I geni di talento corrono nella famiglia Thicke. Alan Thicke si è fatto un nome nell’industria dell’intrattenimento per il ruolo del dottor Jason Seaver nello spettacolo di successo degli anni ’80 Dolori crescenti. La serie è iniziata nel 1985 e si è protratta nel 1992. L’attore ha avuto altri ruoli importanti nella sua carriera, inclusi film come Crescere Helen e Questo è il mio ragazzo. Secondo Trambusto, Alan ha avuto tre diversi matrimoni nella sua vita. Lui e Giorni delle nostre vite La star Gloria Loring sono stati sposati dal 1970 al 1984 e hanno avuto due figli, i figli Brennan e Robin. Secondo pesante, è stato sposato con Gina Tolleson dal 1994 al 1999. La coppia ha avuto un figlio, Carter. Thicke è stato sposato con la sua terza moglie, Tanya Callau, dal 2005 fino alla sua morte nel 2016.

Dei suoi tre figli, Robin ha seguito più da vicino le orme del suo famoso padre. Il cantautore si è goduto il suo primo album nella Top 10 nel 2006 con L’evoluzione di Robin Thicke (attraverso Tutta la musica). Il più grande successo della sua carriera è arrivato nel 2013 con la hit “Blurred Lines” – puoi anche dire il nome di quella canzone senza canticchiare la melodia? Il successo gli è valso tre nomination ai Grammy, inclusa una per Record of the Year. Ha quattro figli (per Persone) – il figlio Julian Thicke con l’ex moglie Paula Patton e le figlie Mia Thicke, Lola Thicke e il figlio Luca Patrick con la fidanzata April Love Geary.

Mentre Alan e Robin hanno goduto di molti riconoscimenti e successi nella loro carriera, è stata la loro relazione ad essere la più amata.

Robin Thicke e suo padre, Alan Thicke, hanno condiviso un legame speciale

Il mondo dello spettacolo si è fermato per un minuto quando Alan Thicke è morto per un attacco di cuore nel 2016. Secondo Persone, stava giocando a hockey con suo figlio Carter quando è crollato sul ghiaccio. Tributi da tutto il mondo si sono riversati per l’amabile star degli anni ’90 e Robin Thicke non è più stato lo stesso da quando ha perso suo padre.

Nel dicembre 2020, il cantante è andato su Instagram per condividere un commovente tributo ad Alan nel quarto anniversario della sua morte, per Oggi. Nel post che da allora è stato cancellato, Robin ha condiviso una foto di se stesso e del figlio appena nato Luca insieme a una didascalia commovente che descriveva la sua relazione con suo padre. “Quattro anni fa oggi, il 13 dicembre 2016, il mio amato Padre è morto”, ha detto. “Quando mi sveglio accanto a questo piccoletto la sua prima notte a casa, mio ​​padre mi manca così tanto, ma sento il suo amore nel mio cuore ogni volta che bacio i miei bambini sulla testa nello stesso modo in cui lui mi baciava.”

Il cantante mascherato il giudice ha anche espresso le sue emozioni contrastanti su come si sentiva in quel momento. “Sto piangendo un po ‘in questo momento. In parte perché sono triste che tu non sia qui, ma soprattutto perché sono felice di averti avuto per amarmi, guidarmi e mostrarmi la strada”, ha detto ai fan . “Spero di renderti orgoglioso. Mi manchi ogni giorno. Grazie papà.”

Qualcuno può passarci i fazzoletti per favore?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui