Jennifer Hudson è un’artista di alto livello di Hollywood che è diventata famosa nel settore gareggiando in “American Idol”. Hudson ha fatto il primo provino per lo spettacolo quando aveva solo 21 anni. Mentre si stava preparando per cantare all’audizione, il giudice di “Idol” Randy Jackson ha chiesto a Hudson se pensava di avere le carte in regola per diventare la prossima vincitrice di “Idol”. Hudson ha semplicemente risposto: “Sì, lo voglio”, prima di cantare a squarciagola un’impressionante interpretazione di una canzone classica di Aretha Franklin, “Share Your Love with Me”.

Jackson alla fine ha fermato Hudson durante la performance per complimentarsi con le sue capacità vocali. “Fantastico. Assolutamente geniale”, ha detto Jackson. “Il miglior cantante che ho sentito finora.” Jackson e gli altri giudici Paula Abdul e Simon Cowell hanno tutti votato a favore del passaggio di Hudson al prossimo round dello spettacolo. Ma, nonostante una serie di solide prestazioni, Hudson è stato eliminato, arrivando al settimo posto, per ScreenRant. Hudson ha poi parlato con MTV del suo commiato, che secondo il notiziario era stato considerato uno dei “più scioccanti nella storia di ‘American Idol'”. Alla cantante è stato chiesto delle teorie sul motivo per cui è stata mandata a casa, a cui Hudson ha detto: “Nessuno sa cosa sia successo veramente, ma sento che qualunque cosa sia, doveva essere”. Tuttavia, prima di “Idol”, Hudson cantava in un ambiente molto diverso.

Jennifer Hudson ha cantato su una nave da crociera Disney prima di American Idol

In vista della sua ascesa alla fama, Jennifer Hudson è stata la cantante di una nave da crociera. Billboard ha riferito sull’argomento nel 2014, quando Hudson doveva tornare alle sue radici e esibirsi per lo spettacolo di crociera Carnival Live. “Lavoravo su una nave da crociera, molto tempo fa”, ha detto Hudson in una conferenza stampa di Carnival Cruise Lines. “Questo è quello che ho fatto prima di fare ‘American Idol'”. L’acclamata intrattenitrice ha anche detto che crede che il suo lavoro come cantante di navi da crociera l’abbia preparata a fare una forte impressione come concorrente di “Idol”, come ha chiamato questo concerto “il suo” test.” Hudson ha fatto un’audizione per il reality show solo due giorni dopo, il che ha dato il via alla sua fiorente carriera.

Nel 2015, Hudson ha parlato con W Magazine del suo tempo cantando sulla nave da crociera. Ha affermato che si trattava di una crociera Disney e Hudson ha interpretato Calliope per “Hercules: The Muse-ical”. Inoltre, Hudson ha eseguito “The Circle of Life” durante la crociera. “Quella è stata l’ultima volta che sono stato sul palco a fare teatro”, ha detto Hudson. La poliedrica star non solo ha cantato per la nave da crociera, ma ha anche eseguito coreografie e narrato la produzione. Questo credito sul curriculum di Hudson in seguito ha finito per guadagnarle un ruolo di recitazione rivoluzionario.

Il passato di Jennifer Hudson l’ha preparata per un’opportunità che cambia la vita

Il precedente lavoro di Jennifer Hudson come cantante di navi da crociera l’ha poi aiutata a segnare uno dei suoi ruoli più importanti fino ad oggi. Durante la sua intervista del 2015 con W Magazine, Hudson ha spiegato che recitare in una produzione di una crociera Disney è stato un fattore determinante per assicurarsi il ruolo di Effie White in “Dreamgirls”. “Fa parte del modo in cui ho ottenuto ‘Dreamgirls’ perché l’hanno preso come un merito di recitazione”, ha detto Hudson. Questa si è rivelata una parte importante per Hudson, che in seguito ha vinto l’Oscar 2007 come migliore attrice non protagonista per la sua interpretazione, per locandina.

L’ex giudice di “American Idol” Simon Cowell si è seduto con Hudson nel suo talk show, il “Jennifer Hudson Show”, per discutere della sua eliminazione di “Idol”. Il personaggio televisivo ha citato il brano che Hudson ha eseguito la settimana in cui è stata mandata a casa – “Weekend in New England” di Barry Manilow – come il fattore principale dietro al fatto che sia stata esclusa dallo spettacolo. “Ricordo di aver pensato, ‘Questa non è una grande canzone.’ Non è stata colpa tua”, ha detto Cowell. Hudson ha poi condiviso che non avrebbe cambiato la sua scelta di canzoni, poiché questa è stata un’altra esperienza che l’ha preparata per “Dreamgirls”. “Barry Manilow ha strutturato quella canzone come se fosse ‘And I Am Telling You’, e molte persone hanno pensato che fosse quello che stavo cantando”, ha detto Hudson. Inoltre, la star ha spiegato in dettaglio come ha mantenuto la sua spinta al successo dopo “Idol”, dicendo: “Ho tenuto a mente quell’obiettivo e non mi sono arresa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui