Il viaggio di Olivia Newton-John contro il cancro ha avuto i suoi alti e bassi e lungo la strada ha cercato di essere il più aperta possibile con i suoi fan. Secondo il sito web della sua fondazione, le è stato diagnosticato per la prima volta un cancro al seno nel 1992 e ha subito “una mastectomia parziale, chemioterapia e ricostruzione del seno”. Sfortunatamente, il cancro è tornato nel 2013, come condiviso in un’intervista con “Sunday Night” in Australia, e nel 2017 l’attore ha rivelato che era tornato ancora una volta e si era diffuso alle sue ossa.

Tuttavia, Newton-John è rimasta ottimista e ha detto a “60 Minutes Australia” che si sentiva fortunata ad essere viva. “Ci sto vivendo. Ha solo rafforzato la mia gratitudine”, ha detto (tramite People). “Sappiamo che ad un certo punto moriremo e non sappiamo quando accadrà. Quando ti viene data una diagnosi di cancro o una diagnosi spaventosa e onesta, ti viene improvvisamente data la possibilità di un limite di tempo. La verità è che , potresti essere investito da un camion domani. Quindi ogni giorno è un dono, soprattutto adesso.”

Di recente, Newton-John ha fornito un nuovo aggiornamento sulla sua salute e su come si sta realmente comportando durante la sua diagnosi di stadio 4.

Olivia Newton-John ha ammesso che “ha i suoi giorni”

Durante un’apparizione su “Oggi” il 20 ottobre, Olivia Newton-John ha condiviso che attualmente si sente “abbastanza bene” nel suo viaggio con il cancro. Tuttavia, ha ammesso: “Ho i miei giorni, ho i miei dolori”. La star di “Grease” ha continuato dicendo che gestisce il suo dolore con la marijuana medica con l’aiuto di suo marito, John Easterling. Ha detto a Hoda Kotb: “La cannabis che mio marito coltiva per me è stata una parte così importante della mia guarigione e quindi sono una persona davvero fortunata”.

Sembra che l’atteggiamento positivo dell’attore l’abbia e continui ad aiutarla durante il suo viaggio. Infatti, mentre forniva un aggiornamento sulla salute durante un’intervista del 2020 sul talk show australiano “The Project”, Newton-John ha condiviso che crede che il “sistema di credenze di una persona sia parte della guarigione”. Ha detto che nella sua ultima risonanza magnetica, “che è un esame in cui si guardano dentro, le cose si stanno restringendo, se ne vanno, rimangono le stesse e sto vivendo bene e mi sento benissimo”.

Newton-John ha anche detto a “60 Minutes Australia” nel 2019: “Credo e sogno che vedremo la fine del cancro nella mia vita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui