Sebbene la stagione MLB 2022 sia recentemente terminata, gli atleti del college si stanno già preparando per la loro prossima stagione di baseball che inizierà all’inizio del prossimo anno. E una giocatrice, Olivia Pichardo, farà la storia durante la stagione di baseball NCAA 2023. Pichardo è la prima donna nella storia della divisione uno del baseball del college a entrare nel roster di una squadra, secondo NPR. Pichardo viene dal Queens, New York, e suonerà per la Brown University una volta iniziata la stagione a febbraio. Secondo un comunicato stampa ufficiale, Pichardo ha iniziato la sua permanenza alla Brown University a settembre e ha impressionato gli allenatori dell’università durante le prove per la squadra universitaria.

La squadra ha annunciato il suo elenco per la stagione 2023 poco dopo i provini, che includevano Pichardo. “È stato sicuramente un momento surreale per me perché è qualcosa che desideravo dall’ottavo anno”, ha rivelato. “È un po’ folle sapere che sto vivendo il mio sogno in questo momento e la mia esperienza universitaria ideale che ho sempre desiderato, quindi è davvero fantastico.”

Nel 2021, è stato riferito che più donne giocavano a baseball al college che mai nella storia, secondo Sports Illustrated. Tuttavia, nessuna donna aveva mai giocato a livello di divisione uno, fino a Pichardo. Anche se molti stanno solo imparando il suo nome ora, il viaggio di Pichardo è iniziato molto tempo fa.

Le critiche hanno ispirato Olivia Pichardo a continuare

Olivia Pichardo ha appena fatto la storia come la prima donna a entrare nel roster di una squadra di baseball del college di divisione uno, secondo ESPN, ma il suo interesse per il gioco è iniziato quando era solo una bambina. Suo padre, Max Pichardo, era molto interessato al baseball e ha suscitato l’interesse di Olivia per il gioco in giovane età. Durante la sua carriera, Pichardo ha ricevuto critiche a causa del suo genere. Ha detto a MLB: “Ogni volta che passavo al livello successivo, mi veniva detto: ‘Non sarai in grado di competere, non sarai in grado di competere'”. Pichardo ha aggiunto: “Quando Sono cresciuto, le persone volevano solo che smettessi ancora di più. Ma sono molto testardo. Quindi, ogni volta che mi dicevano che non potevo, mi dicevo solo: “Bene, ora vado perché mi hai appena detto di non farlo.'”

Nonostante le prove e le tribolazioni che ha dovuto affrontare in passato, Pichardo ora ha compagni di squadra che la supportano. In un comunicato stampa ufficiale, ha spiegato, “[The] L’allenatore mi ha presentato a tutta la squadra e tutti mi hanno salutato calorosamente. Tutti sono stati super accoglienti e l’ho sentito davvero dai miei compagni di squadra. “Ha aggiunto:” Non me lo aspettavo affatto, questo mi ha decisamente colto di sorpresa.

Ora, Pichardo sta ispirando le donne di tutto il mondo a inseguire i propri sogni e rompere il soffitto di vetro. Secondo il Brown Daily Herald, la squadra giocherà la sua prima partita il 18 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui