Meghan McCain ha chiarito che non è la più grande fan dell’ex presidente Donald Trump, né è una grande fan di sua figlia, Ivanka Trump, e di suo marito, Jared Kushner. Meghan ha fatto esplodere Ivanka e Jared per aver partecipato al funerale del suo defunto padre, il senatore John McCain, quando chiaramente non erano i benvenuti lì. A ottobre, durante “Guarda cosa succede dal vivo”, Meghan ha detto: “Ricordo di averli visti e di aver visto [Trump] nello specifico. Non avevano niente da fare se fossero lì”. Donald, da parte sua, non ha avuto problemi a servire i contrattacchi verbali di Meghan. “Su richiesta di molti dei suoi rappresentanti, ho reso possibile a suo padre di avere il figlio più lungo del mondo. funerale, ideato e orchestrato da lui, anche se non sono mai stato, per usare un eufemismo, un fan. Nel suo modo molto speciale, era un RINO di RINO”, ha detto Donald in una dichiarazione via e-mail, tramite The Wrap.

Con tutta l’amarezza tra due dei più grandi cognomi del partito repubblicano, molti critici sono piuttosto sorpresi da ciò che Meghan ha detto di recente sulle possibilità di Donald di vincere le elezioni del 2024 e su come i Democratici debbano intensificare se hanno intenzione di sconfiggerlo. Ecco cosa aveva da dire.

Meghan McCain ha un avvertimento per i Democratici

Nella sua rubrica per il Daily Mail, Meghan McCain ha lanciato un avvertimento ai democratici. Crede che quelli a sinistra sperino meglio che il presidente Joe Biden non sia “troppo vecchio per correre di nuovo” perché pensa che non ci sia nessun altro là fuori che abbia una possibilità di combattere contro Donald Trump. Scrive: “Il primo anno di Biden finora sembra il sequel di B-Movie a buon mercato degli anni di Trump, tranne che con un regista meno eccentrico e impulsivo responsabile del film e esplosioni meno spettacolari”. Ha aggiunto: “Credo tristemente e con tutto il cuore che l’ex presidente Trump abbia intenzione di candidarsi di nuovo e, dato lo stato attuale del mio partito che sbava su tutto ciò che ha a che fare con il MAGA, è improbabile che ci sia qualcosa o qualcuno che lo fermi”.

Non molto tempo fa, McCain ha sostenuto l’impeachment di Trump, secondo AZ Central, e ha notato che è una persona ossessionata “per i grandi uomini” perché Trump “non sarà mai un grande uomo”, come dettagliato da People. Sebbene le parole di McCain non corrispondano sfacciatamente a un’approvazione, il suo messaggio lascerà sicuramente ai Democratici qualcosa su cui riflettere mentre pianificano le loro prossime mosse in vista delle imminenti elezioni di medio termine del 2022.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui