Demi Lovato è stata più aperta che mai sulla loro sessualità e fluidità di genere. Il cantante ha recentemente rivelato i loro pronomi sono “loro/loro” in quanto “rappresenta al meglio la fluidità che sento nella mia espressione di genere”. Anche il cantante di “Sorry Not Sorry” è uscito come queer 2020, con Lovato che ha rivelato di aver capito di essere queer dopo aver visto “Cruel Intentions” da bambino.

“È stato sicuramente quando ero giovane e non avrei dovuto guardare ‘Cruel Intentions’, ma l’ho fatto ed è stata quella scena in cui si sono baciati sul prato del parco”, hanno condiviso su Facebook Watch “Coming Out 2020”. “Ero tipo, ‘Oh, aspetta un minuto – mi piace davvero, voglio provarlo … E poi, quando avevo 17 anni, mi sono arreso con quello. Ed è stato allora che ho capito. “

Per coincidenza, c’era anche una star di “Cruel Intentions” con cui si diceva che Lovato fosse coinvolto un anno dopo la loro prima esperienza queer. Non era altri che Ryan Phillippe.

Si diceva che Demi Lovato e Ryan Phillippe fossero “caldi e pesanti”

Nel 2011, la voce per strada era che Demi Lovato e Ryan Phillippe si fossero messi insieme. Lovato aveva 18 anni e Phillippe 36 all’epoca, ma l’ampio divario di età non sembrava impedire ai due di vedersi, secondo un insider. “È stato molto caldo e pesante per un po’”, ha detto una fonte a E! Notizia. Non era chiaro se la loro relazione alla fine si fosse trasformata in una storia d’amore, ma l’insider ha affermato a Us Weekly che si sono davvero collegati. Hanno sottolineato che Lovato e Phillippe stavano “solo frequentando” e “non era niente di serio”.

Ma un’altra fonte ha smentito le voci sugli appuntamenti a People. “Questo non è vero. È totalmente single”, hanno detto. Inoltre, molti pensano che Lovato abbia evitato di perseguire qualcosa di serio con Phillippe quando hanno scoperto che era coinvolto in un caso di paternità con l’ex fidanzata Alexis Knapp. “L’ha presa in giro”, ha affermato una fonte.

Alla fine, Lovato ha messo a tacere le voci quando hanno detto alla stampa che il loro obiettivo era esclusivamente la musica. Secondo Digital Spy, la star della Disney diventata cantante ha negato di essere stata sentimentalmente coinvolta con Phillippe. “No. Sono tutte cose casuali”, hanno detto all’HTC Status Phone Launch Party. Ma qualche anno dopo, le voci sono tornate a galla.

Le voci sugli appuntamenti hanno colpito di nuovo Demi Lovato e Ryan Phillippe nel 2017

Sei anni dopo, nel 2017, le voci sugli appuntamenti tra i due hanno ricominciato a circolare quando Ryan Phillippe è stato avvistato mentre lasciava la residenza di Demi Lovato nelle prime ore del mattino. Secondo Hollywood Life, Lovato aveva organizzato una festa di Halloween quella notte, ma Phillippe non è arrivato fino a quando tutti gli ospiti non se ne fossero andati. Alla fine se ne andò cinque ore dopo, apparentemente da solo, il che spinse tutti a pensare che stesse facendo la passeggiata della vergogna.

Non sembrava essere successo nulla tra i due dopo il presunto incontro (semmai fosse successo qualcosa). Secondo Life & Style, gli amici di Lovato li avevano avvertiti di stare lontani da Phillippe. “Demi è innamorata di Ryan”, ha detto una fonte all’epoca, “ma [their] gli amici temono che abbia una cattiva influenza su [them] e ho pregato [them] non uscire con lui.” Dopotutto, Phillippe era stato coinvolto in accuse di violenza domestica all’epoca. (Il caso è stato poi risolto.) Gli amici di Lovato temevano che fosse già troppo tardi poiché sembravano essere già innamorati. “Demi e Ryan sta già dicendo: ‘Ti amo’”, ha aggiunto la fonte. “Ora i suoi amici temono che sia troppo tardi per interrompere questa relazione forse molto tossica”.

Tuttavia, le voci rimanevano solo queste: voci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui