Per essere una giovane sotto gli occhi del pubblico, Bella Hadid si è aperta un bel po’ al mondo. All’inizio di quest’anno, ha raccontato a Vogue come è cresciuta in se stessa da quando ha iniziato nell’industria della moda quando aveva solo 17 anni. Hadid ha detto alla rivista che sentiva “una pressione enorme” per dare l’immagine di “un sexbot che esce ogni notte ,” che ha notato non è il suo personaggio nella vita reale. “Ho un’ansia sociale estrema!” esclamò. “Fare festa non è il mio genere, ma… ho pensato che fosse tutto ciò che la gente voleva da me.”

?s=109370″>

In un video per Vogue, Hadid ha ulteriormente elaborato il suo alter ego, assegnandole persino un nome. “Questa è Belinda”, ha detto del suo personaggio pubblico. “Sono proprio l’opposto di lei. È molto va-va-voom.” Hadid ha anche rivelato il motivo dietro la sua caratteristica espressione gelida. “La gente mi prendeva in giro e diceva che non sorridevo mai”, ha detto. “Era solo perché ero in un posto davvero brutto fisicamente e mentalmente”.

Ora, Hadid ha rivelato come Willow Smith, un’altra giovane star, l’ha aiutata nel suo viaggio verso la pace interiore.

Willow Smith ha fatto sentire Bella Hadid “un po’ meno sola”, secondo il post sincero di Hadid su Instagram

In un lungo post su Instagram il 9 novembre, Bella Hadid ha condiviso alcune foto molto sincere di se stessa in lacrime e alcune parole di saggezza tramite il video di Willow Smith. “Le persone dimenticano che fondamentalmente tutti si sentono allo stesso modo: persi, confusi, non proprio sicuri del perché sono qui”, dice Smith nel video allegato. “Quell’ansia, tipo, tutti la sentono e cercano di coprirla in qualche modo.”

Le parole di Smith hanno risuonato con Hadid, sostenendo che, come ha scritto Hadid nella sua didascalia, “fatte [her] sentirsi un po’ meno soli.” Hadid ha anche scritto che questa ansia esistenziale “è praticamente [her] ogni giorno, ogni notte da qualche anno”. Nonostante trasuda quasi sempre un’immagine pubblica di perfezione, Hadid ha sottolineato che ciò che vedi online non è la realtà. “I social media non sono reali”, ha continuato. “Per chiunque sia in difficoltà, ricorda quello.” Ha aggiunto, “c’è sempre luce alla fine del tunnel”.

“Ho avuto abbastanza esaurimenti ed esaurimenti per saperlo”, ha concluso. “Se lavori abbastanza duramente su te stesso… sarai sempre in grado di capire… il tuo dolore e come gestirlo. Che è tutto ciò che puoi chiedere a te stesso.” Che post potente che coinvolge due potenti giovani stelle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui