50 primi appuntamenti è uscito nei cinema il 13 febbraio 2004 e da allora ha continuato a deliziarci. Il film presenta Drew Barrymore nei panni di Lucy Whitmore, che soffre di amnesia, accanto ad Adam Sandler che interpreta Henry Roth, che la conquista ogni mattina per ricordarle il loro amore.

Il film è stato un tale successo in gran parte perché Sandler e Barrymore sono una fantastica coppia di attori. Hanno recitato insieme in The Wedding Singer, 50 primi appuntamenti, così come Miscelato, uscito nei cinema nel 2014. Barrymore ha detto HuffPost quello che ha detto a Sandler: “Dobbiamo lavorare insieme, dobbiamo trovare qualcosa. Ho detto che tu ed io siamo anime gemelle cinematografiche”.

Barrymore ha anche detto allo sbocco come 50 primi appuntamenti si è evoluto durante il processo. “50 primi appuntamenti era in realtà un copione diverso. Era più un dramma, e si chiamava 50 primi baci. Lo sapevo e sapevo che lui lo sapeva. In effetti, penso che sia passato alla sua compagnia [Happy Madison Productions], ed era qualcosa di cui ero una grande fan da molto tempo e amavo la scrittura “, ha spiegato.

Il film è stato così iconico anche per via di altri fantastici membri del cast, tra cui Lusia Strus, che interpretava l’assistente di Sandler, Alexa. Nel film, è un personaggio piuttosto intenso ed è immediatamente riconoscibile con le trecce della veste intorno alla testa. Oggi ha un aspetto completamente diverso.

La rappresentazione di Alexa in ’50 First Dates ‘divenne controversa

Lusia Strus potrebbe aver cullato una treccia a corona 50 primi appuntamenti, ma oggi sembra completamente diversa. A giudicare dal suo Instagram, Strus è ancora bionda ma rispetto ai costumi androgini che indossava nel film, il suo stile è molto più femminile oggi.

In effetti, il personaggio di Alexa è stato un punto di contesa con il passare degli anni. Trambusto ha intervistato il regista Peter Segal nel febbraio 2019 e ha sottolineato che Alexa è stata spesso oggetto di battute “crudeli” sul suo genere. Segal ha spiegato come non hanno capito il respingimento contro questo trattamento del suo personaggio che è apparso anni dopo. “Abbiamo ricevuto alcuni commenti sul fatto che ci fosse molto umorismo gay nel film, e ho detto, ‘Umorismo gay?’ Non ho capito cosa volessero dire “, ha detto.

“Ma penso che alcune persone potrebbero davvero [have] ha comprato che era un uomo, perché [characters] ha detto che era un uomo, e sembrava un po ‘mascolina nel suo guardaroba e nel modo in cui le facevamo i capelli. “In effetti, Segal ha detto che quel tipo di umorismo probabilmente non sarebbe piaciuto al pubblico attuale”. , siamo riusciti a farla franca un po ‘più facilmente, ma non sono sicuro al 100% che alcune di quelle stesse battute giocheranno oggi “, ha spiegato.

Strus ha continuato ad avere una grande carriera, recitando in Famiglia moderna, Buon comportamento, Artiglie altre serie TV e film, secondo i suoi crediti IMDb. Quindi almeno è passata da quelle trecce!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui