Mentre stiamo ancora parlando della piccola Lilibet Diana e del suo adorabile, anche se leggermente inaspettato, nome, è stata fatta un’importante scoperta che collega Lilibet e suo fratello Archie all’iconico libro per bambini, film e musical di Broadway “The Secret Garden”.

Nel caso non conosciate, “The Secret Garden”, ambientato nei primi anni del 1900, parla di una bambina di 10 anni viziata ma emotivamente trascurata di nome Mary Lennox che viene mandata a vivere con suo zio (anche lui emotivamente ritirato) la brughiera dell’Inghilterra settentrionale dopo la morte improvvisa dei suoi genitori. Lì scopre i benefici terapeutici del giardinaggio e del porridge, fa amicizia con gli animali locali e il suo cugino malaticcio, riscaldando infine il cuore freddo e spezzato di suo zio.

Quindi cosa ha a che fare tutto questo con due bambini piccoli, reali e per metà americani che vivono in California? L’icona di Broadway Audra McDonald, che ha fatto il suo debutto a Broadway in “The Secret Garden” nel 1992, ha creato una connessione sorprendente tra Meghan Markle e i due figli del principe Harry e la storia classica. I nomi dei bambini hanno più di un significato? Ecco cosa ne pensiamo.

I fan di “Secret Garden” hanno notato un uovo di Pasqua nascosto

La sei volte vincitrice del Tony Award e utente di Twitter Audra McDonald ha notato che i nomi di Lilibet Diana e Archie sono anche i nomi di due personaggi importanti in “The Secret Garden”.

“Lili e Archie. Qualcuno di voi fan di Secret Garden lo ha capito? Mi rendo conto che Lili si scrive in modo diverso ma comunque”, ha ha scritto.

Nel libro, Archibald – soprannominato Archie – è il nome dello zio, che ha ancora il cuore spezzato dopo la morte di sua moglie, Lily, la sorella gemella della madre di Mary. Mary assomiglia così tanto alla defunta Lily che Archibald non sopporta di guardarla all’inizio, e Mary alla fine aiuta suo zio a imparare ad andare avanti e a ritrovare la felicità con la sua famiglia.

Meghan Markle e il principe Harry potrebbero aver cercato di dire qualcosa sul ricucire i legami familiari in più di un modo con questi nomi? Altri utenti su Twitter almeno lo sospettano. “Le scelte della duchessa Meghan sono rivelatrici, intelligenti e spiritose. Tema del ringiovanimento: ‘Il giardino segreto di Misselthwaite Manor è il luogo sia della quasi distruzione che della successiva rigenerazione di una famiglia’” ha commentato un altro utente, insieme a un collegamento alla pagina Wikipedia “Il giardino segreto”.

Di certo non sappiamo con certezza se il duca e la duchessa avessero in mente “Il giardino segreto” quando hanno scelto i nomi dei loro piccoli, ma non lo escludiamo nemmeno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui