Aaron Rodgers ha sollevato non poche sopracciglia all’inizio di novembre quando è stato confermato che era risultato positivo al test per il COVID-19. La diagnosi del quarterback dei Green Bay Packers ha suscitato molto scalpore, come aveva affermato in precedenza durante un conferenza stampa durante l’estate che era stato “vaccinato”.

Secondo la NFL, Rodgers aveva precedentemente “cercato e gli era stata negata un’esenzione dai protocolli COVID-19 della NFL-NFL Players Association” a causa degli anticorpi che aveva durante l’estate. A causa del suo stato di non vaccinazione, Rodgers ha dovuto sottoporsi a procedure extra che i suoi compagni di squadra vaccinati non dovevano sottoporsi, tra cui indossare maschere, test extra e periodi di autoisolamento.

È sicuro dire che la conferma positiva del test di Rodgers ha diviso la nazione. Mentre alcuni hanno criticato la star del football per la sua posizione, molti altri, tra cui il marito di Carrie Underwood e l’ex star dell’hockey professionista Mike Fisher, sono stati schietti a sostegno del quarterback. “Sto con @aaronrodgers12, credo nella libertà di scegliere ciò che mettiamo nel nostro corpo e nella libertà di coscienza”, ha scritto Fisher su Instagram il 6 novembre, che ha ispirato un like a Underwood e un momento un po’ imbarazzante al 2021 Premi CMA.

Quanto a Rodgers? Bene, è stato costretto a prendersi 10 giorni di distanza dal calcio come periodo di autoisolamento, ma è tornato per una vittoria trionfale per 17-0 contro i Seattle Seahawks il 14 novembre. Beh, almeno con lui sul campo è stato trionfante. ..

Conferenza stampa virtuale di Aaron Rodgers

Immaginiamo che Aaron Rodgers non fosse così entusiasta della sua attività post-partita come lo era durante la partita Green Bay Packers vs. Seattle Seahawks il 14 novembre, poiché il suo test positivo al COVID-19 persisteva ancora sulla scia del suo 10 periodo di isolamento diurno. Secondo il Daily Mail, Rodgers è stato costretto dalla NFL a tenere la sua conferenza stampa post-partita virtualmente tramite videochiamata dopo che avrebbe “rifiutato di rispettare le regole della NFL” indossando una maschera, che gli avrebbe permesso di entrare nella sala stampa.

Sembra che la posizione anti-maschera di Rodger sia stata chiarita prima della partita, poiché Rob Demovsky di ESPN ha confermato la notizia su Twitter. Il giornalista ha affermato che “l’altra opzione del fidanzato di Shailene Woodley, a meno che non volesse pagare più multe, era farlo indossando una maschera nell’auditorium dei media”.

Parlando del suo ritorno durante la conferenza stampa di circa 15 minuti del 14 novembre, Rodgers ha detto che è stato “bello essere di nuovo con i ragazzi, bello essere tornato a casa, bello essere sul campo, davvero”, aggiungendo: “I Sono felice. Solo un po’ stanco. Sono stati 10 lunghi giorni”.

Rodgers stava ancora scuotendo i capelli più lunghi che hanno colpito i titoli nei mesi prima del suo test positivo, anche se sotto un berretto nero. L’atleta in precedenza aveva fatto crescere le sue ciocche per vestirsi come il personaggio di Keanu Reeves John Wick per Halloween, che ha mostrato con orgoglio su Instagram.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui