Jennifer Lawrence è nota per aver interpretato donne forti e indipendenti come Katniss Everdeen in “Hunger Games”, Raven in “X-Men” e Ree Dolly in “Winter’s Bone” (per IMDB). È forte e indipendente anche nella vita reale, oltre ad essere una mamma felicemente sposata. Tuttavia, quasi non è andata così.

Lawrence ha ammesso al New York Times di aver sofferto di “ansia da impegno” prima di sposare il suo attuale marito Cooke Maroney. Lawrence ha detto di non essere stata a conoscenza della sua fobia di sistemarsi fino a quando non ha iniziato a girare il suo ultimo film, “Causeway”. Secondo Vanity Fair, nel drammatico dramma, Lawrence interpreta Lynsey, un veterano con un grave caso di disturbo da stress post-traumatico che desidera disperatamente tornare a combattere nonostante abbia subito lesioni cerebrali. Dopo diverse conversazioni lente e prolungate con un collega veterinario, Lindsey si rende conto che sta usando l’esercito come scusa per scappare.

Lawrence ha detto che la stessa riluttanza di Lynsey a impegnarsi l’ha aiutata a ottenere preziose informazioni su se stessa. “Quando non conosci completamente te stesso, non hai idea di dove metterti”, ha spiegato al Times. “E poi ho incontrato mio marito, e lui mi ha detto, ‘Mettiti qui.’ Ero tipo, ‘Mi sembra giusto, ma cosa succede se non lo è?'” Chiaramente, alla fine ha deciso che sembrava giusto quando ha detto “Lo voglio” nell’ottobre 2019, e Lawrence e Maroney hanno dato il benvenuto al loro primo figlio nel 2022. Quindi cosa fa esattamente Maroney?

Cooke Maroney fa parte del mondo dell’arte

Jennifer Lawrence e Cooke Maroney hanno seguito percorsi di carriera molto diversi. Lawrence è diventata una grande star di Hollywood, raccontando alla rivista W che la sua primissima audizione si è conclusa con una richiamata. Tuttavia, il successo è arrivato più lentamente per Maroney. Secondo The Cut, il commerciante di belle arti ha lavorato presso la galleria Gagosian dopo essersi laureato alla New York University. Da lì, Maroney è diventato direttore generale della Gladstone Gallery, che rappresenta artisti di alto profilo tra cui il padre di Lena Dunham, Carroll Dunham. “È decisamente rispettato”, ha detto una fonte di Maroney. “Non è un grande giocatore, ma è un giocatore”.

Maroney è ovviamente un grande giocatore nel mondo del romanticismo, tuttavia, si è aggiudicato una moglie di A-lister. Lui e Lawrence si sono presentati mentre Lawrence era a New York durante una pausa di tre anni dal lavoro. “Si sono conosciuti tramite l’amica di Jen, Laura”, ha detto una fonte a Page Six nel 2018. “Sono stati molto riservati e attenti a non farsi vedere insieme”. Nonostante lo tenesse basso, nel giro di pochi mesi, la relazione tra Lawrence e Maroney è passata dall’AZ senza passare. E! Le notizie hanno riferito che la coppia è stata ufficialmente collegata per la prima volta nel giugno 2018, dopo che sono stati avvistati mentre si tenevano per mano. Lo stesso mese, sono stati fotografati mentre si godevano insieme una romantica cena a lume di candela.

Jennifer Lawrence ama il suo ruolo di moglie e mamma

A Jennifer Lawrence e Cooke Maroney piace mantenere le cose private. Raramente vengono fotografati sul tappeto rosso e lui è notevolmente assente dal suo Instagram. Tuttavia, non c’è dubbio che Lawrence apprezzi il suo nuovo ruolo di moglie e mamma, anche se è attenta quando ne parla. “È così spaventoso parlare della maternità. Solo perché è così diverso per tutti. Se dico: ‘È stato fantastico fin dall’inizio’, alcune persone penseranno: ‘Non è stato fantastico per me all’inizio’ e si sentiranno male ”, ha detto a Vogue.

Tuttavia, l’attore ha rivelato di aver dato alla luce un bambino e che lei e Maroney lo hanno chiamato in onore di uno dei suoi pittori preferiti, Cy Twombly. Nonostante abbia ammesso che, durante la gravidanza, aveva temuto di non amare il bambino tanto quanto ama il suo gatto, Lawrence si è innamorata perdutamente di Cy non appena è arrivato al mondo. “La mattina dopo aver partorito, mi sentivo come se tutta la mia vita fosse ricominciata”, ha detto.

A Lawrence piace comunque concedersi un po’ di tempo da ragazza, anche se ora è sposata. Ha condiviso con il podcast di Heather McMahan, “Absolutely Not”, (tramite Entertainment Tonight) che ha “pigiama party, tipo, una volta alla settimana” con i suoi amici, costringendo Maroney a schiantarsi nella stanza degli ospiti. Ha anche confessato di avere un po ‘di rabbia, quindi sembra che suo marito possa fare un giro accidentato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui