Pochissimi bambini famosi hanno tanto potere da star quanto la figlia di Angelina Jolie e Brad Pitt, Shiloh Jolie-Pitt. Il quartogenito dell’ex coppia è anche il loro primo figlio biologico. Questo probabilmente rende Shiloh uno dei più famosi dei suoi sei fratelli – qualcosa che, ovviamente, è stato evidente da quando è nata nel maggio 2006.

Secondo The Hollywood Reporter, nel giugno 2006, Shiloh è entrata nella storia come una delle bambine più pagate ad aver abbellito una copertina quando la rivista People ha pagato ben 4,1 milioni di dollari per debuttare con le sue foto. Inoltre, all’età di otto settimane, è diventata la prima bambina ad avere una statua di cera al museo delle cere di Madame Tussauds a New York.

Dato questo livello di fama, non sorprende che i fan si siano interessati letteralmente a ogni aspetto della sua vita, ma soprattutto a cosa sceglie di indossare oa come si acconcia i capelli.

Angelina Jolie ha negato di aver scelto gli abiti di Shiloh

Nei suoi primi anni, Shiloh Jolie-Pitt ha alzato le sopracciglia con il suo stile. Inizialmente prediligendo una moda più di ispirazione maschile, Shiloh ha sfoggiato tagli pixie ed è stata spesso avvistata in smoking, polo e canotte. Di conseguenza è stata etichettata come un maschiaccio dai fan. Angelina in seguito avrebbe apparentemente confermato questo. “Shiloh, sentiamo, ha lo stile del Montenegro”, ha detto a Vanity Fair nel 2010. “È così che si vestono le persone lì … Vuole essere un ragazzo. Quindi abbiamo dovuto tagliarle i capelli. Le piace indossare tutto da ragazzi. Pensa di essere uno dei fratelli”.

Le persone, tuttavia, trovavano molto difficile credere che Angelina non stesse influenzando lo stile di moda di Shiloh. Tuttavia, l’attore di “Tomb Raider” ha insistito sul fatto di avere ben poco a che fare con gli abiti distinti di sua figlia. “Non è una mia scelta”, ha detto Jolie in un’intervista con Stylist (tramite PopSugar). “Penso che i bambini dovrebbero indossare ciò che vogliono ed esprimersi, quindi diamo loro diverse opzioni di cose”.

Nonostante avesse uno stile di moda non convenzionale da bambina, Shiloh era molto più simile a Jolie di quanto sembrasse. “Shiloh è istericamente divertente, una delle persone più sciocche e giocose che tu abbia mai incontrato”, ha detto l’attore di “Maleficient” in un’altra intervista a Vanity Fair, prima di aggiungere che da bambina era molto simile a Shiloh: sciocca e verbale . È interessante notare che Shiloh è molto più simile a sua madre in questi giorni, soprattutto in termini di abiti.

Shiloh Jolie Pitt ha preso in prestito il guardaroba di sua madre

Nell’ottobre 2021, Shiloh Jolie-Pitt era rimasta a bocca aperta quando si è presentata con i suoi fratelli alla premiere di New York di “The Eternals”, indossando un abito beige decostruito, con ballerine bianche e orecchini a bottone. Secondo Vanity Fair, l’abito dell’adolescente è l’abito di Gabriela Hearst Quillaume che Angelina ha indossato nel luglio 2021 a un evento “Women for Bees” in Francia. Questa, tuttavia, non è stata l’ultima volta che abbiamo visto Angelina sbalorditiva sul tappeto rosso con i suoi figli.

Per la premiere londinese del film Marvel, Shiloh ha optato per un altro degli abiti indossati in precedenza da sua madre: l’abito bianco e nero Dior 2019 indossato da Angelina mentre promuoveva il suo film d’azione/fiaba “Maleficent: Mistress of Evil”. La famosa figlia ha dato un tocco diverso al vestito, indossandolo in una versione accorciata e abbinandolo a un paio di ballerine nere e orecchini d’argento, secondo People.

Oltre al ritrovato amore per i vecchi vestiti di sua madre, Shiloh sembra anche divertirsi a cambiare le cose con i suoi capelli. In contrasto con il pixie cut – la sua acconciatura caratteristica da bambina – molto probabilmente ora vedrai l’adolescente che si dondola una crocchia o un nuovo colore di capelli, per Hollywood Life.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui