Meghan Markle non aveva molte cose positive da dire sulla vita nella famiglia reale. Nell’intervista a lei e al principe Harry con Oprah Winfrey, Meghan ha finalmente avuto modo di condividere i dettagli della sua esperienza, incluso il prezzo che ha avuto sulla sua salute mentale. Una delle parti peggiori di tutte è stata la sua rappresentazione feroce da parte dei media, specialmente nei tabloid britannici. “Sto parlando di cose che sono super artificiali e irrilevanti”, ha detto. “Ma la narrazione su, sai, la creazione di Kate [Middleton] piangere, penso sia stato l’inizio di un vero e proprio assassinio di un personaggio. E sapevano che non era vero”, ha riferito il New York Times.

?s=109370″>

Meghan ha affermato che “l’istituzione” – il marchio e l’attività dietro la famiglia reale – ha fatto poco per proteggere la coppia e non ha promesso di proteggere i loro figli. Quindi non è stata una grande sorpresa quando la coppia si è dimessa da reale senior e si è trasferita. Inizialmente stabilirono una casa in Canada e successivamente si trasferirono in California, dove si trasferirono in una villa di 18.000 piedi quadrati del valore di $ 14,65 milioni. La vita in California è migliore per la coppia, soprattutto perché è lo stato di origine di Meghan e lei e Harry possono sfruttare le connessioni di Hollywood.

Il loro allontanamento dalla vita reale ha sicuramente consolidato la loro indipendenza. Ad esempio, hanno fatto il loro viaggio a New York City nel 2021, dove hanno promosso l’accessibilità al vaccino COVID-19. Ma mentre molte di queste imprese post-reali sono state grandiose, hanno anche fatto cose controverse da quando hanno lasciato il Regno Unito.

La loro debacle sul jet privato

Il principe Harry e Meghan Markle hanno dovuto affrontare un attento esame all’inizio della loro partenza dal Regno Unito sul loro uso di jet privati. Sebbene non sembri esserci alcuna indicazione che possiedano loro stessi un jet privato, ha osservato Forbes, hanno sicuramente fatto uso di quelli appartenenti ad amici da quando hanno aperto un negozio in Nord America.

Nell’agosto 2019, Meghan e Harry sono volati a Ibiza per festeggiare il suo 38° compleanno, ha riferito The Sun, viaggiando in jet privato. Quando sono arrivati ​​a Los Angeles dopo aver soggiornato a Vancouver, il regista Tyler Perry li ha fatti volare sul suo jet privato, ha osservato Forbes. Ancora una volta, la coppia ne ha portato uno a far visita a Elton John con il figlio, Archie, con la premessa che la sicurezza è più efficace quando volano in privato.

Il problema con l’uso di questi aerei da parte di Harry e Meghan è la loro continua difesa dei cambiamenti ambientali per affrontare il cambiamento climatico. Come ha notato Vanity Fair, Harry ha partecipato a un vertice sul cambiamento climatico in Italia dove si è tolto le scarpe per parlare della riduzione della propria impronta di carbonio, eppure è volato in privato all’evento. Non sorprende che siano stati esaminati per questa apparente ipocrisia. Anche la loro affermazione che i jet privati ​​sono necessari per le misure di sicurezza non reggono. Ken Warfe, che ha servito come ufficiale di protezione per la famiglia reale, ha detto che la maggior parte dei voli reali quando la principessa Diana era in vita erano sulla British Airways, secondo Vanity Fair, che era altrettanto sicuro e molto migliore per l’ambiente.

La loro strategia fiscale nel Delaware

Il principe Harry e Meghan Markle hanno subito un contraccolpo quando è stata diffusa la notizia che – mentre si stabilivano in California – hanno fondato le loro società nel Delaware, a causa dei vantaggi fiscali di quello stato. Il Daily Mail ha svelato la storia a gennaio, quando è stato scoperto che Harry e Meghan avevano 11 società nello stato famoso per le tasse limitate.

Per cominciare, le imprese stabilite nel Delaware non devono “pagare l’imposta statale sul reddito delle società”, secondo Gross Schuman. C’è anche “nessuna tassa sugli interessi” o altre entrate che provengono da investimenti e, significativamente per Harry e Meghan, non c’è alcuna tassa di successione. Non è raro che le grandi società formino una filiale nel Delaware per sfruttare questi vantaggi fiscali, e si scopre che Harry e Meghan hanno fatto la stessa cosa.

La società dietro il libro per bambini di Meghan, “The Bench” – chiamato Peca Publishing, LLC – è una di queste società. Un’altra società collegata a loro è Orinoco Publishing, LLC, che si dice “detenga i diritti per il libro di memorie di Harry” in attesa con Penguin Random House. La loro organizzazione benefica, Archewell, ha anche legami con il Delaware, poiché il logo è affiliato alla società Cobblestone Lane, LLC, secondo il Daily Mail. I nomi delle società hanno tutti un valore affettivo per Harry e Meghan. “Peca” significa lentiggine per Meghan, che ha parlato di sé, mentre Orinoco si rifà alla canzone preferita della principessa Diana, “Orinoco Flow” di Enya.

I loro commenti su Spotify

Il principe Harry e Meghan Markle si sono uniti all’elenco degli intrattenitori su Spotify che si sono lamentati del podcast di Joe Rogan, “The Joe Rogan Experience”, e delle informazioni condivise sulla pandemia e sul vaccino COVID-19. “Sin dall’inizio di Archewell, abbiamo lavorato per affrontare la crisi globale della disinformazione in tempo reale”, ha detto a Today un rappresentante della fondazione. “Centinaia di milioni di persone sono colpite ogni giorno dai gravi danni della disinformazione e della disinformazione dilaganti”. La dichiarazione ha aggiunto che Harry e Meghan “hanno iniziato a esprimere preoccupazioni ai nostri partner di Spotify per le conseguenze fin troppo reali della disinformazione COVID-19 sulla sua piattaforma”.

Il commentatore reale Neil Sean ha chiamato la coppia per la loro volontà di criticare la piattaforma ma di non ritirare la loro compagnia, Archewell Audio, da Spotify, come avevano fatto altre personalità. Sean ha detto: “I leggendari cantautori Joni Mitchell e Neil Young hanno deciso di ritirare il loro prodotto dalla piattaforma semplicemente perché hanno detto di non essere d’accordo con un certo elemento di esso”.

Ha indicato la dipendenza finanziaria di Harry e Meghan da Spotify. “È interessante perché puoi davvero fare cose del genere solo quando sei un successo internazionale quando vali milioni di sterline in modo da poter fare queste grandiose affermazioni”. A rendere le cose più complicate, Harry e Meghan devono ancora consegnare i loro podcast per Spotify. Il lancio era previsto per il 2021, secondo Today, ma nulla si è materializzato tranne un episodio a dicembre 2020.

La mancanza di esperienza di Harry e Meghan

Mentre il principe Harry e Meghan Markle sembrano irremovibili nel sostenere varie cause, il loro entusiasmo e la loro schiettezza non hanno sempre soddisfatto il pubblico. Quando hanno visitato New York City per promuovere il vaccino contro il COVID-19 e visitare le scuole, così come le Nazioni Unite, la biografa reale Angela Levin li ha chiamati per aver affrontato questioni su cui non hanno autorità, usando invece il loro potere di celebrità per dare loro gravita.

“La visita di tre giorni è sembrata come il lancio di un’alternativa sveglia alla famiglia reale che abbiamo nel Regno Unito”, ha detto Levin, secondo The US Sun. Ha sottolineato che “la realtà è che non sono esperti di COVID-19 o cambiamenti climatici”. La lamentela tra le persone era, come ipotizzava Levin, che Harry e Meghan stessero usando la loro fama come una forma di competenza su argomenti che altrimenti non avrebbero avuto una formazione formale.

Harry e Meghan sono stati chiamati anche per un altro argomento. Durante la loro intervista con Oprah Winfrey, Meghan ha parlato di un individuo razzista della famiglia reale senza fare il nome della persona. Ma come ha sottolineato il biografo reale Richard Eden, la sua dichiarazione ha creato contemporaneamente odio per la famiglia reale. “Sono sinceramente preoccupato che le critiche del principe Harry e di Meghan nei confronti dei reali ‘razzisti’ senza nome abbiano aumentato il pericolo di attacchi alla famiglia reale. Di conseguenza, la sicurezza deve essere rafforzata”, ha affermato. twittato. Il suo commento ha suscitato alcune polemiche, ma Harry e Meghan vengono sicuramente richiamati per molte delle loro dichiarazioni.

La loro fondazione, Archewell, è stata presa di mira

Dopo la loro partenza dalla vita reale, il principe Harry e Meghan Markle hanno lanciato la loro fondazione di beneficenza, Archewell, dal nome del loro figlio, Archie Mountbatten-Windsor. Secondo il suo sito web ufficiale, l’obiettivo di Archewell “è quello di elevare e unire le comunità – locali e globali, online e offline – un atto di compassione alla volta”.

Sebbene questo sia un grande obiettivo, la fondazione ha fatto notizia all’inizio per il suo lancio lento e talvolta in ritardo, proprio come il loro podcast su Spotify. Come ha detto l’esperto reale Richard Fitzwilliams a Express nel luglio 2021, “Quello che decidono di fare, per ampliare il loro [brand]Archewell non è davvero riuscito a decollare a causa della pandemia.” Nel 2020, il suo primo anno, Archewell ha raccolto meno di $ 50.000, ha osservato il Daily Mail, e la coppia ha dovuto spendere di più per le spese legali richieste per stabilire la fondazione, per un importo di $ 55.600. Sono stati anche lenti nella produzione di contenuti sul suo sito Web ma, ancora una volta, la pandemia di coronavirus avrebbe potuto vietarne un rapido lancio.

La fondazione ha una storia ancora più ricca, dato che Harry e Meghan hanno creato Archewell dopo aver tagliato i legami con il principe William e Kate Middleton e la fondazione che hanno condiviso insieme come un quartetto. La difficoltà ha colpito di nuovo nel marzo 2021, secondo News 24, quando Catherine St-Laurent, il direttore esecutivo della fondazione, ha lasciato dopo 11 mesi. La partenza di St-Laurent è stata un’enorme perdita, poiché in precedenza aveva lavorato con Melinda Gates al suo progetto, Pivotal Ventures.

La crisi intorno al loro accordo con Netflix

Il principe Harry e Meghan Markle hanno fatto un altro grande affare dopo aver lasciato il Regno Unito. Nel settembre 2020, si sono uniti a Netflix in un “accordo pluriennale… per creare contenuti originali tra cui documentari, film, serie e programmi per bambini”, secondo Us Weekly, sotto il nome di Archewell Productions. Sembra un’impresa importante.

Un insider ha detto: “Harry ha sempre avuto una vena creativa [and] Meghan lo ha ispirato a portarlo al livello successivo”, aggiungendo che non poteva capitalizzare su questo come un reale, ma dalla sua partenza ha approfittato dell’opportunità. Il loro accordo con Netflix apparentemente valeva quasi $ 100 milioni, quindi è Harry ha parlato apertamente delle sue finanze con CBS News dopo aver lasciato la famiglia reale, sottolineando che hanno tagliato tutto il sostegno finanziario alla coppia. “Ho tutto ciò che mia madre mi ha lasciato e senza di essa non saremmo in grado di farlo. fallo”, ha detto della sua eredità dalla principessa Diana.

Ed è stato alla luce di Diana che le persone hanno iniziato a suggerire che Harry e Meghan ritirassero il loro accordo con Netflix dopo la sua interpretazione in “The Crown”, in particolare la stagione in sospeso che racconta la sua morte. Un’amica di Diana, Jemima Khan, in realtà si è ritirata dal progetto Netflix dopo essersi inizialmente offerta di aiutare a catturare gli ultimi anni di Diana, secondo National World, perché la rete di streaming non ha raccontato la sua storia “con rispetto o compassione come aveva sperato. .”

Harry è stato preso in giro

Il principe Harry ha attraversato un momento imbarazzante mentre risiedeva sull’isola di Vancouver in Canada poco dopo che lui e Meghan Markle avevano lasciato per la prima volta il Regno Unito. I burloni russi Vladimir Kuznetsov e Alexey Stolyarov, più casualmente conosciuti come Vovan e Lexus, si sono messi in contatto con Harry mentre era in Canada e hanno finto di essere l’attivista Greta Thunberg e suo padre, Svante Thunberg, secondo The Guardian, sperando di parlare con Harry di cambiamento climatico.

Vovan e Lexus hanno chiamato due volte, una il 31 dicembre 2019 e di nuovo il 22 gennaio 2020, e Harry ci si è innamorato. Durante le telefonate, si è aperto su quanto fosse difficile la vita per lui e, in particolare, per Meghan, dopo l’incessante controllo dei media che ha dovuto affrontare. In quanto tale, Harry ha giustificato il loro uso di jet privati, ha osservato The Telegraph, sottolineando la loro necessità di sicurezza e sostenendo che i voli commerciali non sarebbero stati così protetti. Harry ha detto che “sposare un principe o una principessa non è tutto ciò che è inventato per essere”. Apparentemente no!

Naturalmente, considerando che Harry pensava di parlare con Thunberg, il principe ha sollevato il problema del cambiamento climatico e ha criticato la posizione dell’allora presidente Donald Trump sulla situazione. La Thunberg deve essere una vera fonte di ispirazione, perché Harry ha detto all ‘”attivista” che aveva la capacità di “raggiungere la sua anima e farlo sentire”. Ovviamente, la situazione era super imbarazzante una volta che è andato in onda che Harry è stato preso in giro e non stava parlando con Thunberg. Certamente fungerebbe da motivazione per una maggiore sicurezza telefonica. Come hanno fatto quei burloni ad avere il suo numero di telefono?

Il guardaroba post-reale di Meghan dice molto

Le restrizioni sul guardaroba erano una cosa importante quando Meghan Markle si vestiva come un membro della famiglia reale, e abbastanza giusto, perché le regole sartoriali per la famiglia reale sono intense. Lo smalto brillante è un grande no, così come lo sono le zeppe, ha osservato Vogue. La modestia è un altro mantra, il che significa che gonne e vestiti non possono essere troppo corti e i top non possono essere troppo bassi. Ma anche l’acquisto di vestiti ha una propria serie di regole. Un membro della famiglia reale non può accettare vestiti gratuiti. Se un designer invia oggetti, i reali pagano per quello che tengono.

Per un attore come Meghan che viene in questo mondo, sarebbe sicuramente molto da destreggiarsi, oltre ai media al vetriolo che la circondano e allo stress infinito che ne deriva. E gran parte della frenesia dei media è stata quella di infastidire Meghan ogni volta che apparentemente “ha infranto” il protocollo reale con i suoi abiti.

Da quando ha lasciato la famiglia reale, Meghan ha liberato la sua moda, le sue scelte di abbigliamento più luminose e meno conservatrici. Ad esempio, quando lei e il principe Harry sono apparsi alla Salute to Freedom a New York nel novembre 2021, indossava un abito Carolina Herrera rosso ciliegia con una profonda scollatura, ha osservato Honey Style. All’evento Global Citizen Live a New York nel settembre 2021, ha indossato un miniabito bianco. E nell’ottobre 2020, quando è apparsa virtualmente per il Most Powerful Next Gen Summit di Forbes, ha indossato un abito Tracy Reese con spalline sottili.

L’inaspettata apparizione del principe Harry a un rodeo in Texas

Il principe Harry ha sorpreso tutti quando si è presentato allo Stockyards Championship Rodeo il 5 marzo, al Cowtown Coliseum di Fort Worth, in Texas, secondo Town & Country. Harry si è decisamente vestito per la parte, indossando un cappello da cowboy e abbigliamento casual, mentre si mescolava con gli altri ospiti. Il biografo reale Omid Scobie è saltato avanti Twitter per scrivere: “Vivere la sua migliore vita americana. Il principe Harry è stato a Fort Worth, in Texas, questo fine settimana e ha trascorso il sabato allo storico [Cowtown Coliseum] per i famosi [Stockyards Rodeo.] Il duca è stato avvistato dalla gente del posto mentre si godeva la buona ospitalità del sud e un tour VIP del luogo”.

Forse la cosa più esilarante di tutte, nessuno era del tutto chiaro perché Harry avesse partecipato all’evento. Il quotidiano locale di Fort Worth ha pubblicato una dichiarazione del produttore dell’evento che non ha fornito informazioni, deliberatamente. “Come puoi immaginare, abbiamo molti ospiti qui allo Stockyards per tutti i meravigliosi eventi sportivi occidentali che ospitiamo”, hanno detto. “Tuttavia, così come rispettiamo la privacy dei nostri fan di tutti i giorni che partecipano, rispettiamo anche la privacy di quelli di natura di alto profilo. Grazie per la vostra comprensione”.

Chissà? Forse, dopo una vita di doveri reali e buone maniere sociali, Harry voleva solo rilassarsi e godersi un po’ del meglio del selvaggio West. Dopo il glamour e la cerimonia di eventi come il Royal Ascot, forse un buon vecchio rodeo del Texas era proprio quello che il dottore aveva ordinato.

L’apparizione di Meghan al The Ellen DeGeneres Show

Meghan Markle è stata una guest star al The Ellen DeGeneres Show nel novembre 2021, dove ha chiacchierato sul palco con il comico e ha fatto scherzi ai venditori, con DeGeneres che le parlava con un auricolare. Gli scherzi sono stati filmati e trasmessi durante il suo episodio. Sembrava davvero un buon sport e si divertiva molto con i venditori ignari.

Ma l’aspetto di Meghan non è stato visto come una cosa positiva da tutti. Il commentatore reale Neil Sean ha parlato delle reazioni negative, secondo Express, e ha affermato che il contraccolpo ha lasciato Meghan profondamente imbarazzato. “Apparentemente Meghan è stata portata al chiuso, come diciamo qui nel Regno Unito, perché è così arrabbiata per il contraccolpo che ha ricevuto dopo essere apparsa nello show”, ha esordito Sean. “Persino il principe Harry ha pensato che fosse una buona idea mostrare il suo lato divertente. Forse avrebbero dovuto andare avanti insieme, quanto sarebbe stato divertente. Purtroppo per Meghan, non è andata così.”

Molti spettatori hanno commentato il video di Meghan su The Ellen DeGeneres Show, dicendo che lo scherzo sembrava irrispettoso nei confronti dei venditori, che non avevano idea di scherzare. “Così tanto [for] la privacy e il rispetto per le persone che lavorano sodo”, ha scritto una persona. “Che esperienza umiliante per i venditori”. Un altro ha detto: “So che questi scherzi dovrebbero essere divertenti, ma sono davvero degni di nota”. t andare come previsto!

Il loro viaggio a New York è stato accolto con critiche

Ci sono state molte polemiche sul tour di New York City del principe Harry e Meghan Markle nel settembre 2021. Mentre hanno usato la loro visita per sensibilizzare sul vaccino COVID-19 e sulla causa del cambiamento climatico, il loro viaggio nella Grande Mela ha sfregato le persone la strada sbagliata. Molti hanno sentito che Harry e Meghan hanno creato la loro visita per apparire come un tour reale, il che sarebbe strano e contraddittorio, dal momento che si sono dimessi dall’essere reali che lavorano.

Utente Twitter @UKRoyalTea commentato in un post sui “fidanzamenti” di Harry a New York e ha detto: “Per favore, i media possono smettere di chiamare questi” fidanzamenti “, il che fa sembrare che stia ancora conducendo affari reali ufficiali e iniziare a usare” apparenze “che è ciò che fanno le celebrità ?” Un altro utente di Twitter ha scrittoin parte, che la coppia stava tentando di creare “una corte reale in America” ​​durante la loro visita a New York.

C’era un altro elemento nel viaggio con cui le persone hanno lottato. La biografa reale Angela Levin ha detto a The US Sun che la coppia ha visitato una scuola ad Harlem, ma il tono era sgradevole per alcuni. Meghan è arrivata a scuola indossando un completo del valore di oltre $ 7.000 e ha promosso il suo libro per bambini, “The Bench”, mentre gli studenti con cui stava parlando avevano ben più dell’età prevista per il libro, essendo più vicini agli 11 anni. Almeno per Levin, la visita sembrava più un tour promozionale per il suo libro che un vero momento di connessione con gli studenti.

La regina Elisabetta deve ancora incontrare la sua pronipote

La regina Elisabetta II deve ancora incontrare la sua pronipote, Lilibet, al momento della stesura di questo articolo, anche se è la sua omonima. Molte fonti reali hanno concluso che l’incontro non è avvenuto a causa della spaccatura in corso tra il principe Harry e Meghan Markle e la famiglia reale. Il biografo reale Brian Hoey è stato citato dal Daily Express dicendo che la regina vuole “disperatamente” incontrare Lilibet, (tramite Newsweek). “Penso che le piacerebbe, mi chiedo se accadrà, mi piacerebbe pensare che potrebbe”, ha dichiarato Hoey.

A rendere le cose ancora più difficili, secondo il Daily Mail, Harry non ha intenzione di partecipare al servizio del Ringraziamento per il suo defunto nonno, il principe Filippo, perché il suo livello di sicurezza è cambiato da quando ha lasciato la famiglia reale. Tuttavia, Harry ha ancora intenzione di volare nei Paesi Bassi nell’aprile 2022 per gli Invictus Games, quindi l’evitare deliberatamente il servizio di suo nonno sembra un affronto alla famiglia.

Richard Fitzwilliams, un altro biografo reale, ha detto a The Sun che i problemi di sicurezza di Harry erano legittimi ma che era un vero peccato, considerando la richiesta della regina di incontrare la sua pronipote. Molti speravano che Harry, Meghan e i loro figli avrebbero partecipato all’evento. “Se non portano Lili, allora ovviamente non accadrà”, ha detto Fitzwilliams. “È tutto qualcosa che chiaramente non verrà risolto nel prossimo futuro. E non sembra che verranno”. Chiaramente, deve ancora verificarsi un po’ di guarigione.

Gli esperti dicono che dovrebbero fare una cosa specifica per riconquistare il favore del Regno Unito

Le cose non sono finite così bene in Gran Bretagna quando il principe Harry e Meghan Markle hanno lasciato la famiglia reale e la loro approvazione ha continuato a precipitare. JL Partners ha condotto un sondaggio per il Daily Mail all’inizio del 2022 e i risultati hanno rivelato che Harry e Meghan, insieme al principe Andrew reale caduto in disgrazia, erano gli unici membri a cadere nell’opinione pubblica.

Questa è la prima volta che Harry è stato negativo in termini di approvazione del Regno Unito, mentre Meghan è stata in “rosso” prima, anche se i suoi numeri sono scesi ancora più in basso. Harry era a -13 punti e Meghan a -30. Il motivo della negatività del pubblico nei confronti di Harry e Meghan era che le persone sentivano di “non aver dato abbastanza sostegno alla Regina nell’ultimo anno”.

Alla luce di questo sondaggio negativo, molti si sono chiesti se Harry e Meghan avrebbero visitato l’Inghilterra nel 2022 per celebrare il Giubileo di platino della regina Elisabetta II, poiché è “la prima monarca britannica” a raggiungere quel traguardo. Il corrispondente reale Jonathan Sacerdoti ha detto a Express quanto aiuterebbe. “Dico ancora che se potessero tornare e se non potessero essere in prima linea e al centro, stai tranquillo, ma torna solo per aiutare a celebrare questo traguardo non solo per la regina ma per l’intero paese per la storia britannica”, ha spiegato . Sfortunatamente, non sembra che accadrà, a causa delle preoccupazioni di Harry sulla sicurezza per la sua famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui