Meghan Markle sorride

Kevin Mazur/Getty Images

Meghan Markle è salita alle stelle verso la celebrità nei panni dell’imperturbabile Rachel Zane in “Suits”. Ma nel 2016, dopo sette anni di serie, la sua vita ha ribaltato il copione. Ha conosciuto il principe Harry tramite un amico e, dopo il loro primo appuntamento alla SoHo House di Londra, sapeva che sarebbe stato diverso. “Era così divertente. Proprio così piacevolmente divertente. E questo era il punto, eravamo come bambini insieme”, ha ricordato nella docuserie Netflix, “Harry e Meghan”, secondo Elle. Riuscirono a tenere nascosta la loro storia d’amore, facendo anche un viaggio segreto in Africa. Nel frattempo, il mondo era ignaro che il figlio più giovane dell’allora principe Carlo e della defunta principessa Diana aveva trovato l’amore. Tuttavia, in breve tempo, Markle sarebbe diventata una delle celebrità più odiate su Internet.

Un fidanzamento reale seguito da un matrimonio reale e, ovviamente, un bambino reale erano i prossimi impegni per Markle, ma tutti quei meravigliosi traguardi arrivarono con un lato di depressione per il quale nessuno l’aveva preparata. Forse era solo il nervosismo di diventare la moglie di un principe, ma c’è stato un momento in cui Markle ha sentito che il mondo era contro di lei e l’unica opzione che lei e suo marito sentivano di avere era quella di andarsene. Naturalmente, questo ha fatto sì che l’odio per Markle raggiungesse il punto di ebollizione. Tuttavia, guardando indietro, sembrava essere solo la punta dell’iceberg.

La razza di Meghan Markle ha avuto un ruolo nelle critiche che riceve.

Meghan Markle sorride

Samir Hussein/Getty Images

Meghan Markle è nata nel 1981 da padre bianco e madre nera. È sempre stata orgogliosa della sua eredità birazziale, avendo sostenuto sia la razza che l’uguaglianza di genere molto prima di diventare la duchessa del Sussex. Tuttavia, quando una Markle di razza mista si innamorò del principe Harry, molte persone, soprattutto i britannici, si concentrarono maggiormente sulla razza. parte e meno dalla parte dell’amore. In effetti, sembra che parte dell’odio che circonda Markle non riguardi altro che il colore della sua pelle.

Dal momento in cui Markle è entrato in scena, c’è stato un livello di vero e proprio disgusto da parte di persone di tutto il mondo. “Non sarebbe mai finita bene”, ha detto alla CNN il professore dell’Università di Birmingham Kehinde Andrews. “La famiglia reale britannica è uno dei principali simboli del candore nel mondo. Non sarebbe mai stata pienamente accettata”, ha aggiunto. Ciò non era più evidente di quando Markle rimase incinta del suo primo figlio. In un’intervista con Oprah Winfrey, ha detto che qualcuno nella famiglia reale era preoccupato per il “tono della pelle” del bambino. E sebbene ciò abbia causato indignazione, in realtà ha suscitato più odio per Markle, che osato parlare apertamente contro i reali annunciati. Non sorprende che la notizia bomba abbia ricevuto una risposta dall’azienda, con il principe William che si è messo in difesa, dicendo ai giornalisti: “Non siamo assolutamente una famiglia razzista”, secondo NBC News.

Meghan Markle spesso interpreta la vittima

Meghan Markle sorride

Chris Jackson/Getty Images

Una cosa che le persone anti-Meghan Markle dicono spesso è che è davvero brava a interpretare la vittima. In effetti, alcuni dei critici più severi di Markle l’hanno accusata di avere una sorta di atteggiamento “guai a me”, che non è andato molto d’accordo con le masse. Per molti, sembra che i tentativi di Markle di raccontare la sua storia e di ambientare il record implica direttamente dettagli progettati per far sentire le persone male per lei. “Non mi piace il vittimismo, e non ci ho mai giocato io stessa”, ha detto la giornalista Marjorie Wallace nel podcast “Difficult Women” nel gennaio 2023, in risposta alla docuserie “Harry & Meghan” pubblicata su Netflix. “Non credo che giocare la carta della vittima aiuti, qualunque cosa tu sia vittima. Non rispetto davvero le persone che fanno del vittimismo una carriera”, ha aggiunto.

Le accuse di mentalità da vittima di Markle vanno oltre ciò che ha vissuto vivendo nei confini della famiglia reale per due anni. Durante un episodio del suo podcast “Archetypes”, ad esempio, Markle ha discusso del suo tempo trascorso in “Deal or No Deal”, aprendosi su come si sentiva “oggettivata”. E Internet odiava ogni minuto. “Non è mai colpa di Meghan Markle. È sempre colpa di qualcun altro. Questo è ciò che chiami narcisista”, ha detto il conservatore Steven Crowder twittato dopo il rilascio dell’episodio del podcast.

Meghan Markle è stata accusata di bullismo

Meghan Markle indossa un cappello

Max Mumby/indaco/Getty Images

A nessuno piace un bullo. Nell’ottobre 2018, almeno uno degli assistenti di Meghan Markle avrebbe presentato una denuncia formale, sostenendo che la duchessa di Sussex l’aveva vittima di bullismo. “La duchessa è rattristata da questo ultimo attacco al suo personaggio, in particolare perché è stata lei stessa bersaglio di bullismo ed è profondamente impegnata a sostenere coloro che hanno sperimentato dolore e traumi”, si legge in una dichiarazione del portavoce di Markle, perBBC News. Buckingham Palace si è affrettato ad avviare un’indagine sulle affermazioni, sebbene i risultati siano stati tenuti privati. Nel frattempo, una fonte ha detto a Fox News Digital che il palazzo ha richiesto ai membri del personale di firmare NDA per tenere nascoste cose di questa natura, il che potrebbe essere il motivo per cui il caso è stato chiuso senza alcuna ulteriore informazione fornita al pubblico. aveva sofferto mentre lavorava per Meghan”, ha detto a Newsweek nell’ottobre 2022 la giornalista Valentine Low, che ha scritto il rapporto iniziale.

Dopo tutto il calvario, il principe Harry ha difeso sua moglie durante un episodio della sua docuserie, “The Me You Can’t See”. Sentiva che l’intera faccenda aveva lo scopo di diffamare sua moglie e dare la colpa anche al palazzo. come i media. Ha continuato dicendo che Meghan piangeva “nel cuscino” di notte perché era così distrutta per quello che era successo. Per ulteriori informazioni su come si sente il pubblico riguardo a questa narrazione, vedere la diapositiva precedente.

Una sola parola: Megxit

Meghan Markle sorride

Piscina Wpa/Immagini Getty

Come accennato in precedenza, la decisione di Meghan Markle e del principe Harry di dimettersi dalla carica di membri anziani della famiglia reale e di trasferirsi fuori dal Regno Unito è stata davvero un punto di svolta, non solo per il duca e la duchessa di Sussex ma anche per le persone che avevano stato così fortemente critico nei confronti di Meghan negli ultimi anni. In un’intervista con Anderson Cooper, Harry ha spiegato che la sua famiglia era piuttosto a disagio nel portare Markle nell’ovile. “Fin dall’inizio, prima ancora che avessero la possibilità di conoscerla”, ha detto in un episodio di “60 Minutes”. E sembra che Internet abbia colto quegli spunti, disprezzando Markle fin dall’inizio. Tuttavia, quando i due hanno annunciato che avrebbero lasciato la famiglia reale? Lasci perdere. Markle è diventato il nemico pubblico numero 1.

La maggior parte delle persone che odiano Markle si sentono come se fosse l’unica causa della rottura di una famiglia, e non di una famiglia qualsiasi. “Semplicemente non è una brava persona e gli ha rovinato tutta la vita al 100% con le sue stronzate”, ha commentato una persona in un thread di Reddit intitolato “Meghan Markle ha rovinato la vita del principe Harry”. Ma le critiche non si fermano qui, anche se Harry ha chiarito che da tempo sentiva che la vita reale non era per lui. Dalla sua partenza, il rapporto di Harry con la sua famiglia è diventato ancora più teso, il che è stata una cosa triste per gli osservatori reali di tutto il mondo, molti dei quali ritengono che la colpa sia di Markle.

L’intervista di Meghan Markle con Oprah Winfrey non è andata bene

Meghan Markle e il principe Harry con Oprah

CBS Mattine/YouTube

L’intervista del principe Harry e Meghan Markle con Oprah Winfrey è senza dubbio una delle più criticate di tutti i tempi. Ok, sì, l’intervista è stata valutata come oro – una vittoria importante per la regina dei discorsi diurni – ma le recensioni erano contrastanti. Forse la critica principale è arrivata da persone che cercavano di capire perché il duo, che aveva lasciato il Regno Unito per cercare pace e privacy, fosse andato alla televisione nazionale a versare del tè. Altri sembravano molto turbati dal fatto che Markle abbia sostanzialmente fatto esplodere la famiglia di Harry, indipendentemente da come si sente o da cosa dice che hanno fatto o non hanno fatto per aiutarla nel momento del bisogno.

“Trovo piuttosto triste che Harry e Meghan abbiano deciso di trasmettere accuse così gravi sulla monarchia, sulla SUA FAMIGLIA, sulla TV nazionale. Penso che abbiano davvero valutato male il modo in cui questa intervista sarebbe stata percepita”, ha commentato una persona in un articolo del New York Times. chiedendo feedback sul colloquio. “La ‘verità’ di Meghan e Harry ha più buchi del formaggio svizzero”, si legge in un altro. “Penso che questa intervista sia stata un esercizio calcolato per cercare di ottenere alla coppia la popolarità di cui hanno bisogno per guadagnarsi da vivere negli Stati Uniti”, ha suggerito una terza persona. Altri hanno ritenuto che l’intervista fosse di cattivo gusto perché era stata girata dopo il ricovero in ospedale del principe Filippo. Inoltre, l’intervista era andata in onda poche settimane prima della morte del principe Filippo, la cui salute era all’epoca una delle maggiori preoccupazioni per l’intera famiglia.

Meghan Markle è stata colta di bugie

Meghan Markle ride

Max Mumby/indaco/Getty Images

Bugiardo bugiardo. L’odio che circonda Meghan Markle non fa che aumentare ogni volta che qualcuno la sorprende a mentire. In un episodio del loro programma Netflix, “Harry & Meghan”, ad esempio, Markle ha fatto sapere che ha sempre scelto di indossare “toni tenui” per non interferire con le scelte del guardaroba della Regina Elisabetta. “La maggior parte del tempo che sono stato nel Regno Unito, raramente ho indossato colori”, ha affermato Markle, secondo People. Nel giro di poche ore, sui social media c’erano foto e video di ogni genere che ritraevano la duchessa di Sussex nei suoi abiti più sgargianti. Markle ha anche affermato che alcuni dei suoi effetti personali le sono stati portati via al momento dell’ingresso nella famiglia reale, come il suo passaporto. Tuttavia, molti hanno sottolineato che la duchessa, che ha viaggiato molto, non avrebbe potuto entrare in altri paesi senza il documento.

Qualcuno che è stato estremamente critico nei confronti di Markle è il giornalista e personaggio televisivo Piers Morgan. Dopo l’intervista di Markle con Oprah Winfrey, Morgan si è commossa un po’, facendo a pezzi le cose che Markle ha detto e accusandola di mentire. Morgan ha persino finito per lasciare il suo lavoro a “Good Morning Britain” a causa di un botta e risposta su Markle in onda. Ma mantiene tutto ciò che ha detto. “Sai, lei ha affermato che si erano sposati tre giorni prima del grande matrimonio mondiale che abbiamo visto in televisione. Lo sapevo, sapevo che non poteva essere successo perché ha detto che erano solo loro due con l’arcivescovo di Canterbury, il l’uomo di chiesa più potente della Gran Bretagna”, ha detto a Tucker Carlson nel 2021.

Meghan Markle è stata molto criticata per la docuserie “Harry & Meghan”.

Il principe Harry e Meghan Markle seduti

Netflix/YouTube

Il principe Harry e Meghan Markle sono finanziariamente soli dopo la separazione dalla famiglia reale. Costretti a trovare un modo per guadagnare denaro, i due hanno siglato un paio di accordi lucrosi con grandi aziende, di cui Netflix è un esempio notevole. Come parte di tale accordo, il Duca e la Duchessa di Sussex hanno dato vita a una docuserie chiamata “Harry & Meghan”. La serie in sei parti ha offerto uno sguardo dall’interno sul viaggio della coppia, dal momento in cui si sono incontrati alla Megxit e alla vita di tutti i giorni nella loro villa di Montecito con i loro due figli piccoli. Mentre a molti potrebbe essere piaciuto guardare i momenti sinceri tra la coppia, altri non erano contenti dell’ennesimo modo in cui Markle si è messa in primo piano e al centro dopo aver essenzialmente implorato una vita fuori dagli occhi del pubblico.

Inoltre, c’erano varie parti della serie che alcune persone trovavano decisamente offensive, come la derisione di una riverenza da parte di Markle. L’esempio è arrivato quando Markle ha parlato della prima volta che ha incontrato la nonna di Harry, la regina Elisabetta. “Non sapevo che l’avrei incontrata fino a pochi istanti prima”, ha spiegato. “Ricordo che eravamo in macchina, guidando, e lui mi ha detto: ‘Sai come fare l’inchino, vero?’ E ho pensato che fosse uno scherzo”, ha ricordato. Da lì, Markle fece un inchino esagerato e goffo dal suo posto mentre suo marito guardava. Secondo Today, molte persone hanno trovato scortese la mossa di Markle. Basti dire che lo ha fattonon segnare punti con questo.

Il podcast Spotify di Meghan Markle è stato un flop

Meghan Markle indossa un grande cappello

Karwai Tang/Getty Images

Nel dicembre 2020, Meghan Markle ha stretto un accordo con Spotify in connessione con Archewell Studios, che lei e il principe Harry hanno cofondato. Nell’agosto 2022, Markle ha lanciato un podcast chiamato “Archetypes”. La serie prometteva di mostrare “donne di tutte le generazioni che hanno conquistato i cliché della loro vita per ispirare una nuova generazione” e presentava ospiti come Serena Williams, Jameela Jamil e Issa Rae, solo per citarne alcuni. Il podcast non ha avuto successo e la relazione tra Spotify e il Duca e la Duchessa di Sussex è giunta al termine. Ma è quello che è successo dopo che ha fatto notizia.

Il dirigente di Spotify Bill Simmons ha chiamato Harry e Markle in un episodio del suo podcast, esprimendo felicità per la conclusione dell’accordo. “Devo ubriacarmi una sera e raccontare la storia dello Zoom che ho avuto con Harry per cercare di aiutarlo con un’idea per un podcast. È una delle mie storie migliori”, ha continuato. Nel frattempo, l’agente di talento Jeremy Zimmer è salito sul carro anti-Markle in un suo sfogo. “Si scopre che Meghan Markle non era un grande talento audio, o necessariamente qualsiasi tipo di talento”, ha detto Zimmer a Semafor. “E, sai, solo perché sei famoso non ti rende bravo in qualcosa”, ha aggiunto.

Meghan Markle non è la migliore amica di Kate Middleton

Kate Middleton e Meghan Markle a passeggio

Piscina/Samir Hussein/Getty Images

Quando Meghan Markle entrò nella vita del principe Harry, gli osservatori reali di tutto il mondo erano entusiasti di ciò che avrebbe portato in tavola. Molti immaginavano una forza inarrestabile quando ha collaborato con Kate Middleton per conquistare il mondo. “Non vedevo l’ora che la incontrassero, non vedevo l’ora che noi quattro passassimo molto tempo insieme, e ho confessato, per l’ennesima volta, che questo era stato a lungo il mio sogno: unirmi a loro con pari dignità. partner. Per diventare un quartetto”, ha scritto Harry nel suo libro di memorie “Spare”, secondo Page Six. Come sappiamo ora, ciò non è mai accaduto. Sebbene abbiano fatto alcune apparizioni insieme, Markle non ha mai costruito un forte legame con sua cognata, amata da milioni di persone. E se non potete essere amici della futura regina d’Inghilterra, beh, la gente si nutrirà di questo – ed è proprio quello che è successo.

Le cose peggiorarono ancora quando emerse un rapporto secondo cui Markle aveva fatto piangere Middleton prima del suo matrimonio con Harry – qualcosa che riguardava gli abiti della damigella d’onore. Durante il suo incontro con Oprah Winfrey, Markle tentò di mettere le cose in chiaro, dicendo che in realtà era il Principessa del Galles che ha fattosuo piangere, ma in seguito si scusò e “portò [her] fiori.” Ma la maggior parte delle persone ha difficoltà a crederci. Il motivo? Consulta il capitolo sulla menzogna che si trova sopra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui