Nel recente film di Lifetime “Secrets of a Gold Digger Killer”, Julie Benz interpreta una donna subdola e manipolatrice che inganna un’altra donna nell’uccidere il suo ricco marito in modo che possa ereditare la sua fortuna. Questo è solo l’ultimo ruolo per l’attrice molto richiesta, il cui impressionante elenco di crediti cinematografici ha incluso ruoli ricorrenti in serie TV come “Buffy l’ammazzavampiri”, “Desperate Housewives” e l’acclamata serie Showtime “On Becoming a God in Florida centrale”, per citarne solo alcuni.

Un’altra delle sue precedenti serie TV sta tornando. “Dexter”, il successo di Showtime su un serial killer che vive secondo un codice che lo costringe a incanalare il suo “Passeggero oscuro” per prendere di mira altri assassini, sta tornando per un risveglio dopo aver inizialmente terminato la sua corsa nel 2013. Come faranno i fan dello spettacolo Ricordiamo, Benz ha interpretato Rita, fidanzata ed eventuale moglie di Dexter Morgan (Michael C. Hall) fino a quando il suo personaggio non ha incontrato una fine prematura.

In un’intervista esclusiva con Nick Swift, Benz condivide i suoi sentimenti sull’imminente riavvio di “Dexter” e parla del futuro del suo personaggio nella serie.

La gente ha dimenticato cosa è successo al suo personaggio di Dexter

Alla domanda su cosa pensa del ritorno di “Dexter”, Benz è entusiasta di vedere quale direzione prenderà il revival, in particolare dopo la terribile accoglienza che i fan hanno riservato al finale criticato. “Penso che sia fantastico”, ha detto Benz. “Penso che da quello che ho capito, non so nulla, tranne quello che ho letto, è che darà ai fan il finale che meritavano rispetto al finale che è stato. Ma penso che sia eccitante. Sono entusiasta di rivedere Michael nel ruolo di Dexter”.

Quando si è diffusa la notizia del revival di “Dexter”, Benz ha offerto una risposta sfacciata alla reazione che stava ricevendo sul revival di “Dexter” da persone che avevano chiaramente dimenticato che il suo personaggio era stato ucciso. “L’ultima volta che ho controllato, Dexter era un serial killer e non un cacciatore di vampiri”, ha scherzato in un video che ha condiviso su TikTok. “È così divertente perché la settimana in cui l’hanno annunciato, il mio telefono stava esplodendo come un matto. La gente si congratulava con me”, ha ricordato Benz. “E io ero tipo, ‘Ragazzi, ricordate che sono morto nello show. Non è uno show soprannaturale. Non sto interpretando un vampiro qui. In realtà sono morto. Sono morto.’ Quindi, ero tipo, ‘Non credo proprio che le congratulazioni dovrebbero venire da me.’ Quindi, questa è stata la mia risposta in modo che la gente smettesse di congratularsi con me per qualcosa di cui non facevo parte”.

Nonostante la scomparsa di Rita, c’è la possibilità che possa apparire in un flashback? Non secondo Benz. “Dirò che non c’è alcun flashback”, ha detto. “Non me l’hanno chiesto. Se me lo chiedessero, lo farei in un baleno e non te lo direi, ma posso dire onestamente che non ci sono flashback”.

“Secrets of a Gold Digger Killer” è disponibile per la visione su Lifetime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui