Nonostante l’efficacia ampiamente riuscita del vaccino COVID-19, il piccolo ma notevole tasso di casi di breakout tra coloro che sono stati completamente inoculati contro il virus è stato un punto critico tra la minoranza vocale che si identifica come fermamente anti-vaxx. Sebbene centri di ricerca come Johns Hopkins una volta abbiano riportato un tasso di svolta tra la popolazione vaccinata di circa 1 su 5.000 americani, quei numeri sono stati ulteriormente complicati dalle varianti del coronavirus come delta e omicron. Nel tentativo di frenare la diffusione di questi ceppi, i mandati di mascheratura e altre misure profilattiche sono stati revocati e ripristinati a livelli quasi vertiginosi. Ma molti membri vaccinati della popolazione, pur prendendo sul serio queste precauzioni, si sono anche arresi all’idea che mentre una diagnosi di COVID-19 potrebbe essere meno catastrofica e forse fatale di quanto non fosse all’inizio della pandemia.

Considerando che New York City, una delle metropoli più grandi e densamente affollate degli Stati Uniti, è diventata per impostazione predefinita un nesso per le ondate di COVID-19, secondo il New York Times, non sorprende che i casi rivoluzionari siano inevitabili. E quando sei un newyorkese che è dovuto venire in ufficio ogni giorno – per esempio, se sei uno dei più famosi emittenti di notizie che la città e il paese hanno da offrire – c’è una buona possibilità che il tuo rischio di contrarre il coronavirus. Sembra che questo scenario esatto sia accaduto nientemeno che a Hoda Kotb di TODAY Show. Allora come sta resistendo?

Hoda Kotb afferma di “sentirsi bene” dopo la diagnosi di COVID-19

Come riportato da People il 6 gennaio, la veterana del TODAY Show Hoda Kotb è risultata positiva al coronavirus, una diagnosi che è stata rivelata dal suo collega Craig Melvin durante una trasmissione mattutina dello spettacolo. Sebbene la notizia sia arrivata all’improvviso, la rete ha rapidamente confermato che Kotb, che al momento è in isolamento in base alle misure di sicurezza raccomandate dai Centers for Disease Control, era di ottimo umore. Kotb, che è completamente vaccinata e potenziata, si è rivolta ai social media per fornire ai fan e ai follower aggiornamenti sulla sua condizione. “Grazie per gli auguri!” twittato Kotb. “Mi sento bene… non vedo l’ora di vedervi tutti quando sarò al sicuro!”

Al momento della stesura di questo articolo, non è chiaro se a Kotb sia stata diagnosticata una particolare variante, sebbene la sua posizione sull’importanza del vaccino COVID-19 sia stata chiara. Kotb ha parlato esclusivamente con People nel 2021 prima del lancio del vaccino della necessità di vaccinarsi, sia come misura di autoprotezione, ma soprattutto come un modo per proteggere gli altri dal contrarre la malattia. Dopo aver detto alla rivista che aveva intenzione di farsi vaccinare per sua madre, il suo fidanzato Joel Schiffman e le sue figlie di 2 e 4 anni, ha poi detto che avrebbe fatto il vaccino “per ogni singola persona che passo… vaccinato non solo per la mia famiglia, ma anche per la tua”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui