Sembra che nessuno sia immune da una teoria del complotto in questi giorni, anche se hai subito una grave emergenza sanitaria in diretta TV. Bene, questo è esattamente quello che è successo a Damar Hamlin dopo che i Buffalo Bills hanno confermato di aver avuto un arresto cardiaco durante la partita del 2 gennaio contro i Cincinnati Bengals, secondo ESPN. L’orribile momento, che è stato visto da milioni di persone, ha visto Hamlin cadere a terra dopo un placcaggio prima di dover essere rianimato dai medici.

È stato trasportato immediatamente in ospedale e, per fortuna, da allora Hamlin sta molto meglio. Tanto meglio, infatti, che la stella della NFL stava abbastanza bene da vedere i Bills sfidare di nuovo i Bengals durante la loro partita del 22 gennaio all’Highmark Stadium di New York. L’ufficiale di Bills Cinguettio account ha condiviso un video di Hamlin che arriva allo stadio con gli occhiali scuri e il cappuccio alzato, poco prima che l’account condividesse un secondo filmato dell’atleta che applaude la squadra da quella che sembrava essere una suite chiusa. La clip dava una visione chiara del fianco di Hamlin mentre aveva ancora il cappuccio alzato, anche se la vista frontale lo mostrava solo attraverso la pioggia battente, oscurandogli il viso.

Ciò ha lasciato spazio ai teorici della cospirazione per suggerire che stava succedendo qualcosa di più sinistro e forse il giocatore di Bills non era davvero lì, ma il vero Hamlin non stava prendendo la speculazione seduto.

Damar Hamlin ha risposto alle doppie accuse del corpo

Damar Hamlin ha avuto una risposta ironica per tutti coloro che suggerivano che un sostituto o una controfigura potesse aver preso il suo posto alla partita di Buffalo Bills, condividendo una foto a Cinguettio il 23 gennaio di se stesso in piedi accanto a un murale di se stesso e guardando in basso accanto alla didascalia “Clone”, con un’emoji ninja.

La didascalia criptica sembrava essere in riferimento a una voce (piuttosto bizzarra) in giro in cui alcuni utenti dei social media (come Questo, Questoe Questo) ha suggerito che Hamlin potrebbe essere morto sul campo il 2 gennaio e una versione falsa di lui è stata inviata al gioco per far sembrare che fosse ancora vivo. Naturalmente, c’erano anche molti che hanno dissipato la speculazione, con una persona che ha scritto: “La gente pensa davvero che Damar Hamlin sia morto, e c’è un clone perché non hanno mostrato la sua faccia. Non capisci cosa succede alle persone che attraversano qualcosa del genere ?” una persona twittato, suggerendo che la sua faccia potrebbe essere stata gonfia a causa della sua ferita e dei farmaci. “Alle persone che pensano sinceramente che Damar Hamlin sia un clone… cercate aiuto,” un’altra persona senza mezzi termini twittato.

TMZ Sports è arrivato al punto di interrogare gli addetti ai lavori su tutte le chiacchiere sui cloni online, con una fonte che ha confermato che non c’è alcuna verità nella speculazione ed era davvero Hamlin al gioco. Quindi ce l’abbiamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui