Vi siete mai chiesti come Simon Cowell Davvero si sente su Susan Boyle? Per rinfrescarsi nella memoria, tutto è iniziato nel 2009, quando una donna scozzese senza pretese è entrata sul Britain’s Got Talent (secondo Bbc). Quello che accadde dopo fu presto sentito in tutto il mondo. È stata Boyle, ovviamente, ad aprire la bocca e a far saltare tutti – anche Cowell – con la sua interpretazione mozzafiato di “I Dreamed a Dream” di Les Misérables. E, come si suo in ogni modo, il resto è storia!

Secondo il sole LP di debutto di Boyle nel 2009 Ho sognato un sogno è diventata l’album di debutto più venduto del Regno Unito di tutti i tempi e, ad oggi, ha pubblicato sette album di successo e venduto più di 25 milioni di dischi in tutto il mondo. Ha anche ottenuto due nomination ai Grammy nel corso degli anni. Per Buona pulizia, Boyle è tornato sul palco del reality show per America’s Got Talent: i campioni febbraio 2019.

“Mi è stato proposto in Giappone, ho incontrato persone ispiratrici lungo la strada e sono andata ad un appuntamento con un medico che ho incontrato in Florida”, ha detto Persone nel 2019 mentre discuteva di alcuni dei suoi più importanti incontri con i fan. “Non ho capito fino a che punto fosse andata la clip dell’audizione! Io non sono esperto di computer. Beh, chiaramente è andato abbastanza lontano. Ma prima ancora che Boyle cominciasse a cantare, Cowell notoriamente scherniva e fece dei volti. Chiaramente aveva già fatto supposizioni su Boyle dal suo aspetto da solo. Ecco come Simon Cowell si sente su quel momento ora e la verità sulla sua relazione e Susan Boyle.

Simon Cowell si rammarica dei suoi volti “disgustosi”

Come si sentono Simon Cowell e Susan Boyle l’uno con l’altro oggi? Condividono un’ammirazione reciproca, naturalmente! Secondo Persone, Boyle ha firmato un contratto con l’etichetta discografica di Cowell, SYCO, e ha aiutato a fare da mentore al cantante in grande stile. “Sono entusiasta per Susan,” sgorgò Cowell nel 2010 (per Ore). “Lei è la mia superdonna.” Nel frattempo, nel 2019, Boyle ha detto Persone che, dopo anni di lavoro insieme, si sente allo stesso modo per la loro partnership a lungo termine. “Simon è la più grande ispirazione nella mia carriera. È stato il mio capo per quasi 10 anni, e mi sforzo di renderlo orgoglioso. Mi ispira a continuare e a lottare per la perfezione”, ha detto, aggiungendo che è il “miglior capo del mondo”. Yay!

Per quanto riguarda quel momento in cui Boyle prima camminato su Britain’s Got Talent palco e Cowell sembrava scriverla fuori, si rammarica profondamente la sua reazione. E ha detto tanto quando è tornata alla competizione nel 2019, anche (per Buona pulizia).

“Ricordo vividamente quanto ero disgustoso il giorno prima che cantassi, e poi quello che hai fatto e quello che è successo dopo”, ha ammesso Cowell a Boyle nello show. Il giudice notoriamente duro ha aggiunto: “Voglio dire sul serio, [your performance] è stato fantastico. Sei un campione.” Beh, perché non dovrebbe pensarlo, l’ha firmata per la sua etichetta e finora hanno goduto di una corsa di enorme successo. Morale della storia? Non giudicare mai un libro dalla copertina!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui