Tommy Lee e Pamela Anderson sono stati sposati solo per tre vorticosi anni, ma quello che gli mancava in longevità, l’hanno più che compensato nel dramma. Inoltre, hanno stretto due figli, Brandon Thomas Lee e Dylan Jagger Lee – ei loro figli sono cresciuti fino a diventare dei fusti totali.

La relazione tra Anderson e Tommy Lee è stata un ottovolante emotivo sin dall’inizio: un tragico aborto spontaneo, il furto con scasso che ha provocato il furto di un sex tape privato e un’aspra battaglia giudiziaria per fermarne il rilascio – senza successo. Poi è arrivato l’arresto di Tommy Lee per presunta aggressione ad Anderson e la successiva condanna a sei mesi di carcere. La sua richiesta di divorzio è stata seguita da una riunione. Il secondo periodo di prigione di Tommy Lee dopo che Anderson lo ha acquistato per una violazione della libertà vigilata. Un’altra rottura e ricongiungimento e una pericolosa diagnosi di epatite C. La loro fase di amici con benefici e separazione ancora una volta, per Insider.

Tuttavia, i loro ragazzi sono la prova dei bei tempi. “Ho avuto dei bellissimi bambini con lui. I miei figli sono grati di essere nati dal vero amore”, ha detto Anderson a People. Dato il caos dei loro primi anni di vita, è sorprendente quanto radicati e maturi siano cresciuti. Cosa fa il loro figlio maggiore, Brandon Thomas Lee, per vivere?

La carriera di mamma e i beni di papà

Tutti conoscono Pamela Anderson e Tommy Lee, ma per quanto riguarda i loro figli? Il 26enne Brandon Thomas Lee è il loro primogenito. Per People, è arrivato nel giugno 1996, 16 mesi dopo che Tommy Lee e Anderson si sono sposati in un matrimonio improvvisato sulla spiaggia in cui la sposa per la prima volta indossava notoriamente un minuscolo bikini bianco.

Brandon ha seguito la carriera di sua madre, lavorando come modella e attore. Marie Claire riferisce che ha iniziato a sfoggiare le sue cose a 18 anni, facendo la modella per Tommy Hilfiger e Dolce & Gabbana e abbellendo le copertine delle riviste. Per quanto riguarda la recitazione, è apparso nella commedia drammatica “Sierra Burgess Is A Loser” e nella serie drammatica “Tales” prima di passare al mondo dei reality con un ruolo da protagonista nel riavvio di “The Hills”. “Non avrei mai pensato in tutta la mia vita che avrei mai fatto un reality show”, ha confessato a WWD.

A giudicare da un servizio fotografico che Brandon ha fatto per Interview, in cui mostra i suoi tatuaggi mentre indossa alcuni pantaloni bianchi attillati di Calvin Klein, prende decisamente anche da suo padre, in alcuni altri reparti. Tosse. “Ho avuto una vita piuttosto folle, e ho passato la maggior parte di essa a nascondermi dai riflettori”, ha detto alla rivista, insistendo che le persone hanno l’idea sbagliata che lui e suo fratello siano cresciuti come marmocchi viziati di Hollywood. “Dylan e io non abbiamo preso un dollaro dai nostri genitori da quando eravamo al liceo. Abbiamo lavorato sodo per comprare una casa, comprare un’auto e pagare attrezzature musicali e lezioni di recitazione”, ha detto Brandon.

Uomo dai molti talenti

Oltre a recitare e modellare, ha anche una sua linea di abbigliamento. Secondo Hola!, nonostante la loro relazione non copacetica, i genitori di Brandon si sono uniti per sostenere il figlio quando ha lanciato la sua Swingers Club Capsule Collection nel 2021. E come se modellare, recitare e gestire un’impresa non lo tenesse abbastanza occupato, Brandon è anche un produttore.

Anderson ha detto a People di essere stato lui la forza trainante di “Pamela: A Love Story”, un sincero documentario sulle sue difficoltà nel corso della vita e sul nuovo capitolo in cui si sta imbarcando. “Brandon è l’uomo d’affari. È un tipo focoso. È davvero creativo”, ha detto. Nel 2023 Anderson ha fatto una grande rivelazione sulla sua relazione con Tommy Lee. Nel suo libro di memorie “Love, Pamela”, ha confessato che è l’amore della sua vita. “La mia relazione con Tommy potrebbe essere stata l’unica volta in cui sono stata veramente innamorata”, ha scritto.

Nel frattempo, anche Brandon si prende cura di suo padre, per quanto riguarda le risse, a quanto pare. TMZ ha riferito che Tommy Lee ha chiamato la polizia su suo figlio dopo che Brandon ha preso a pugni suo padre in faccia. Ciò che ha innescato la rissa è discutibile, ma TMZ nota che è avvenuto dopo che Anderson si è aperta a Piers Morgan sul presunto abuso fisico che ha subito. Tommy Lee era furioso per il fatto che la sua ex moglie stesse rievocando il passato e l’ha sbattuta su Twitter, sostenendo che gli mandava ancora messaggi ogni giorno chiedendogli di tornare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui