Daniel Radcliffe è forse una delle più grandi star di Hollywood grazie alla sua interpretazione del personaggio principale nel franchise di “Harry Potter”. Ma essere sotto i riflettori delle celebrità non è sempre stato facile per lui. Nel 2019, Radcliffe ha ammesso di essersi rivolto all’alcol per far fronte alla sua fama in un’intervista a “Off Camera with Same Jones”. Radcliffe ha detto (tramite Entertainment Tonight): “Non esiste un progetto per iniziare cose giovani e lavorare”, aggiungendo anche che a volte si è presentato al film ambientato con i postumi di una sbornia dalla sera prima. “È stato brutto. Non voglio entrare nei dettagli, ma ho bevuto molto ed era tutti i giorni, intendo di notte”, ha detto.

Per fortuna, l’attore è riuscito a superare quel periodo della sua vita ed è riuscito a rimanere sobrio dal 2010, secondo Us Weekly. Detto questo, le lotte di Radcliffe con le luci della ribalta potrebbero essere uno dei motivi per cui simpatizza con un altro nome di alto profilo che non ha avuto vita facile negli ultimi anni: Meghan Markle. Eppure i commenti di Radcliffe sulla duchessa del Sussex hanno sollevato molte sopracciglia perché quello che ha detto su di lei è stato del tutto inaspettato e anche per questo.

Daniel Radcliffe comprende le lotte di Meghan Markle

In un’intervista con People Now, Daniel Radcliffe ha ammesso di essere totalmente solidale con Meghan Markle a causa di tutto il duro trattamento che avrebbe ricevuto dalla stampa negli ultimi anni. In effetti, la battaglia della duchessa del Sussex con i media scandalistici è stata ben documentata, soprattutto dopo aver accusato i media britannici di fanatismo nella sua intervista con Oprah Winfrey nel 2021, secondo The Hollywood Reporter. Radcliffe ha detto che a causa di tutto ciò che lei e il principe Harry sono andati, pensa davvero che la loro relazione sia un vero affare. Questo, e lui non ha altro che “rispetto ed empatia” per la coppia a causa di tutto il controllo che hanno dovuto affrontare quotidianamente. Ha detto: “Quello che ho e quello che ho passato è una frazione di quello che ho [Prince Harry and Prince William] hanno e l’hanno attraversato e l’hanno attraversato dalla nascita. Non hanno nemmeno avuto 10 anni come ho fatto io. Non riesco a immaginare come deve essere quella vita”.

I commenti di Radcliffe hanno effettivamente sorpreso i suoi fan, in particolare quelli che ricordano le sue aspre critiche alla monarchia britannica nel 2009.

Daniel Radcliffe non è sempre stato un fan della famiglia reale

I commenti di Danielle Radcliffe sul principe Harry e Meghan Markle sono riusciti a sollevare alcune sopracciglia – e sicuramente di tipo sarcastico – a causa di ciò che aveva detto sulla monarchia britannica nel 2009. Durante un’intervista al Daily Beast, la star di Hollywood ha parlato della sua opinioni sulla famiglia reale e ha chiarito che non era affatto un fan. “Non sono un realista. Per niente… non vedo l’uso della monarchia, anche se sono [a] feroce patriota”, ha detto Radcliffe. “Sono orgoglioso orgoglioso di essere inglese, ma penso che la monarchia simboleggi molto di ciò che non va nel paese”.

Radcliffe ha anche aggiunto che, sebbene non pensi che la famiglia reale non stia facendo “nulla di sbagliato”, semplicemente non gli piace quello che rappresentano. “Quel simbolo della divisione di classe non è qualcosa che mi piace particolarmente – e sono un ragazzo di classe medio-alta”, ha detto. Chiaramente, Radcliffe e la duchessa del Sussex hanno molto in comune, poiché entrambi hanno chiaramente preso le distanze dal palazzo, uno a parole, l’altro abbastanza fisicamente. Nel caso di Meghan, lei e Harry si sono allontanati di circa 3.000 miglia, mentre hanno lasciato Londra e si sono trasferiti in California per iniziare una nuova vita lontano dalla stampa britannica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui