Chi avrebbe mai pensato che bastasse un possibile cambio di titolo per l’opinione pubblica su Camilla Parker Bowles per fare un 180? Nel 70° anniversario della sua ascesa al trono, la regina Elisabetta ha usato il suo discorso del giubileo di platino per annunciare che quando il principe Carlo diventerà re, la duchessa di Cornovaglia dovrebbe essere conosciuta come la regina Camilla. “E quando, nella pienezza dei tempi, mio ​​figlio Carlo diventerà re, so che darai a lui e a sua moglie Camilla lo stesso sostegno che hai dato a me”, ha detto Elizabeth, per The Guardian. “È mio sincero desiderio che, quando arriverà quel momento, Camilla sarà conosciuta come la regina consorte mentre continua il suo leale servizio”.

?s=109370″>

Questa è un’impresa storica, considerando come Camilla non sia mai andata con il titolo che presumibilmente era suo. Quando ha sposato il principe Carlo nel 2005, la coppia ha chiarito che sarebbe stata chiamata “Principessa consorte” in segno di rispetto alla defunta moglie di Carlo, Diana, il cui titolo ufficiale è Principessa del Galles, secondo la CNN. Vale anche la pena notare che il pubblico ha avuto difficoltà ad accettare che Camilla faccia parte della famiglia reale. Il matrimonio di Carlo e Diana è crollato a causa dell’infedeltà di Carlo e Diana ha rivelato che Camilla era stata coinvolta. Molti simpatizzarono per la defunta principessa molto tempo dopo la sua morte improvvisa nel 1997.

Ma ora che la regina ha dato la benedizione a Camilla, i rapporti dicono che il pubblico sta finalmente cambiando idea.

Camilla Parker Bowles sta finalmente conquistando il cuore del pubblico

È passato molto tempo, ma Camilla Parker Bowles sta finalmente ottenendo l’approvazione del pubblico e sembra che sia grazie alla regina Elisabetta che le ha dato la benedizione di incoronarla come regina consorte in futuro. Secondo un sondaggio condotto dal Daily Mail, il 55% della Gran Bretagna è favorevole alla decisione, mentre solo il 28% era contrario. Tuttavia, la pubblicazione osservava che la maggioranza preferiva ancora Diana come regina.

Secondo l’ex corrispondente reale della BBC Peter Hunt, la benedizione di Camilla faceva parte degli sforzi della regina per facilitare la transizione per il principe Carlo. “Questo è il messaggio più straordinario. La regina sta assicurando che la transizione, quando arriva, a suo figlio come re sia il più semplice e senza problemi possibile”, ha detto alla Press Association, per The Guardian. “È a prova di futuro un’istituzione che ha servito per 70 anni. E per Camilla, il viaggio dall’essere la terza persona in un matrimonio alla regina in attesa è completo”.

Con l’immagine di Camilla che si sta trasformando lentamente ma inesorabilmente, sembra che i giorni in cui il pubblico la chiamasse “Camilla Malvagia” siano finalmente finiti e i giorni in cui vederla come la futura regina del paese siano finalmente arrivati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui