa” del film finito, che dovrebbe essere distribuito nel settembre 2022. Gli spettatori hanno recentemente potuto vedere i risultati degli sforzi di de Armas nel ” Il trailer di Blonde”, pubblicato da Netflix.

Ana de Armas sta impressionando i fan con la sua interpretazione

Il primo trailer del film, che uscirà il 23 settembre, è stato distribuito da Netflix tramite YouTube il 16 giugno e ora ha oltre 4,6 milioni di visualizzazioni. Clip dello spettacolo di anteprima di un minuto de Armas che ritrae Monroe in numerose scene, incluso il sedersi davanti al suo trucco, la famosa scena della metropolitana di “The Seven Year Itch” e l’essere brulicati dai fotografi.

I fan sono rimasti colpiti da ciò che hanno visto, come ha scritto un utente: “Che scelta perfetta di Ana de Armas per il ruolo!” Un altro ha detto: “Non vedo l’ora di vedere Ana brillare! Wow che fantastica scelta di casting”. Nella sua intervista del 2021 con Byrdie, de Armas ha spiegato che, sebbene consistesse in momenti faticosi, credeva che “era un regalo” interpretare Monroe.

“È stato incredibile, è stato anche molto estenuante”, ha detto de Armas della parte. “È stato un duro lavoro interpretarla in quello che penso fosse un modo davvero onesto di ritrarla”. Dopo tutto lo sforzo che lei, il cast e la troupe di “Blonde” hanno messo nel progetto, de Armas ha descritto il film finito come “sbalorditivo e molto commovente”. “Blonde” sembra essere un tributo speciale alla storia di Monroe, quindi gli spettatori hanno molto da aspettarsi quando debutterà a settembre!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui