Attuale duchessa di Cambridge, futura regina d’Inghilterra e madre di tre eredi al trono, Kate Middleton è una reale impegnata e nell’ultimo anno le cose sono solo aumentate! Come ha detto un insider reale a Us Weekly nel dicembre 2021, sia Kate che il principe William stavano pianificando di assumere un ruolo più pratico nell’azienda, andando avanti. “Vedremo una transizione di responsabilità: stanno assumendo ulteriori opere di beneficenza, partecipando a più eventi e facendo apparizioni”, ha detto la fonte in quel momento. E che hanno!

Da un tour reale ai Caraibi, alla costruzione del giubileo di platino della regina Elisabetta II, la duchessa ha avuto un programma fitto negli ultimi tempi, e questo non conta nemmeno il lavoro che ha svolto grazie ai suoi patrocini. Questo ha solo senso, però. Dopotutto, il destino della famiglia reale britannica presumibilmente dipende da lei e, secondo quanto riferito, la regina si sta appoggiando a lei per il suo sostegno, ora più che mai.

Dato tutto ciò che Middleton ha destreggiato da quando è diventata una reale lavoratrice, è difficile credere che ci sia mai stato un momento in cui il suo programma non fosse pieno di impegni ufficiali. Tuttavia, una volta, era proprio come il resto di noi. In verità, è entrata ufficialmente a far parte dell’azienda solo poco più di un decennio fa, all’età di 29 anni. Quindi, cosa stava facendo prima di sposare il principe William? A quanto pare, reale o meno, è sempre stata impegnata!

Kate Middleton si è laureata e l’ha messa al lavoro

L’Università di St. Andrews ha segnato il punto in cui Kate Middleton e il principe William hanno incrociato gli occhi per la prima volta, ma ha anche segnato il luogo in cui l’attuale duchessa si è laureata. Come CIAO! segnalata nel 2018, ha iniziato i suoi giorni da studente iscritta sia in Psicologia che in Storia dell’Arte. Alla fine ha abbandonato il primo, scherzando sul fatto che fare entrambi era “un po’ pieno” e ha conseguito la laurea in Storia dell’Arte nel 2005.

Dopo la laurea e prima del matrimonio, la sua laurea ha sicuramente messo a frutto quando ha accettato un lavoro nel settore della moda. Nel 2006, il Daily Mail ha riferito che il rivenditore di moda Jigsaw aveva confermato che la futura regina consorte era al loro servizio. “Kate è entrata a far parte del nostro staff due o tre settimane fa come acquirente di accessori per Jigsaw e Jigsaw Junior”, si legge nella loro dichiarazione. Parlando con Evening Standard due anni dopo, una volta che Kate aveva lasciato l’azienda, la co-fondatrice del marchio, Belle Robinson, non aveva altro che cose positive da dire sul suo ex dipendente. “Devo dire che sono rimasto così colpito da lei”, ha esclamato Robinson, aggiungendo che anche con le troupe televisive fuori dall’ufficio, la duchessa è rimasta con i piedi per terra. “Si è seduta in cucina all’ora di pranzo e ha chiacchierato con tutti, dagli autisti dei furgoni alle ragazze dei conti”.

Vale la pena notare che anche la laurea in Storia dell’arte di Kate è stata messa al lavoro da quando è diventata una reale. Secondo il sito ufficiale reale, come duchessa, ha una serie di patrocini legati alle arti visive.

Kate Middleton ha anche pianificato di avviare un’attività in proprio

L’esperienza lavorativa di Kate Middleton presso Jigsaw non è stata la sua prima incursione nel mondo della moda. Al contrario, dopo la laurea, sembra che la duchessa fosse determinata a creare una carriera nel settore, anche se questo significava prendere in mano la situazione. In effetti, prima di entrare a far parte del team di Jigsaw, ha quasi costruito un’attività di moda tutta sua.

Secondo “Kate: The Future Queen”, la duchessa aveva in programma una linea di abbigliamento per bambini, destinata a rientrare nel marchio dei suoi genitori, Party Pieces. Il libro ha rivelato che Kate era così intenzionata ad avviare l’attività da aver dato il via ai produttori italiani e afferma che a un certo punto ha avuto il supporto del marchio di lusso Viyella (tramite HuffPost).

Sfortunatamente sia per la duchessa che per i suoi fan, il business dell’abbigliamento non si è mai concretizzato. Detto questo, in tutti gli anni successivi, ha comunque avuto un grande impatto nel mondo della moda. Caso in questione: nel 2022, l’esperta reale Duncan Lacombe ha paragonato la sua raffinatezza nella moda a quella della sua defunta suocera, la principessa Diana in un’intervista con OK! “Devi solo guardare i dati sulle vendite di tutti gli abiti che ha indossato… nel momento in cui Kate indossa un vestito originale si esaurisce, e questo ci ricorda l’effetto Diana”. Gran parte della vita di Kate potrebbe essere cambiata quando ha sposato il principe William, ma una cosa è certa: è sempre stata una regina della moda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui