Demi Moore ha fatto molte delle mosse giuste durante la sua carriera di attrice, motivo per cui è diventata una delle più grandi star di Hollywood negli anni ’80 e ’90. Ma ha anche fatto la sua giusta quota di scelte discutibili che hanno lasciato alcuni fan grattarsi la testa e altri completamente offesi.

Tuttavia, anche le critiche feroci non hanno impedito a Moore di fare ciò che vuole. Ha spiegato il suo punto di vista sul vivere per se stessa invece che per gli altri durante una chiacchierata del 1996 con Intervista rivista, dicendo: “Alla fine … l’unica cosa che puoi avere dalla tua parte è il tempo. L’unico modo per guadagnare tempo è viverlo. E se vivo spendendo la mia energia preoccupandomi delle percezioni degli altri, allora mi sto perdendo il mio momento.” Moore ha sostenuto questa mentalità durante un’intervista con Bazaar di Harper nel 2012, definendo presente “libertà”.

Mentre questo tipo di libertà sembra qualcosa per cui lottare, è anche forse ciò che ha portato Moore a optare per un comportamento incerto, rischioso e a volte addirittura distruttivo. Anche se la star non è in grado di smettere di scioccarci in qualsiasi momento presto con i suoi modi a volte audaci, coraggiosi e probabilmente cringeworthy, ecco alcune delle decisioni più controverse che Demi Moore abbia mai preso.

Il primo matrimonio di Demi Moore è stato problematico prima ancora di dire ‘lo voglio’

Nel 1981, quando Demi Moore (che all’epoca era di Demi Gene Guynes) aveva solo 18 anni, sposò il musicista Freddy Moore – sì, è così che ha ottenuto il suo famoso cognome. Sfortunatamente, la loro unione era dubbia fin dall’inizio a causa del fatto che Freddy aveva appena divorziato ed era anche 12 anni più vecchio della sua nuova moglie. Tuttavia, ciò che il pubblico ha visto – e giudicato – era solo la punta dell’iceberg quando si trattava della situazione scandalosa che si è verificato dietro le quinte.

Demi ha ammesso nel suo libro di memorie 2019, Interno verso l’interno (tramite Persone), che ha tradito Freddy poco prima del loro matrimonio. “La sera prima di sposarci, invece di lavorare sui miei voti, stavo chiamando un ragazzo che avevo incontrato su un set cinematografico”, ha confessato. “Sono sgattaiolata fuori dal mio addio al nubilato e sono andato nel suo appartamento.”

“Perché l’ho fatto?” Demi ha continuato. “Perché non sono andato a trovare l’uomo con cui mi stavo impegnando a passare il resto della mia vita per esprimere i miei dubbi? Perché non potevo affrontare il fatto che mi stavo sposando per distrarmi dal lutto per la morte di mio padre. Perché sentivo che non c’era spazio per mettere in discussione quello che avevo già messo in moto. Spiegando la motivazione alla base delle sue azioni, scrisse: “Non potevo uscire dal matrimonio, ma potevo sabotarlo”.

Ha reso pubblica la vita privata di Jon Cryer con una rivendicazione scioccante

In Demi Moore Interno verso l’interno memorie, non solo è andato pubblico sulla propria vita privata, ma ha anche condiviso dettagli su ex Due uomini e mezzo passato personale della star Jon Cryer, che sembrava venire come una sorpresa per l’attore. Moore e Cryer hanno lavorato insieme nel 1984 Nessun piccolo affare, che è stato quando Moore ha affermato di aver preso la verginità del suo ex co-protagonista.

“Ho interpretato un giovane cantante di nightclub, e Jon Cryer ha interpretato il fotografo diciannove anni che si innamora di lei, nel suo primo ruolo cinematografico”, ha scritto nel suo libro di memorie (via E! Notizie). “Jon si è innamorato di me anche nella vita reale, e ha perso la sua verginità con me mentre stavamo facendo quel film.” Ha continuato affermando che, dal suo punto di vista, ha “rubato quello che avrebbe potuto essere un momento così importante e bello da lui”.

Tuttavia, Cryer ricordava le cose in modo un po’ diverso quando si trattava del loro passato. Mentre lui non negare che aveva dormito con Moore, ha fatto prendere a Twitter per confutare l’affermazione che era vergine al momento: “Beh, la cosa buona è che lei non deve più sentirsi in colpa su di esso, perché mentre sono sicuro che era totalmente giustificato facendo quella supposizione basata sul mio … livello di abilità (e lo sguardo stordito sul mio volto al momento), avevo effettivamente perso la mia verginità al liceo.”

Quella volta un Moore nudo e incinta apparve sulla copertina di una rivista

Nel 1991, Demi Moore ha posato per la fotografa Annie Leibovitz mentre era incinta di sette mesi del suo secondo figlio con l’allora marito Bruce Willis. Dal momento che Moore era nudo nell’immagine, che è finito sulla copertina di Fiera della vanità, ha causato un bel scalpore. Uno scrittore per il Chicago Tribune, per esempio, è stato “sconvolto da tutta la straordinaria attività esibizionista”, descrivendo la foto come la “sala d’esame OB-GYN … copertura di Demi strategicamente cullando il suo amplificato altrove.

Mentre l’immagine certamente suscitato interesse del pubblico, inizialmente non era destinato ad essere visto da altri a tutti. Fiera della vanitàL’editore Tina Brown ha detto Cnbc che “era alla ricerca di una copertina che avrebbe trasformato l’atmosfera degli anni ’80 fino alla nuova sensazione degli anni ’90 di un’epoca leggermente più fresca”. A questo, Leibovitz le rivelò: “C’è quest’altra foto che ho scattato, ma l’ho davvero fatto solo per Demi e Bruce Willis.” Quella foto privata è 09 sulla copertina della rivista ed era così apparentemente scandalosa che Walmart non l’avrebbe venduto. Nonostante la forte reazione – o forse a causa di essa – Ore la rivista lo ha incluso nella loro lista delle 100 immagini più influenti di tutti i tempi.

Per quanto riguarda Moore, ha detto Intervista, “Non mi ero reso conto che avrebbe scatenato quel grado di polemica perché non ho quel tipo di pensiero … Credimi, non ho mai avuto l’ho stabilito di fare alcuna grande dichiarazione.

Demi Moore si vergognava per i nomi dei suoi figli

Non è insolito in questi giorni per i genitori famosi dare ai loro figli nomi unici (e anche un po ‘ strani), ma Demi Moore e Bruce Willis avevano certamente persone che giudicavano le loro scelte nel giorno in cui hanno scelto di nominare le loro figlie Rumer Willis, Scout Willis e Tallulah Willis.

Essi non possono essere i nomi più comuni, ma a ciascuno della loro figlia è stato dato un soprannome che ha un significato. Rumer prende il nome dal venerato romanziere britannico Rumer Godden, il nome di Scout è stato ispirato dal personaggio principale del libro classico di Harper Lee Uccidere un Mockingbird, mentre il nome di Tallulah onorava la defunta star di Hollywood e Broadway Tallulah Bankhead, che era anche un sostenitore dei diritti civili.

Tuttavia, il fatto che ogni nome deteneva un significato speciale non li proteggeva da dure critiche. Infatti, il Chicago Tribune pubblicato un pezzo completo che si vergognava dei famosi genitori sulla questione dopo la nascita di Scout nel 1991: “Sono sicuro che Demi e Bruce non avevano altro che il meglio in mente per la loro piccola bella, ma troppi genitori, temo, auto-indulgentemente ridicolo suono monickers sulla loro prole solo per migliorare la propria immagine di sé.” Nonostante ciò, lo scrittore era disposto ad ammettere che quando si trattava del nome di Scout, forse “possiamo essere grati che Demi e Bruce abbiano deciso contro ‘Mockingbird’, anche se forse no.”

Ha rischiato la “sovraesposizione” in Striptease

Anche se la vita personale di Demi Moore ha causato polemiche nel corso degli anni, la sua carriera non è sfuggita alle critiche, soprattutto perché non ha evitato ruoli rischiosi. Questo è un fatto che non può essere negato da chiunque abbia visto il suo film del 1996, Striptease, in cui interpreta una madre single che si trasforma in spogliarello.

A causa del ruolo di body-baring, Intrattenimento settimanale ha posto la domanda: “Demi Moore rischia la sovraesposizione?” Notando che “la star è riuscita a far infuriare i critici cinematografici” con questo particolare film, il media ha aggiunto: “Typical è stato uno sproloquio di Gene Siskel, che ha chiesto: ‘Cosa c’è dopo? Demi ha un bambino sulla macchina fotografica?'”

La brutale critica è stata sostenuto dal fatto che il film e la sua stella sono stati dati una sfilza di sfortunati premi Razzie Award, tra cui la peggiore attrice e il peggior film. I critici potrebbero non aver amato il film, ma Moore ha affermato che è stata un’esperienza trasformativa. “Mi sono trovato in un film [Striptease] che ha a che fare con il corpo, sia le questioni esterne che interne di esso. E muovendosi attraverso di essa, mi ha cambiato”, ha detto Intervista. “Ha cambiato la mia percezione di me … del mio corpo e della mia accettazione di me stesso.

Il suo ruolo G.I. Jane era altrettanto rischioso per un motivo diverso

Nel 1997, Demi Moore è apparsa in Ridley Scott’s G.I. Jane come la prima donna ad affrontare l’addestramento del U.S. Navy Special Warfare Group – che era ovviamente un perno interessante quando si trattava di ruoli. Sfortunatamente per l’attrice, il concerto le valse anche un’altra peggiore attrice Razzie Award, e causò tanto chiacchiere critiche quanto il suo precedente lavoro di scandalo-sparking.

Non solo i fan erano shocIl fatto che Moore si fosse rasata la testa fino a un buzzcut per ritrarre il personaggio hardcore, ma c’era anche un contraccolpo per quanto riguarda la precisione – o, più specificamente, la presunta mancanza di precisione – quando si trattava della natura dei militari. Pensionato SEAL Tom Hawkins ha detto Il sole di Baltimora, “Se fossi un istruttore alla B.U.D.S. [basic underwater demolition SEALS], sarei molto arrabbiato con questo film. Ha aggiunto, “Il modo in cui presentano l’allenamento è dannatamente fuori dal segno.”

Moore, d’altra parte, ha dato Intervista un motivo molto diverso per la risposta al suo lavoro in generale. “Non so se instillo personalmente una paura nelle persone, ma penso che ci siano cose in cui sono stato coinvolto che forse suscitano le loro paure personali”, ha detto, aggiungendo: “Non ho alcun controllo sulle persone che pensano in questo modo, e sento sempre che questo genere di cose sono tentativi di rendermi meno”.

Demi Moore è stata associata alla discutibile tendenza della chirurgia estetica del ginocchio

La pressione per le attrici di Hollywood di essere perfetta è innegabilmente intensa, motivo per cui Demi Moore una volta si diceva di aver avuto un knee-lift per affrontare la pelle cadente (a.k.a. rughe del ginocchio o “kninkles”).

“Quegli occhi! Quelle labbra! Quella scissione! Ma quelli Ginocchia? Sai che Hollywood ha saltato lo squalo sulla sua dipendenza dalla perfezione quando l’attenzione si è spostata dalle zone erogene a un’umile articolazione utilitarmente,” L’Hollywood Reporter ha scritto sulla tendenza. “Ma quando si tratta di attrici della città, dirigenti di potere e mogli facoltose, cos’altro c’è da sistemare? Segni rivelatori dell’invecchiamento con competenza sono stati sradicati (a volte eccessivamente) nelle parti del corpo del tendone, quindi la scienza e la vanità sono passati a zone meno feticizzate, più sottili ma ancora che tradiscono l’età: le mani, il collo e, sì, le ginocchia.”

Tuttavia, nonostante sia la famosa figura che ha portato la procedura alla notizia, Moore ha negato di aver avuto alcun lavoro fatto nel 2009. “Non mi piace l’idea di avere un’operazione per tenere il processo di invecchiamento, è un modo per combattere la tua nevrosi. Il bisturi non ti renderà felice”, ha detto Marie Claire. “Questo detto, il giorno in cui inizio a piangere quando mi guardo allo specchio potrebbe essere il giorno in cui sono meno irremovibile sul non averlo fatto. Per il momento preferisco essere una bella donna della mia età che cercare disperatamente di guardare trent’anni.”

Il suo matrimonio incerto con il molto più giovane Ashton Kutcher

Anche se le controversie legate alla carriera di Demi Moore erano state al centro della scena durante gli anni ’90, a quanto pare non era finita scioccando i fan quando si tratta della sua vita personale. Questo è diventato chiaro nel 2003, quando Moore ha iniziato a frequentare ex Che 70s Show la star Ashton Kutcher, che aveva 15 anni più giovane di lei. I due si sono sposati nel 2005, ma alla fine hanno divorziato nel 2013.

Mentre la relazione era già un problema incerto per chiunque fosse a disagio con la loro differenza di età, ha anche sollevato le sopracciglia perché Kutcher era più vicino in età alla figlia maggiore di Moore, Rumer Willis (Moore è nato nel 1962, Kutcher nel 1978, e Rumer nel 1988). Infatti, Rumer ammise anche di avere una cotta per Kutcher prima di stare insieme a sua madre. Ora, è solo imbarazzante.

Le cose non sembravano attenuarsi durante il matrimonio, un periodo in cui le figlie di Moore dissero che non riconoscevano la loro madre. Moore si sedette con Rumer, Scout e Tallulah per avere una conversazione aperta e onesta sul loro passato durante un episodio dello show su Facebook di Jada Pinkette Smith Red Table Talk nel novembre 2019. Durante l’intervista, Rumer ha spiegato che mentre non aveva mai visto sua madre “non avere il controllo intorno a un uomo”, Moore apparentemente si è persa intorno a Kutcher (via Yahoo! Intrattenimento). Rumer affermò di aver iniziato a chiedersi: “Chi è questa persona? Non so chi sia.

Il tentativo di Demi Moore di avere un bambino con Kutcher ha causato risentimento

Mentre si siedono per le loro figlie-madre Red Table Talk intervista nel 2019, Rumer Willis ha aperto sul fatto che la sua famosa mamma aveva voluto avere un bambino con Ashton Kutcher mentre erano sposati – qualcosa che ha causato risentimento e giudizio, anche all’interno della famiglia. La figlia maggiore di Demi Moore ha ammesso: “Quando voleva avere un altro bambino e poi non stava accadendo, e c’era così tanta attenzione su questo, era come, ‘Oh, beh, non siamo abbastanza’” (tramite il New York Daily News).

Anche dopo che Moore era rimasto incinta e aveva subito un aborto spontaneo a quasi sei mesi, Rumer era ancora infelice, dicendo: “Penso che dopo aver avuto un aborto spontaneo, mi è letteralmente stato come, ‘Perché sei così disperata di avere un altro bambino?'” Ha confessato: “Non sopportavo l’idea”.

Ma poi Rumer trovò delle fotografie di quando Moore era incinta. In uno scatto che è stato condiviso su Red Table Talk, Moore potrebbe essere visto mostrando il suo stomaco nudo e grande urto bambino. “Ho trovato queste immagini, e mi sono detto, ‘Oh mio Dio'”, ha detto Rumer (via Solo Jared). “Ho visto quanto era grande il suo stomaco, e mi sono detto, ‘Oh mio Dio, ero così insensibile. Non sono mai andato da te e ti ho detto: ‘Mi dispiace tanto’ [or] ‘Stai bene?'”

È diventata pubblica per i suoi trio con Ashton Kutcher

Impegnarsi in una vita privata avventurosa non è necessariamente scandaloso – a seconda di chi si chiede – ma la scelta di Demi Moore di aprirsi su una situazione personale che si è verificata con l’ex marito Ashton Kutcher ha certamente scatenato un sacco di titoli accesi. Secondo Radar Online, Moore ha affermato di aver accettato la richiesta di Kutcher di impegnarsi in trio mentre erano sposati nel suo Interno verso l’interno Memorie. Spiegando che “voleva mostrargli quanto grande e divertente [she] potrebbe essere,” Moore ha ammesso che si trattava di un “errore”.

L’attrice ha anche scritto che quando Kutcher ha riferito di aver tradito con un’altra donna nella loro casa, avrebbe cercato di “deviare la colpa”. Scrisse: “Poiché avevamo portato una terza parte nella nostra relazione, Ashton ha detto, che offuscato le linee e, in una certa misura, giustificato quello che aveva fatto.” Da parte di Moore, ha sostenuto la presunta infedeltà la fece sentire “malato di [her] stomaco.

Mentre Kutcher non ha risposto direttamente a nessuna delle affermazioni che Moore ha fatto nel suo libro, ha fatto hop su Twitter lo stesso giorno è stato rilasciato per scrivere, “Stavo per premere il pulsante su un tweet davvero snarky. Poi ho visto mio figlio, mia figlia e mia moglie [actress Mila Kunis] e l’ho cancellato.” Probabilmente è stato per il meglio.

La dipendenza di Demi Moore l’ha trasformata in un ‘mostro’

Nel corso del loro Red Table Talk intervista, Demi Moore e le sue figlie, Rumer, Scout, e Tallulah Willis, affrontato la battaglia dell’attrice con la dipendenza. Tallulah ha rivelato che Moore è diventato un “mostro” quando non era sobrio, e ha ammesso che il comportamento di sua madre ha causato un sacco di stress (via E! Notizie): “Ricordo, c’è solo l’ansia che sarebbe venuta fuori nel mio corpo quando riuscivo a sentire i suoi occhi chiudersi un po ‘di più, il modo in cui parlava, o sarebbe stata molto più affettuosa con me se non fosse stata sobria.” Rumer aggiunse: “Era stridente.”

Rumer ha anche dovuto chiamare il 911 durante una festa nel 2012, quando sua madre ha avuto una brutta reazione ai farmaci che ha provocato un sequestro. Moore ha parlato dell’incidente durante un’intervista con Buongiorno America, dicendo: “Mia figlia [was] terrorizzato che stava per vedermi morire proprio di fronte a lei. E dentro di me, ero in un posto che stava pensando, ‘Wow, come ho fatto a entrare qui?'”

Per fortuna, Moore è stato in grado di tirare attraverso e ha detto: “Penso che sia stato un momento che io … è stato in qualche modo dato una scelta. La scelta che ha fatto è stata di diventare sobria. In seguito scrisse le sue memorie con la speranza che “condividendo [herself] in un certo senso”, “può elevare o aprire qualcun altro ad amarsi un po ‘meglio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui