Kim Basinger ha mantenuto un profilo relativamente basso da quando lei e il suo ex marito Alec Baldwin hanno staccato la spina al loro matrimonio nel 2002. Basinger ha ammesso in un’intervista a “Red Table Talk” che lei e Baldwin hanno sicuramente avuto le loro sfide durante la loro relazione , per Persone. L’attore di “30 Rock”, nel frattempo, ha paragonato la loro separazione alla guerra d’Indocina. Ha detto a The Guardian nel 2013: “Dal 2000 al 2006, durante il Dien Bien Phu del mio contenzioso per il divorzio… Riesco a malapena a dirti cosa ho fatto in quei sei anni. È stato un periodo così doloroso che stavo fissando da un dirupo per sei anni”.

Ma prima ancora che Baldwin entrasse nella sua vita, Basinger stava facendo notizia con un’altra celebrità di primo piano: l’artista musicale sex symbol in cima alle classifiche, Prince. Alcune persone non sanno che Prince e Basinger avevano effettivamente lavorato insieme su un singolo di successo. Ma poiché si è rivelato essere così pieno di vapore, molti fan e critici allo stesso modo non hanno potuto fare a meno di chiedersi se ci fosse qualcosa tra Prince e Basinger anche dietro le quinte. E abbastanza sicuro, c’era un sacco di cose da fare.

La calda sessione di registrazione di Kim Basinger con Prince

Nel 1989, Prince pubblicò un singolo chiamato “Scandalous Sex Suite”, come parte della colonna sonora di “Batman” e, a giudicare dal solo titolo, non era il tipo di disco che volevi sbattere fuori dalla tua camera da letto mentre i genitori erano al piano di sotto. Il singolo di 19 minuti comprendeva Kim Basinger, che interpretava anche Vicki Vale nel film “Batman”. Sebbene Basinger non canti davvero, la canzone presenta molti lamenti suggestivi. Sebbene Basinger abbia lavorato con Prince a titolo professionale per la traccia, a quanto pare hanno trascorso molto tempo anche fuori dallo studio di registrazione. Secondo Page Six, Basinger era persino disposta a lasciare il suo stile di vita hollywoodiano alle spalle per essere più vicino a Prince nella sua città natale di Minneapolis. Alla fine la sua famiglia è riuscita a riportarla a casa.

Nel 2016 e poco dopo la morte di Prince, Basinger ha ammesso di amare il “talento brillante”. Ha detto al Daily Beast: “Non ho davvero dei limiti, quindi mi sono goduto quel momento della mia vita. È stato un momento davvero speciale e ho dei bei ricordi. Non mi pongo molte restrizioni su me stessa. , mettiamola così”. Detto questo, alcuni fan non sanno che “Scandalous Sex Suite” non era l’unica traccia su cui Prince e Basinger avevano lavorato insieme. Questo, e si diceva anche che fosse uscita con un altro famoso in cima alle classifiche.

I partner di Kim Basinger adorano cantare

Secondo Page Six, Kim Basinger avrebbe potuto avere una carriera nell’industria musicale. Questo perché lei e Prince avrebbero lavorato a un album mai pubblicato intitolato “Hollywood Affair”. Infatti, secondo quanto riferito, Basinger ha rappato sul singolo “Color of Sex”. Alcuni dei testi includevano “Sarò il tuo schiavo”, insieme a “Mi piace il modo in cui mi fai sentire”.

E mentre la relazione tra Prince e Basinger era per lo più tenuta sotto controllo, alla fine andò avanti e sposò Alec Baldwin nel 1993 solo per divorziare nel 2002. Tuttavia, nello stesso anno c’erano alcune speculazioni sul fatto che Basinger avrebbe potuto avvicinarsi e personale con Eminem mentre stavano lavorando insieme al film “8 Mile”. Basinger ha interpretato la madre di Em, Stephanie Smith nel film. Il rapper ha detto a MTV News che non c’era verità nei rapporti che suggerivano che fossero un oggetto. Alla domanda sulle voci, ha detto: “Non era completamente vero. Non direi una bugia”. Per coincidenza, nemmeno Prince.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui