La terza puntata della serie “Harry & Meghan” di Lifetime, che è stata rilasciata il Labor Day, copre un periodo tumultuoso nella vita del Duca e della Duchessa del Sussex. Dal loro annuncio scioccante che si stavano dimettendo da membri anziani della famiglia reale al loro drammatico trasferimento a Los Angeles, in California, dove sembrano prosperare, il film “Harry & Meghan: Escaping the Palace” porta i fan dietro le quinte del dramma reale.

È innegabile che Lifetime abbia fatto un lavoro fantastico nel trovare i doppelganger di diversi membri della famiglia reale per il nuovo film, e gli spettatori probabilmente saranno d’accordo sul fatto che Meghan Markle di Sydney Morton suoni quasi esattamente come la sua controparte nella vita reale. Anche se non deve essere stato facile trovare dei sosia della famiglia reale convincenti per recitare in “Harry & Meghan: Escaping the Palace”, i produttori esecutivi Merideth Finn e Michele Weiss erano pronti per il lavoro.

Nicki Swift ha incontrato Finn e Weiss per scoprire come hanno scoperto gli attori che interpretano i membri chiave della famiglia reale e se qualcuno fosse particolarmente difficile da scegliere nella trilogia di “Harry & Meghan”. Continua a leggere per vedere cosa hanno detto!

Scegliere la famiglia reale non è stato facile

In “Harry & Meghan: Escaping the Palace”, Jordan Dean interpreta il principe Harry e Sydney Morton assume il ruolo di Meghan Markle. Dato che il film copre un periodo così difficile nella vita della famiglia reale, scegliere gli attori giusti è stato cruciale. Il produttore esecutivo Michele Weiss ha detto a Nicki Swift: “È divertente, perché sembra che sarebbe difficile. Voglio dire, è difficile scegliere attori… trovare grandi attori, ma spesso, perché le persone che interpretano sono così l’opinione pubblica, e le persone hanno un senso della loro cadenza e di come parlano … abbiamo spesso scoperto che se troviamo due persone con una buona alchimia tra loro, che in genere si adattano al conto e stanno davvero cercando di una sorta di cattura di qualcosa sulle persone che rappresentano, che riteniamo di essere stati fortunati”.

Diversi attori hanno interpretato il principe Harry e Meghan Markle in ciascuno dei tre film “Harry & Meghan” di Lifetime fino ad oggi, cosa che in realtà è stata abbastanza fortuita, secondo Weiss. “E ciò che funziona per noi è che le persone hanno detto: ‘Oh, questo è quello che hai scelto che pensiamo sia più simile a Meghan.’ Ma le persone non sono d’accordo su quale sia, suggerendo che ognuno di loro catturi qualcosa”.

I produttori pensavano che Sydney Morton avesse la “tranquilla fiducia” di Meghan Markle

Scegliere i ruoli principali in “Harry & Meghan: Escaping the Palace” non è stato un compito da poco, soprattutto perché le parti del principe Harry e Meghan Markle erano già state interpretate da altri attori nelle puntate precedenti. Discutendo del processo di casting, la produttrice esecutiva Merideth Finn ha spiegato: “Ma tutti hanno portato qualcosa di speciale e diverso. E… per Sydney Morton [of “Harry & Meghan: Escaping the Palace”], era la sua voce. Non potevo credere che quando ha aperto la bocca durante la sua audizione registrata, era come, oh mio Dio, la sto ascoltando. E aveva anche quella tranquilla sicurezza che Meghan ha e che porta con sé”.

Anche se le persone che interpretano Harry e Meghan sono cambiate, Michele Weiss ha detto a Nicki Swift: “A proposito, la nostra speranza è sempre che tu sia abbastanza assorbito dalla storia e interessato abbastanza ai personaggi, che ci sia un diritto d’ingresso. all’inizio in cui devi accettare che questa è Meghan e questo è Harry, ma si spera che la storia lo farà [pull you in and] puoi dimenticartene una volta che inizi a guardare questi due personaggi.”

“Harry & Meghan: Escaping the Palace” è disponibile per la visione su Lifetime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui