Essere incoronato vincitore di “American Idol” e entrare a far parte dei ranghi di alcune delle più grandi star del mondo, tra cui Carrie Underwood e Kelly Clarkson, è senza dubbio un sogno per i cantanti di tutto il paese. Ma a volte, quel sogno può trasformarsi in un incubo.

L’iconico concorso di talenti è apparso per la prima volta sui nostri schermi nel 2002 ed è diventato un fenomeno istantaneo, trasmettendo 15 stagioni su Fox prima che l’emittente chiamasse il tempo nella serie. Ma “American Idol” non poteva essere tenuto lontano dalle onde radio per molto tempo. Solo due anni dopo, nel 2018, lo spettacolo ha fatto il suo trionfante ritorno sugli schermi della ABC, dove sta ancora dando ai talenti sconosciuti un passo avanti verso il successo.

Con così tante stagioni e letteralmente migliaia di concorrenti in lizza per la corona nel corso degli anni, probabilmente non è una sorpresa apprendere che “Idol” ha avuto la sua giusta dose di controversie. Mentre alcuni concorrenti di “Idol” si ritirano da soli, continua a leggere per scoprire cosa succede quando i cantanti si ritrovano a dare il via ai produttori.

Terrell Brittenum e Derrell Brittenum sono stati “non invitati” da American Idol dopo essere stati arrestati

Terrell Brittenum e Derrell Brittenum erano gemelli che sono apparsi nella quinta stagione di “American Idol” nel 2006. I due hanno superato il famigerato round di Hollywood e sono arrivati ​​alla finale 44, ma entrambi sono stati squalificati dalla competizione dopo essere stati arrestati per furto di identità. Secondo WIS News, Terrell e Derrell sarebbero stati ricercati con l’accusa di “falsificazione, furto con inganno e frode di identità finanziaria” nel gennaio 2006 dopo aver fatto un’audizione per lo spettacolo nel settembre 2005.

Secondo il New York Post, il loro avvocato è poi andato a un programma radiofonico e ha detto che i fratelli erano stati rilasciati su cauzione. Ha definito la loro uscita “una rottura amichevole” e ha notato che i suoi clienti “hanno capito perché” non facevano più parte della competizione. A quel tempo, Fox non aveva “commenti” sulla loro partenza.

WIS News ha notato che questa non era la prima volta che Terrell e Derrell si sono scontrati con la legge. Secondo l’outlet, “Terrell ha un record di arresto per violazione del codice stradale e un’accusa di condotta disordinata per la quale ha pagato una multa di $ 50. I registri del tribunale mostrano che Derrell Brittenum è stato arrestato nel 1998 per furto di oltre $ 500 e nel 2000 per oltraggio alla corte. e passare assegni difettosi. “

Nel 2014, i fratelli si sono uniti a una causa contro lo spettacolo e hanno accusato “Idol” di averli traditi per essere bugiardi e [ruining] la loro carriera “(secondo Memphis Rap), anche se Fox ha vinto la causa.

Caleb Kennedy ha inserito i primi cinque di American Idol tra i primi quattro

Dimostrando che le polemiche dei concorrenti non erano certo solo problemi iniziali nei primi giorni di “American Idol”, Caleb Kennedy ha chiarito che era ancora una possibilità per ottenere lo stivale dallo spettacolo di canto quasi due decenni dopo che ha colpito per la prima volta le onde radio. . Durante la stagione 19 della serie di competizioni di realtà, Kennedy è stato escluso dal roster, subito dopo essere arrivato agli ultimi cinque.

La ragione? Si è presentato in un post offensivo sui social media. Come ha notato People, “la partenza di Kennedy arriva dopo che un controverso video con il nativo della Carolina del Sud è emerso online, in cui può essere visto uscire con un amico che indossa un cappuccio bianco simile a quelli indossati dai membri del Ku Klux Klan”. Sua madre ha affermato allo Spartanburg Herald-Journal che lo Snapchat era stato interpretato male. “Odio che sia successo e come Caleb venga interpretato dalle persone online”, ha detto.

Kennedy ha affrontato la controversia in una dichiarazione pubblicata sul suo Instagram. “C’era un video che è emerso su Internet e mostrava azioni che non dovevano essere intraprese in quel modo”, ha scritto. “Ero più giovane e non pensavo alle azioni, ma non è una scusa. Voglio chiedere scusa a tutti i miei fan ea tutti quelli che ho deluso”.

Secondo quanto riferito, Delano Cagnolatti ha mentito ai produttori di American Idol sulla sua età

Già nella prima stagione di “American Idol”, i concorrenti non potevano avere più di 24 anni. Sì davvero. 24. Ci sentiamo vecchi. Nel 2002, tutti gli uccelli canori speranzosi dovevano avere un’età compresa tra i 16 ei 24 anni, secondo Deadline, il che costituì una brutta notizia per il concorrente Delano Cagnolatti.

Cagnolatti è arrivato tra i primi 20 nella competizione prima di essere squalificato per aver mentito sulla sua età. Il New York Post ha riferito che il concorrente aveva detto ai produttori che aveva 23 anni, e si diceva che avesse persino “falsificato la patente di guida” nel tentativo di radersi alcuni anni della sua età. Un profondo tuffo nel suo background ha scoperto che in realtà aveva diversi anni in più ed era molto più vicino a 30 che a 23. La sua vera età all’epoca? 29. Il dramma è stato effettivamente girato per lo spettacolo e gli spettatori hanno persino visto i produttori in un incontro con Cagnolatti dove gli hanno fatto sapere che non poteva continuare con lo spettacolo. Dopo aver lasciato la competizione, Delano è stato sostituito dal ventenne EJay Day.

Le cose sono cambiate un po ‘da quando questo furore, però. Nella quinta stagione, il limite di età per i concorrenti di “Idol” è stato allentato per consentire a chiunque fino a 28 anni di fare un’audizione. Il limite inferiore è stato modificato anche nella stagione 10 per consentire a chi ha più di 15 anni di ottenere il massimo.

Jermaine Jones ha risposto dopo essere stata caricata da American Idol

Jermaine Jones è probabilmente un nome che i produttori di “American Idol” non vogliono davvero sentire. Jones è stato squalificato durante la stagione 11 dopo essere arrivato tra i primi 10 per avere “mandati di arresto eccezionali” contro di lui, secondo ABC News, ma non ha lasciato lo show in silenzio. Jones in realtà ha collaborato con altri 10 ex concorrenti in una causa esistente contro la serie.

In una dichiarazione ad ABC News, Jones ha dichiarato nell’aprile 2014: “Volevo credere che la mia umiliante squalifica pubblica nel marzo 2012 fosse solo una parte dello spettacolo e un’esperienza che poteva essere interiorizzata e alla fine dimenticata. Ma ora mi rendo conto, con il sostegno della mia famiglia e dei miei amici, che la parità di diritti secondo la legge (o in questo caso, secondo le regole del concorso) è qualcosa per cui dobbiamo sempre tendere e non dare mai per scontato “. Ha anche accusato lo spettacolo di aver “ritratto falsamente” [him] come un delinquente o un “gangster”. “

Il caso ha accusato “American Idol” di mostrare “un modello di discriminazione razziale che deriva dall’utilizzo della cronologia degli arresti di concorrenti maschi neri contro di loro” e ha affermato che più concorrenti neri erano stati rilasciati con accuse “estranee al loro talento canoro”. Jones ha affermato di aver detto ai produttori dei suoi grovigli con la legge e ha affermato che avevano esaminato il suo passato prima che avvenisse la sua squalifica.

L’Hollywood Reporter ha confermato nel novembre 2014 che Fox ha vinto la causa contro gli ex concorrenti, che includevano Terrell Brittenum e Derrell Brittenum.

Anche Chris Golightly faceva parte della causa intentata contro American Idol

Chris Golightly era uno degli altri concorrenti coinvolti nella causa fallita contro “American Idol”. Golightly è stato squalificato nel 2010 durante la stagione 9. Una fonte sospettata di E! che i produttori hanno preso la decisione perché Golightly non è riuscito a produrre la documentazione che sosteneva di aver dimostrato di essere stato liberato da “un contratto con una boy band”. (I concorrenti “Idol” non possono partecipare al concorso se hanno un contratto professionale.)

In una dichiarazione rilasciata a Billboard, “American Idol” ha detto che “è stato stabilito che Chris Golightly non è idoneo a continuare la competizione” ed è stato sostituito da Tim Urban, che ha continuato ad arrivare al settimo posto. In modo sempre drammatico “Idol”, Golightly è stato rimosso dalla competizione poche ore prima che uno spettacolo andasse in onda.

Il caso legale di Golightly suggeriva che la sua squalifica avrebbe potuto essere collegata alla razza, ma un giudice ha respinto le accuse. “Mentre la denuncia afferma che gli imputati hanno squalificato Golightly perché era un afro-americano con precedenti penali, non offre fatti oltre questa semplice accusa di razzismo per dimostrare che la razza di Golightly o la sua fedina penale hanno motivato la sua squalifica”, ha detto il giudice , secondo The Hollywood Reporter. “Piuttosto, la denuncia fornisce un chiaro motivo per la squalifica di Golightly che non accende l’animus razziale: la partecipazione di Golightly a un gruppo musicale preesistente”.

Un’amicizia precedente ha portato Joanna Pacitti a dare il via ad American Idol

In un’altra squalifica nel 2009, Joanna Pacitti è stata lasciata andare da “American Idol” durante la stagione 10. Secondo E !, Pacitti è stata costretta a uscire dopo che è emerso che aveva un legame con 19 Television, la società che originariamente produceva “Idol” durante il periodo iniziale dal 2002 al 2016 su Fox. È stato suggerito che fosse una buona amica di almeno un produttore, un grande no-no quando si tratta della serie.

Star Magazine ha pubblicato un rapporto da allora cancellato che affermava che Pacitti era così vicino a una persona associata allo spettacolo che in precedenza li aveva descritti come i suoi “migliori amici”. Una fonte presunta a E! nel momento in cui la decisione di squalificarla è stata presumibilmente “presa per evitare qualsiasi apparenza di scorrettezza”. In una dichiarazione, Fox ha dichiarato: “È stato stabilito che Joanna Pacitti non è idonea a continuare la competizione. Felicia Barton, concorrente di ‘American Idol’, ha sostituito la signora Pacitti tra i primi 36”.

Frenchie Davis è stata lasciata andare da American Idol per un servizio fotografico osé

Frenchie Davis è stata lasciata andare da “American Idol” nel 2003 durante la seconda stagione dopo che è stato rivelato che aveva posato nuda quando aveva 18 anni, secondo The Smoking Gun. Davis avrebbe detto ai produttori delle foto, ma è stato rilasciato a febbraio, un mese dopo l’inizio dei turni di audizione iniziali.

Un portavoce della Fox ha detto a Entertainment Weekly che Davis “non aveva violato i requisiti di ammissibilità dello spettacolo”, ma ha sottolineato che “le regole consentono ai produttori di rimuovere i concorrenti a loro discrezione”. Un portavoce ha anche detto a USA Today (tramite EW) che 19 Entertainment, che ha co-prodotto “American Idol”, si “adopererà per fare tutto quanto in suo potere per aiutare [Davis] ulteriormente la sua carriera musicale. “La squalifica di Davis è stata accolta con un certo contraccolpo, poiché era una delle grandi apripista della seconda stagione. E! ha riferito che i fan devoti hanno persino organizzato una petizione per riaverla dopo aver sentito della sua partenza, ma lei non è tornato allo spettacolo.

L’esperienza non ha però impedito a Davis di apparire nei talent show televisivi. Nel 2011, è stata una concorrente nella primissima stagione di “The Voice” ed è arrivata fino ai primi otto sotto la guida dell’ex allenatore Christina Aguilera (via People).

Lo scandalo di Corey Clark è stato uno dei più grandi nella storia di American Idol

Chi potrebbe dimenticare il famigerato scandalo che Corey Clark portò alle porte di “American Idol” nel 2003? Secondo quanto riferito, Clark è stato rimosso dallo spettacolo nella seconda stagione per … che altro? – un passato scontro con la legge. MTV News ha riferito che i produttori presumibilmente “hanno appreso delle accuse di reato di batteria e resistenza all’arresto sul suo record” e così, è stato escluso dalla competizione dopo essere arrivato tra i primi nove. Fox ha affermato in una dichiarazione che Clark “ha nascosto informazioni su un precedente arresto, che se fosse stato noto, avrebbe potuto influenzare la sua partecipazione allo spettacolo” e ha aggiunto, “i produttori e la rete ritengono che [Clark’s] il comportamento giustifica la sua squalifica. “Ma di certo non ha lasciato i riflettori di” American Idol “in silenzio.

Clark ha continuato affermando di aver avuto una presunta relazione con Paula Abdul, che era uno dei giudici originali insieme a Simon Cowell e Randy Jackson, durante il suo periodo nello show (secondo il Daily Mail) e ha reso pubblico il suo presunto incontro con il stella in dettaglio. Tuttavia, nel 2005, il “consulente indipendente” della Fox ha scagionato Abdul da qualsiasi illecito, secondo MTV News.

Donnie Williams è stato fermato dopo aver celebrato il suo successo in American Idol

In una svolta purtroppo ironica, il concorrente della terza stagione di “American Idol” Donnie Williams è stato escluso dallo spettacolo nel 2001 per aver celebrato il suo successo nella competizione. Williams si è trovato squalificato dopo essere stato fermato dalla polizia perché sospettato di DUI dopo aver lasciato una festa (secondo E!).

Il talent show speranzoso doveva competere per un posto tra i primi 12 e stava festeggiando arrivando così lontano nella competizione. È tornato a casa in macchina, quando la polizia ha stabilito che il suo livello di alcol nel sangue era “al di sopra del limite legale”. E! ha affermato che Fox era “stanco di un altro problema legale con un concorrente” e ha deciso che la squalifica sarebbe stata l’opzione migliore. In una dichiarazione, la rete “desidera[ed] [Williams] il migliore “, ma ha concluso,” pur comprendendo che Donnie non è stato condannato per un crimine, i produttori e la rete ritengono che la natura delle accuse contro di lui giustifichi la sua squalifica “.

Easy Bay Times ha raggiunto Williams cinque anni dopo, in un momento di un’altra celebrazione per l’uscita del suo album “Just Like Magic”. Della sua caduta “Idol”, Williams ha detto: “Per un giorno o due (dopo l’incidente), volevo solo alzarmi e sedermi in un angolo. Ma non posso battermi. Devo credere che tutto accada. per una ragione. Posso essere un esempio per qualcuno che sta attraversando la stessa cosa. ”

Jaered Andrews è stato espulso da American Idol durante la seconda stagione

Un altro contrattempo nei primi giorni della competizione, una nuvola di polemiche aleggiava sul concorrente della seconda stagione di “American Idol” quando Jaered Andrews è stato prontamente lasciato andare dallo spettacolo dopo aver raggiunto la top 32. Nel marzo 2003, The Smoking Gun ha riferito che Andrews era “accusato di aggressione in relazione a una rissa in un bar che si è conclusa con la morte di un frequentatore di feste di 39 anni”. Secondo Reality TV World, “apparentemente ha rivelato completamente l’incidente” quando ha provato, ma a quanto pare, non è stato sufficiente per coprire le basi.

Dopo che è avanzato nella competizione e le sue questioni legali hanno raggiunto i titoli dei giornali, “American Idol” ha preso la decisione di lasciarlo andare dalla concorrenza perché i produttori erano presumibilmente preoccupati per “la cattiva pubblicità che potrebbe derivare dalla divulgazione di questo caso”, secondo a Reality TV World. Andrews è stato sostituito nella competizione da George Trice.

Quanto alla spiegazione di Fox per la sua partenza improvvisa e senza cerimonie? Non aveva nulla a che fare con le accuse contro Andrews. Come riportato da USA Today (tramite Reality TV World), la rete ha affermato che poiché faceva parte del gruppo hip-hop Ordinary Peoples prima dello spettacolo, non era più idoneo. Nel novembre 2003, l’AP (tramite Reality TV World) ha riferito che Andrews è stato prosciolto dalle accuse.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui