Halyna Hutchins è morta il 21 ottobre dopo che l’attore Alec Baldwin ha sparato per errore con una pistola di scena, colpendo accidentalmente sia Halyna che il regista Joel Souza. Entrambi sono stati portati in ospedale, dove Halyna è morta e Souza è stata curata e poi rilasciata, secondo People. La troupe era nel New Mexico, per lavorare al film in uscita “Rust”. Tuttavia, a seguito dell’incidente, la produzione è stata interrotta a tempo indeterminato. Il tragico evento ha anche aperto un dibattito in corso sulla sicurezza durante le riprese e sul corretto utilizzo delle armi come oggetti di scena.

Halyna è nata in Ucraina e in seguito si è trasferita a Los Angeles, in California, dove ha studiato all’American Film Institute, secondo la CNN, e ha ottenuto un notevole successo come direttore della fotografia. La produttrice e scrittrice Sidra Smith ha pubblicato un tributo a Halyna su Instagram, sottolineando la sua straordinaria carriera e la sua personalità unica. “È difficile qui per le donne cineaste e questa è stata un’enorme opportunità per lei. Era così giovane e così talentuosa”, ha detto Smith. “Halyna e io abbiamo trascorso così tanto tempo insieme. È stata così meravigliosamente gentile e le parole non possono esprimere quanto mi abbia sostenuto. Dio benedica il suo bel cuore e la sua anima”.

Halyna era anche moglie e madre, e suo marito Matthew Hutchins le ha appena postato un tributo. Ecco cosa ha detto.

Il marito di Halyna Hutchins ha bisogno di “un po’ di tempo”

Halyna Hutchins era sposata con Matthew Hutchins e condividono un figlio. Dopo la morte di Halyna, Matthew ha rotto il silenzio su Instagram condividendo una serie di foto con la semplice didascalia: “Ci manchi, Halyna!” Le foto di Matthew includono selfie di famiglia e una foto carina di Halyna con suo figlio, entrambi con indosso un cappello di feltro.

Matthew ha espresso il suo shock per la perdita inaspettata della moglie con Insider il 22 ottobre, un giorno dopo la tragedia. “Non credo ci siano parole per comunicare la situazione”, ha condiviso al telefono. “Non sarò in grado di commentare i fatti o il processo di ciò che stiamo attraversando in questo momento, ma apprezzo che tutti siano stati molto comprensivi”. Matthew ha aggiunto: “Penso che avremo bisogno di un po’ di tempo prima di poter davvero incapsulare la sua vita in un modo facile da comunicare”.

Nel frattempo, Alec Baldwin ha scritto su Twitter che ha comunicato con Matthew, dicendo: “Sono in contatto con suo marito, offrendo il mio sostegno a lui e alla sua famiglia. Il mio cuore è spezzato per suo marito, il loro figlio e tutti coloro che conoscevano e amavano Halyna”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui